itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Presepe vivente - Paternò

Il Presepe vivente al Borgo Gancia di Paternò tra le viuzze del caseggiato medievale sulla collina storica della città,  tra mestieri di un tempo, antichi sapori e le melodie dei zampognari. Ingresso gratuito. Si accede al presepe da Piazza Santa Barbara.

Il Presepe vivente a Paternò

Il presepe vivente di Paternò va un scena sulla collina storica della città dove si trovano i più importanti monumenti, nel quartiere che sorge sul versante settentrionale e prende il nome dall’affascinante Chiesa di S. Maria della Valle di Josaphat, di impronta medievale e con un elegante portale gotico, che la gente del posto chiama “Gancia”. Nei giorni di Natale, questo incantevole scenario si anima con la rappresentazione del Presepe vivente, tra decine e decine di personaggi in costume d’epoca e la sacra rappresentazione della nascita di Gesù.
Il Presepe vivente di Paternò, organizzato dalla Parrocchia di Santa Maria dell'Alto coinvolgendo gli abitanti del quartiere, volontari, figuranti e artigiani, è uno dei più belli della provincia di Catania e ogni anno richiama migliaia di visitatori affascinati dall’atmosfera natalizia del borgo con al centro la rappresentazione della Natività. Il Presepe di Paternò è un’occasione per immergersi nell'atmosfera di Natale, di profonda riflessione e partecipazione spirituale. Quella che va in scena al Borgo Gancia di Paternò è una rappresentazione piuttosto originale dove i figuranti, muovendosi a lume di fiaccole e candele lungo il pendio della collina, rappresentano i mestieri artigiani e usanze tipiche della civiltà contadina paternese dell’Ottocento. Tra massaie, contadini, artigiani, fabbri e lavandaie, impegnati ad impastare la farina per fare il pane e i dolci tipici locali, a intrecciare cesti, a lavorare il ferro e il legno o a lavare i panni e a filare la lana, si potranno rivivere antiche tradizioni ormai dimenticate e scene di vita quotidiana del tempo che fu. I visitatori nel Presepe vivente alla Gancia diventano i protagonisti di un viaggio straordinario e parte integrante del percorso che si snoda tra le varie ambientazioni ricavate nelle antiche abitazioni del quartiere e, nell’attesa della nascita del Salvatore del mondo, potranno degustare le pietanze tipiche di un tempo e i sapori genuini della tradizione contadina, come il pane caldo, i ceci e la ricotta appena preparata. Tra ciaramelle e cantastorie si giungerà alla capanna della Natività, ai piedi del maestoso castello di Paternò dove, in un’atmosfera quasi surreale, saranno accolti dai rappresentanti della Sacra Famiglia.
Il Presepe vivente a Paternò si potrà ammirare in tutto il suo splendore il 26 dicembre e il 1, 5 e 6 gennaio, a partire dalle ore 17,30.

© Riproduzione riservata

Bed and Breakfast Paternò
Dormire a Paternò

Booking.com

A breve pubblicheremo il programma 2019 del Presepe vivente di Paternò

  • Letto 1199 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Mercoledì, 26 Dicembre 2018
    • A: Domenica, 06 Gennaio 2019
    • Dove: Borgo Gancia - Paternò (CT)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito