itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Michele – Canicattini Bagni

Il 29 settembre il paese di Canicattini Bagni celebra San Michele Arcangelo con due suggestive processioni per le vie del centro. L’ “Angelo combattente” è Patrono di Canicattini Bagni dall’epoca in cui venne fondato il paese ad opera del Marchese Mario Daniele, il quale introdusse il culto di San Michele dopo essersi rivolto al Santo nelle sue preghiere, affinché la popolazione potesse sopravvivere al terremoto che nel 1693 colpì il Val di Noto. A quel tempo il Santo era già venerato in altre città siracusane, come Noto, Avola e Palazzolo Acreide.

La Festa di San Michele Arcangelo di Canicattini Bagni

A Canicattini Bagni i festeggiamenti in onore di San Michele cominciano già nel mese di maggio con la commemorazione, presso la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, dell’apparizione del Santo al Monte S. Angelo avvenuta l’8 maggio del 490 e per l’occasione il simulacro viene svelato alla presenza dei fedeli. A settembre invece ha luogo il tradizionale Palio di San Michele organizzato dal Comitato dei Quartieri, che accompagna alla festa solenne del 29 settembre. Il palio di San Michele è preceduto dalle sagre dei prodotti tipici che si svolgono nelle giornate di sabato dei mesi di luglio ed agosto, coinvolgendo i quartieri storici di Canicattini Bagni.
Il 29 Settembre inizia ufficialmente la Festa di San Michele Arcangelo di Canicattini Bagni, annunciata dallo scampanio a festa e dallo sparo dei mortaretti. A Mezzogiorno in punto, dopo la celebrazione della Messa Solenne, il pregevole simulacro dell’Arcangelo Combattente viene condotto fuori dalla Chiesa Madre di Santa Maria degli Angeli (sciuta), accolto sul sagrato dal lancio degli ‘nzareddi colorati e dai giochi d’artificio e salutato da grida di giubilo dei fedeli. Il simulacro viene posto sopra un fercolo e portato in processione per le vie del paese rigorosamente a spalla nuda. Al calar della sera si svolge un'altra processione. Alle otto infatti vi sarà la seconda sciuta di San Michele Arcangelo dalla chiesa, salutato nuovamente dallo sparo degli ‘nzareddi e dal lancio di lanterne, per poi essere condotto in processione sopra un carro trionfale. La festa di San Michele Arcangelo di Canicattini si conclude con lo spettacolo pirotecnico e la musica in piazza.

© Riproduzione riservata

 

Programma 2019 Festa di San Michele di Canicattini Bagni

Domenica 22 settembre
Ore 10,30
Santa Messa
Ore 18,30
Corona Angelica e a seguire Traslazione del Simulacro del Santo Patrono dalla sua cappella all’altare maggiore portato a spalla dai devoti
Ore 19,00
Santa Messa

Lunedì 23 settembre
Ore 17,30
Celebrazione del Sacramento del Perdono in preparazione alla festa

Venerdì 27 settembre
Ore 19,00 - Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio
Presentazione e inaugurazione del ritrovamento della cripta
Ore 21,30 - Piazza XX Settembre
Presentazione Canicattini Calcio

Sabato 28 settembre
Ore 18,00
Tradizionale “Giro di gala”. Gli stendardi, i gonfaloni degli otto quartieri e le bandiere del Santo Patrono della Parrocchia Chiesa Madre Santa Maria degli Angeli, insieme al suono festoso dei Tamburi di Buccheri e del Gruppo bandistico "Città di Canicattini Bagni", sfileranno per le vie cittadine
Ore 18,30
Santo Rosario e corona Angelica, a seguire Santa Messa vespertina celebrata dal novello Sacerdote Don Salvatore Tanasi
Ore 22,00 - Piazza XX Settembre
Camaleonti in concerto
Ore 24,00
Tradizionale lancio di Sky Lanterns e fuochi d’artificio
A seguire, musica in piazza con Dj set Mauro La Rosa e Dj Valerio Belflower

Domenica 29 settembre
Giorno di Festa
Ore 7,30
Lo sparo di colpi a cannone ed il suono festoso delle campane annunciano il giorno di festa
Ore 8,30
Santa Messa presieduta da Don Maurizio Casella
Ore 10,30
Santa Messa celebrata da Sua Ecc.za Mons. Salvatore Pappalardo Arcivescovo di Siracusa
Ore 12,00
Spettacolare “Sciuta” del Santo Patrono accolto sul sagrato della Chiesa dai suoi fedeli, dal suono festoso delle campane, dal lancio di volantini colorati  e dallo sparo di fuochi d'artificio
Seguirà la processione del Santo Patrono per le vie della città portato a spalla
Percorso: Chiesa Madre, Via XX Settembre, Via Bellini, Via P. Jolanda, Via Procida, Via Mazzini, Via Bagni, Via Manzoni, Via Silvio Pellico, Via Mentana, Via dell'Orto, Via Grimaldi, Via Silvio Pellico, Via XX Settembre, rientro in Chiesa Madre
Ore 19,00
Santa Messa Solenne celebrata dal novello sacerdote Don Salvatore Tanasi nostro concittadino
Ore 20,00
Processione serale del Santo Patrono per le tradizionali vie cittadine accompagnato dai Portatori Stendardi di Pachino (SR)
Ore 22,00 – Piazza XX Settembre
Piper Band in concerto
Ore 23,00
Al rientro della Processione spettacolo pirotecnico

Martedì 1 ottobre
Festa di Santa Teresa
Ore 17,30
Santo Rosario
Ore 18,00
Santa Messa celebrata nell'altare di Santa Teresa del Bambino Gesù, Atto di affidamento a San Michele

Mercoledì 2 ottobre
Festa dei nonni
Ore 17,30
Santo Rosario
Ore 18,00
Santa Messa con la partecipazione dei nipoti e dei nonni
Atto di affidamento a San Michele, a seguire un rinfresco nel salone parrocchiale

Giovedì 3 ottobre
Giornata dell'Azione Cattolica
Ore 17,30
Adorazione eucaristica, a seguire Santa Messa con la partecipazione dell'Azione Cattolica delle due parrocchie
Atto di affidamento a San Michele, a seguire un rinfresco nel salone parrocchiale

Venerdì 4 ottobre
Ore 17,30
Santo Rosario
Ore 18,00
Santa Messa con la partecipazione dei comitati feste di Canicattini. Sono invitati i comitati: SS. Cristo, San Giuseppe, San Giovanni, San Sebastiano, Maria SS. Ausiliatrice, San Michele, con la partecipazionedell'Avis, della Protezione civile e il Comitato dei quartieri
Atto di affidamento a San Michele, a seguire un rinfresco nel salone parrocchiale

Sabato 5 ottobre
Ore 18,30
Santo Rosario e corona Angelica, a seguire Santa Messa e Atto di affidamento a San Michele

Domenica 6 ottobre
Ottava della Festa
Giornata della sofferenza animata dall'Unitalsi
Ore 10,30
Santa Messa
Ore 15,30
Inizio delle attività catechistiche con giochi, merenda e breve processione con il piccolo Simulacro di San Michele portato a spalla da bambini
Ore 18,30
Santo Rosario
Ore 19,00
Santa Messa, a seguire traslazione del simulacro di San Michele dall'altare maggiore alla sua cappella, portato a spalla dai devoti, inno e atto di affidamento a San Michele, deposizione del simulacro nella propria nicchia
A seguire avverrà il sorteggio

  • Letto 4345 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 28 Settembre 2019
    • A: Domenica, 29 Settembre 2019
    • Dove: Centro storico - Canicattini Bagni (SR)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito