itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Bianco e nero messinese

  La tradizione dolciaria di Messina comprende diverse specialità, tra le quali spicca il “bianco e nero”. Si tratta di gustosissimi profitteroles disposti l’uno sopra l’altro, che prendono il nome dal colore degli ingredienti utilizzati: bianco come la panna e nero come il cioccolato.
  La pasta dei bignè pare risalga al Rinascimento, quando Caterina de Medici dalla Toscana, sua terra di origine, si trasferì in Francia, per convolare a nozze con Enrico II e pensò bene di portare al suo seguito anche lo chef, per mantenere vive le tradizioni culinarie del suo territorio. E fu proprio lo chef della futura regina ad inventare, nel 1540, la pasta dei bigné, in francese choux (cavolo) la cui forma è proprio quella che caratterizza questo tipo di impasto. La pasta choux è fatta con ingredienti semplici, come farina, acqua, uova e burro e, una volta pronta va inserita in una sac a poche per ottenere delle palline che, cotte al forno, danno vita ai bignè. C’è poi chi sbizzarrendosi farcisce i bignè con varie creme, panna e persino gelato.

_________________________________
PREPARAZIONE

  Montare 500 ml di panna con 3 cucchiai di zucchero e riempire i bignè con una sac a poche. Disporre i bignè in un piatto grande, coprirli con carta trasparente e farli riposare un'oretta in frigo.
  Montare 400 ml di panna alla quale avrete aggiunto lo zucchero restante. Sciogliere a bagnomaria sia la nutella che il cacaco amaro con un po' di latte. Aggiungere la panna precedentemente montata, avendo cura di lasciarne un po’ da parte. Si otterrà una bella crema marrone e soffice.
  Prendete i bignè dal frigo e immergerli uno ad uno nella crema con l'aiuto di 2 cucchiai, sistemandoli a piani su un piatto di portata, come per fare una piramide.
  Per la preparazione della crema al pistacchio, aggiungere alla panna rimasta 2 cucchiai di crema di pistacchio. Mescolare bene fino ad ottenere una crema verde. Prendere i restanti bignè e immergerli uno alla volta nella crema, aiutandovi con 2 cucchiai in modo da coprirli completamente. Disporre i bignè, l’uno sopra l’altro, accanto a quelli di cioccolato e spolverare il tutto con le scaglie di cioccolato fondente e la granella di pistacchio.

*Si ringrazia per la ricetta e la fotografia il blog: chiccainthekitchen.blogspot.it
Clicca qui per leggere la ricetta.

  • Letto 6079 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Ingredienti:

      1 confezione di bignè
      900 ml di panna fresca da montare
      5 cucchiai di zucchero di canna
      1 cucchiaio di cacao amaro Bio
      5 cucchiai di nutella
      3 cucchiai di latte Bio
      2 cucchiai di crema di pistacchio
      cioccolato fondente Bio per guarnire
      granella di pistacchio

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

    We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…