itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Paolino - Sutera

  A Sutera, in provincia di Caltanissetta, il martedì che segue la Pasqua si svolge la Festa di San Paolino, compatrono del paese. Il Santo Vescovo di Nola viene celebrato dal lontano 1370, in seguito all'arrivo in paese delle reliquie per iniziativa di Giovanni III Chiaramonte, investito in quell’anno della signoria di Sutera. Si racconta che in quel periodo i Chiaramonte fecero arrivare a Sutera anche le spoglie di Sant’Onofrio, re di Persia e da allora entrambi i Santi furono oggetto di venerazione dagli abitanti del paese che nel 1634 li elessero protettori di Sutera. All’interno del Santuario di San Paolino, posto in cima al monte che sovrasta la città, furono quindi ospitate le reliquie del Santo, custodite dapprima in un cassonetto di stagno di fiandra, contenuto in una cassa di noce finemente lavorata e, a partire dal 1498, all’interno di un’urna d’argento commissionata ad artigiani palermitani dalla nobile famiglia Pujades, di origine spagnola, di cui porta inciso lo stemma. Una seconda urna di scuola barocca, fatta realizzare dal comune al mastro orefice Francesco Rivelo nel 1649, custodisce invece le ossa di Sant’Onofrio.

La Festa di San Paolino di Sutera

 San Paolino e Sant’Onofrio nel giorno che la gente del posto chiama "Pasquone", vengono celebrati con una suggestiva processione, alla quale prendono parte le confraternite del paese e tantissimi devoti. Il giorno della Festa di San Paolino di Sutera le confraternite del SS. Sacramento, dello Spirito Santo e di Maria SS. degli Agonizzanti, vestiti rispettivamente di bianco, rosso e verde, assieme ai fedeli si recano al santuario diocesano di San Paolino e, giunti sul monte, per tradizione viene fatto suonare dai suteresi il campanone, come atto di omaggio e sottomissione ai Santi Patroni. A mezzogiorno, al termine della celebrazione della Santa Messa, prende il via la processione di li santi casci, con le spoglie mortali dei due Santi, e del simulacro di San Paolino che portati a spalla dalle confraternite, attraverso un percorso fatto di scale e strade tortuose, cominciano la discesa dal monte, per raggiungere la chiesa di Sant’Agata, per poi la domenica fare ritorno al santuario.

A breve pubblicheremo il programma 2018 della Festa di San Paolino di Sutera

© Riproduzione riservata

 

  • Letto 1303 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Martedì, 18 Aprile 2017
    • A: Martedì, 18 Aprile 2017
    • Dove: Santuario San Paolino - Sutera (CL)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

    We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…