itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa dell'Immacolata - Grammichele

La Festa dell’Immacolata a Grammichele è molto sentita da tutta la comunità. Maria Immacolata è difatti anche la compatrona della città di Grammichele e viene celebrata ogni anno con una grande festa. La chiesa dell’Immacolata, risalente al Settecento, sorge nella Piazza Marconi e anticamente era annessa al convento dei minori osservanti. Al suo interno custodisce il simulacro della Vergine che fa bella mostra di sé sull’altare maggiore.

La Festa dell’Immacolata a Grammichele

Le celebrazioni in onore della Madonna a Grammichele cominciano già a fine novembre, quando nella chiesa dell’Immacolata si svolge il novenario con il tradizionale canto dello stellario e la celebrazione eucaristica, animata dai fedeli e dai gruppi delle varie parrocchie della cittadina.
La Festa dell’Immacolata di Grammichele si svolge l’8 dicembre con un programma ricco di tradizioni. Il pomeriggio del giorno della festa, il simulacro della Vergine fa la sua uscita solenne dalla chiesa dell'Immacolata accolto sulla piazza antistante dallo sparo di bombe a cannone e dal popolo in festa. La statua viene così portata in processione per le vie cittadine, accompagnata dalla banda musicale e dai fedeli, sino a raggiungere la Chiesa Madre dove viene celebrata la Santa messa. Durante i giorni della Festa dell’Immacolata di Grammichele viene allestita una fiera con le bancarelle dove poter comprare oggetti di ogni genere.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Festa dell'Immacolata di Grammichele

Dal 29 novembre al 7 dicembre
Novena
Ore 17,30
Canto dello Stellario dell’Immacolata
Ore 18,00
Celebrazione eucaristica

Venerdì 30 novembre
Ore 16,40
Inizio diretta con Radio Maria, Canto dello Stellario e celebrazione eucaristica

Venerdì 7 dicembre
Ore 19,00 – Salone “San Vincenzo De’ Paoli”
Proiezione del documentario sulla lacrimazione della “Madonna delle Lacrime” e del cortometraggio “La Devozione ai SS. Patroni dai tempi di Occhiolà”

Sabato 8 dicembre
Solennità dell’Immacolata Concezione
Ore 9,30
Celebrazione Eucaristica
Ore 11,00
Celebrazione Eucaristica
Ore 17,15
Canto dell’Inno a Maria SS. Immacolata dei Devoti e Portatori, accompagnati dal Corpo bandistico “Città di Grammichele”, dal violino del Maestro Martina Scarpuzza e dall’organo suonato dal Prof. Francesco Travagliante
Ore 17,30
Trionfale uscita del simulacro dell’Immacolata Concezione portato a spalla dall’Ass. Devoti S. Michele e S. Caterina, con il reliquiario della “Madonna delle Lacrime” di Siracusa , con la reliquia e gli stendardi maggiori, con volo di tre colombe bianche, con lancio di palloncini e di zaaredde, salutato dagli squilli di tromba degli sbandieratori “Antica Ibla Major” di Paternò e il Corpo bandistico “Città di Grammichele”. All’arrivo nella Chiesa Madre, Celebrazione Eucaristica di ringraziamento, per i Benefattori e Devoti dei SS. Patroni vivi e defunti, presieduta dal Rev. Sac. Aurelio Russo, Rettore del Santuario Madonna delle Lacrime di Siracusa, con la partecipazione del clero della città e delle Autorità civili e militari
Ore 19,30
Trionfale uscita dalla Chiesa Madre con lancio di palloncini, squilli di tromba degli sbandieratori “Antica Ibla Major” di Paternò, con il corpo bandistico “Città di Grammichele”, il lancio di zaaredde e per la prima volta un brano piromusicale dedicato all’Immacolata. Dopo i fuochi d’artificio, accensione dell’albero di Natale a cura de “La Casa dell’Arte”.
Prima del rientro nella Chiesa dell’Immacoltata, sarà cantata l’Ave Maria di Schubert da Alessandro Inzirillo. A conclusione, in chiesa “Priera di li Divoti a Maria ‘Mmaculata”

  • Letto 1898 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 08 Dicembre 2018
    • A: Sabato, 08 Dicembre 2018
    • Dove: P.zza Marconi - Grammichele (CT)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito