itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Carnevale Corleonese - Corleone

 A Corleone a Carnevale sfilano per le vie del centro i carri allegorici e i gruppi mascherati, assieme ai riavulicchi che nell’aspetto sono simili al diavolo, ma che di demoniaco, tutto sommato non hanno proprio nulla, essendo anche allegri e spiritosi.
Come ogni Carnevale che si rispetti anche quello di Corleone ha perciò la sua maschera tipica, con tanto di coda e corna, che va in giro con addosso una casacca e pantaloni rossi ed un cappuccio che le copre testa e viso e che, nello strano abbigliamento, reca cuciti sonagli tintinnanti. Si narra che questa maschera abbia origini nordiche, poiché si pensa che sia giunta a Corleone con Oddone di Camerana, capo della colonia di Lombardi che ripopolò il centro nel XIII secolo.
Certo è che i riavulicchi accompagnano tutta la festa di Carnevale, che un tempo era anche animata dalle cavalcate di cavalieri mascherati che all'improvviso irrompevano in paese, mentre questi strani personaggi, la cui presenza era annunciata dal suono dei corni, si spostavano in branchi, scorrazzando al tintinnio dei sonagli e sostando presso le abitazioni dove la gente offriva loro qualcosa. E a proposito di pietanze, nei giorni di Carnevale si usava  preparare maccheroni fatti in casa al ragù e non mancavano mai salsiccia, vino e dolci. Il martedì grasso poi veniva affidato ai riavulicchi il compito di portare in spalla il nannu e la nanna fino alla piazza principale, dove si svolgeva la tradizionale lettura del testamento e la messa al rogo dei due fantocci, al termine della quale le maschere demoniache si sfrenavano in danze scatenate attorno al falò.

Il Carnevale di Corleone 2018

 Ancora oggi durante il Carnevale corleonese per le vie del centro storico sfila il corteo di cavalieri, oltre alla banda musicale e ai carri di cartapesta e il programma prevede anche il trofeo dei quartieri, assegnato al gruppo che ha realizzato il migliore fra i carri allegorici, la distribuzione di salsiccia e vino, il ballo in piazza al termine della festa, la tradizionale lettura del testamento rù nannu e la sua messa al rogo assieme alla nanna. Il Carnevale corleonese 2018 è in programma nelle giornate 11 e 13 febbraio.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Carnevale Corleonese

Domenica 11 febbraio
Ore 16,00 - Piazza G. Garibaldi
Raduno dei gruppi in maschera allegorici
Ore 16,00 - Palco centrale
Animazione per bambini a cura di "Divertilandia" di Rosalia Patella
ORe 16,30 - Partenza da P.zza Garibaldi
Inizio della sfilata per le vie del paese
Ore 20,00 - P.zza Falcone e Borsellino
Arrivo dei gruppi in maschera
Animazione & esibizione delle varie scuole di ballo corleonesi durante le sfilate
Palestra Jppon - Associazione ASD Elite & Feeling Dance Academy
Esibizione Live con Claudio Calandretti Inni di Carnevale

Martedì 13 febbraio
Ore 17,00 - Piazza Vittime della Mafia (S. Lucuzza)
Raduno dei gruppi in maschera allegorici
Ore 17,30 - Partenza da P.zza Vittime della Mafia (S. Lucuzza)
Inizio della sfilata per le vie del paese
Ore 20,00 - P.zza Falcone e Borsellino
Arrivo dei gruppi in maschera
Ore 20,30 - P.zza Falcone e Borsellino
Esibizione dei gruppi in maschera
Ore 21,30
Lettura del "Testamento ru Nannu e a Nanna"
Ore 22,00
Tradizionale falò "Ru Nannu e a Nanna" e animazione
Animazione & esibizione delle varie scuole di ballo corleonesi durante le sfilate
Palestra NAG - Associazione ASD Elite & Feeling Dance Academy

  • Letto 1251 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 11 Febbraio 2018
    • A: Martedì, 13 Febbraio 2018
    • Dove: Piazza Garibaldi - Corleone (PA)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito