itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Biagio - Bronte

La Festa di San Biagio a Bronte di febbraio è uno degli appuntamenti che la cittadina etnese dedica al suo Patrono. Il Santo Protettore della gola a Bronte viene celebrato anche nel mese di agosto quando la sua festa non coincide con quella in onore della Madonna Annunziata.

La Festa di San Biagio 2019 a Bronte

La Festa di San Biagio a Bronte ha origini molto antiche. Il santo è co-patrono di Bronte  assieme alla Madonna Annunziata e fu scelto come patrono dalla comunità già nel XVI secolo, probabilmente in seguito ad una epidemia che colpì la città. La prima celebrazione in onore di San Biagio a Bronte risale intorno al 1535. Ancora oggi, il 3 febbraio di ogni anno, al Santo Patrono di Bronte vengono attribuiti solenni festeggiamenti portando in processione per le vie del centro il bel simulacro conservato presso la chiesetta di San Sebastiano, adiacente la Chiesa Madre. In quest'ultima è presente una cappella dedicata al Santo Patrono nella quale si trovano l'antico simulacro ed un altare in marmo policormo con un bassorilievo dove è raffigurato il Patrono. Il giorno solenn,e la statua conservata presso la chiesetta di San Sebastiano viene posta sull'artistica vara fatta realizzare di recente con le offerte dei portatori, per essere condotta a spalla in processione. La festa patronale a Bronte ha inizio l'ultima domenica di gennaio, giorno in cui si potrà assistere alla discesa del simulacro del Santo, a cui segue il triduo di preparazione alla festa che prevede la benedizione delle candele in piazza e la processione sino alla Chiesa Madre e si conclude con la tradizionale offerta delle candele da parte dei devoti e l'adorazione eucaristica sino a tarda sera.
Il 3 febbraio di buon mattino le campane a festa e lo sparo di colpi di cannone annunciano alla comunità l'inizio dei festeggiamenti in onore del Patrono San Biagio Vescovo Martire che culminano con la processione pomeridiana lungo il tradizionale itinerario, alla quale prende parte tutta la città. Al termine di ogni celebrazione eucaristica il parroco impartisce la benedizione della gola a tutti i fedeli.
La festa di San Biagio 2019 a Bronte è in programma domenica 3 febbraio.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa di San Biagio a Bronte

Domenica 27 gennaio
Discesa della Statua di San Biagio
Ore 8,00
Il suono festoso delle campane annuncia l'inizio dei solenni festeggiamenti
Ore 10,15
Dalla chiesa di San Sebastiano viene prelevata la statua di San Biagio e accompagnata alla chiesa Mare dove seguirà la Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco
Ore 18,30
Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco

Triduo di preparazione
Giovedì 31 gennaio
Giornata dei Portatori di Vara
Ore 7,15
Santo Rosario e Coroncina al glorioso Martire e Vescovo San Biagio
Ore 18,00
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Parroco, seguita da un momento di preghiera con la presenza di tutti i Portatori di Vara. A conclusione verrà prelevato il fercolo dall'Oratorio e portato in Chiesa

Venerdì 1 febbraio
Giornata della Comunità Parrocchiale
Ore 16,30
I Venerdì del Mese - Adorazione Eucaristica - Coroncina alla Divina Misericordia - Santo Rosario
Ore 18,00
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Sac. Giovambattista Zappalà, direttore ufficio liturgico diocesano

Sabato 2 febbraio
Presentazione di Gesù al Tempio - Giornata della Vita Consacrata
Ore 17,15
Santo Rosario e Coroncina al glorioso Martire e Vescovo San Biagio
Ore 18,00 - Piazza Leone XIII
Benedizione delle candele cui seguirà la processione sino alla Chiesa Madre e Celebrazione Eucaristica. Alla Celerazione parteciperanno tutte le suore e i laici consacrati per il rinnovo delle loro promesse religiose.
Alla fine della Celebrazione Eucaristica, offerta delle candele da parte dei devoti a San Biagio
Ore 20,30
Solenni Vespri e Adorazione Eucaristica sino alle ore 22,00

Domenica 3 febbraio
Solennità di San Biagio
Ore 7,00
L'alba radiosa è salutata da colpi a cannone che, accompagnati dalla festosa melodia delle campane suonate a mano, svegliano i cittadini brontesi, chiamati a partecipare alla giornata festiva in onore del Santo Patrono
Ore 8,00
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev. Sac. Nunzio Capizzi. Al termine benedizione del pane
Ore 9,45
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev. Sac. Giovambattista Zappalà, accompagnata dal coro parrocchiale
Ore 11,15
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev. Arciprete Parroco, accompagnata dal coro di San Vito diretto dalle Suore Francescane Angeline. Saranno presenti le Autrità Civili e Militari
Ore 17,30
Solenne processione con il simulacro del Santo Patrono portato a spalla dai fedeli nelle seguenti vie: A. Gabriele, Piazza Gagini, Piazza Caronda, S. Caterina, Piracmon, Polifemo, B. Radice, Roma Arcangelo Spedalieri. Breve sosta davanti al Comune dove il Sig. Sindaco con l'Amministrazione comunale faranno l'omaggio floreale. Prosegue la processione per Piazza Spedalieri e, dopo una sosta, per Corso Umberto, Viale Catania, dove seguirà un piccolo spettacolo pirotecnico e per Via Marconi rientro in Chiesa.
Al rientro della processione, Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev. Arciprete Parroco, con la presenza di tutti i portatori di Vara, accompagnata dal coro polifonico "Ven. Ignazio Capizzi". Dopo la celebazione, traslazione del simulacro dal fercolo al presbiterio

Dopo ogni Celebrazione Eucaristica, ci sarà la benedizione della gola

Domenica 10 febbraio
Ottava di San Biagio e Giornata di Ringraziamento
Ore 18,30
Santa Messa e dopo la statua di San Biagio sarà riportata nella chiesetta di San Sebastiano

  • Letto 1002 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 03 Febbraio 2019
    • A: Domenica, 03 Febbraio 2019
    • Dove: Centro storico - Bronte (CT)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito