itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Gerlando - Agrigento

Il 25 febbraio di ogni anno Agrigento festeggia San Gerlando Patrono della città con una suggestiva processione delle reliquie con la partecipazione delle Confraternite dell’Arcidiocesi. In quell’anno infatti il gran conte Ruggero, desideroso di ripristinare la gerarchia ecclesiastica nell’isola, dopo la riconquista della città dei templi dall’occupazione araba, chiamò il francese Gerlando di Besaçon alla guida della diocesi agrigentina, come si legge in un diploma dell’epoca: “[...] nell’anno 1093 dell’incarnazione del nostro Signore Jesu Cristo, essendo Urbano II capo della sede apostolica, …nella conquista Sicilia ho istituito le sedi episcopali, tra le quali vi è anche l’Agrigentina Ecclesia, alla quale chiamiamo come vescovo Gerlando al quale affido la cura pastorale delle parrocchie e assegno tutti i diritti sulle decime della città e della Diocesi nei confini stabiliti tra Corleone, Pietralonga, Iato, Cefaladiana, Vicari, i territori tra il fiume Salso tra Palermo e Termini, località tra Petralia e Gangi, Pizzo di Corvo, l’Imera settentrionale e meridionale, Butera, Belice, Raffadali, Sutera e Licata”. Gerlando si dedicò pienamente alla riorganizzazione della diocesi e alla rievangelizzazione della popolazione agrigentina che contava pochi cristiani, dopo secoli di dominazione araba. Qualche anno dopo fu consacrato Vescovo di Agrigento dal papa Urbano II per poi essere elevato a patrono della città. A Gerlando si deve anche la fondazione della Cattedrale che dedicò alla Madonna e a San Giacomo e che in seguito fu invece consacrata al Vescovo della città. Le reliquie di San Gerlando sono custodite nella Cattedrale, all’interno di un’urna d’argento ed ogni anno, il 25 febbraio, data della sua morte avvenuta nel 1100, vengono portate in processione per le principali strade cittadine.
I festeggiamenti più sontuosi in onore di San Gerlando Patrono si ebbero nel 1598 e furono ordinate dall’allora vescovo Giovanni Oroczo de Covarruvios. Vi presero parte numerosissime personalità religiose dell’epoca e tutto il clero della diocesi, tant’è che le feste rimasero famose negli annali storici della città.

La Festa di San Gerlando 2019 di Agrigento

Il 22 febbraio 2019, festa della cattedra di San Pietro, dopo otto anni e 2920 giorni di chiusura riapre al culto la cattedrale di Agrigento. Offerta dell'olio da parte della comunità di Santa Elisabetta. La Basilica resterà aperta sino alle ore 22,00.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa di San Gerlando di Agrigento

Domenica 17 febbraio
Traslazione del Busto reliquiario a Santa Maria dei Greci
Ore 10,30 - Via Duomo (Mudia)
Raduno
Ore 11,00 - Santa Maria dei Greci
Santa Messa

Comunità Ecclesiale di S. Elisabetta
Ore 17,00
Accoglienza del Busto reliquiario
Ore 18,00
Santa Messa can. Alfonso Tortorici

Lunedì 18 febbraio
Ore 17,00 - Chiesa S. Lorenzo (Purgatorio)
Inaugurazione personale di Lucia Stefanetti "Le porte del Mediterraneo. Attraversare la diversità"
Ore 17,30 - Chiesa S. Maria dei Greci
Rosario
Ore 18,00 - Chiesa S. Maria dei Greci
Santa Messa
Ore 19,00 - Chiesa S. Maria dei Greci
San Gerlando incarnazione del buon pastore can. Baldo Reina

Martedì 19 febbraio
Ore 17,30 - Chiesa S. Maria dei Greci
Rosario
Ore 18,00 - Chiesa S. Maria dei Greci
Santa Messa
Ore 19,00 - Museo Diocesano Via Duomo 96
"L'iconografia di San Gerlando" dott.ssa Domenica Brancato: Presentazione delle matrici incisorie di San Gerlando XVIII - XIX secolo

Mercoledì 20 febbraio
Ore 8,30 - Chiesa S. Antonio (Figlie della Carità)
S. Messa, esposizione eucaristica.
Adorazione continuata fino alle 17,30
Ore 18,00
Vespri e benedizione can. Giuseppe Agro

Comunità Ecclesiale di Porto Empedocle
Ore 17,00
Accoglienza del Busto reliquiario
Ore 19,00
S. Messa can. Giuseppe Pontillo

Giovedì 21 febbraio
Ore 18,00 - Parrocchia S. Nicola (Fontanelle)
Ore 18,00
Accoglienza del Busto reliquiario
Ore 19,00
S. Messa can. Giuseppe Morreale

Venerdì 22 febbraio
Riapertura al culto della Basilica Cattedrale
Ore 17,30 - Cattedrale
Raduno dei rappresentanti delle Comunità parrocchiali e delle aggregioni laicali
Ore 17,45
Preghiera dinanzi la porta della Cattedrale
Ore 18,00
S. Messa Pontificale presieduta dall'Arcivescovo di Agrigento Card. Francesco Montenegro

Sabato 23 febbraio
Ore 16,00 - Museo Diocesano, Via Duomo 96
Laboratorio per ragazzi 6-12 anni "...al tempo di San Gerlando. Usi e costumi"
Ore 18,00 - Basilica Cattedrale
S. Messa can. Lillo Argento
Ore 19,00 - Basilica Cattedrale
Concerto di musica sacra - L'organo... voce della Cattedrale

Domenica 24 febbraio
Ore 9,30/13,00 - Basilica Cattedrale
Visite personali al Santo Patrono
Ore 10,00 - 11,00 - 12,00 - Basilica Cattedrale
Visite guidate
Ore 17,30
Uscita dell'Urna reliquiaria
Processione: Via Duomo, Via S. Girolamo, Badiola, Salita Cognata, Via Porcello, Via Atenea, Via Matteotti, Via Bac Bac, Via Duomo, Cattedrale
Ore 20,00 - Basilica Cattedrale
S. Messa can. Melchiorre Vutera vic. generale

Lunedì 25 febbraio
Festa del Santo Patrono
Ore 9,00 - Basilica Cattedrale
S. Messa
Ore 9,30/13,00 - Basilica Cattedrale
Visite personali al Santo Patrono
Ore 10,00 - 11,00 - 12,00 - Basilica Cattedrale
Visite guidate
Ore 17,30 - Basilica Cattedrale
Raduno delle comunità parrocchiali
Ore 18,00 - Basilica Cattedrale
S. Messa Pontificale presieduta da Sua Ecc. Mons. Ignazio Zambito

  • Letto 4780 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Lunedì, 25 Febbraio 2019
    • A: Lunedì, 25 Febbraio 2019
    • Dove: Basilica Cattedrale - Agrigento

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito