itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Sebastiano - Floridia

La Festa di San Sebastiano a Floridia ha origini antiche e viene celebrata nel mese di gennaio con la festosa svelata, le invocazioni dei nudi e la solenne processione seguita dalle Confraternite e da un gran numero di fedeli.

La Festa di San Sebastiano a Floridia

La Festa di San Sebastiano è una delle più belle e coinvolgenti che interessano la cittadina situata nell'entroterra siracusano. Il culto della comunità floridiana per questo Santo si perde nei secoli. La popolazione già ai primi del XVIII secolo provava un profonda devozione per San Sebastiano, la cui statua si trovava conservata presso la Chiesa di Sant'Antonio di Padova. Quest’ultima rimase gravemente danneggiata nel 1693, a causa del sisma che in quell’anno colpì il Val di Noto, e fu ricostruita qualche tempo dopo, per poi essere resa inagibile dal terremoto che nel dicembre del 1990 interessò le province di Siracusa e Catania. Ancora oggi rimane legata al culto di San Sebastiano, raffigurato in un quadro del pittore Giovanni Antonio Bazzi del 1525, donato di recente  dal museo locale “Francesco Lombardo”, che fa bella mostra di sé in un altare laterale della chiesa.
Le celebrazioni in onore di San Sebastiano, organizzate ogni anno dalla Confraternita Gesù e Maria, si aprono con la tradizionale “svelata” tra gli inni di gloria, le invocazioni dei devoti e le acclamazioni dei fedeli. Il giorno di festa è anticipato dal triduo di preparazione con la recita di Rosari, la celebrazione di Messe e le benedizioni con il reliquiario, consistente in un piccolo frammento osseo del Santo. Le celebrazioni solenni sono rinnovate alle prime luci del mattino di ogni anno dall’arrivo in chiesa dei nudi di San Sebastiano, con il loro tradizionale abito, ovvero camicia e pantaloni bianchi recanti una fascia rossa a cui segue lo scampanio solenne e lo sparo di colpi a cannone. Nel tardo pomeriggio, subito dopo la Santa Messa solenne, dalla Chiesa di Sant’Antonio di Padova ha inizio la processione del fercolo del Glorioso Bimartire per il centro di Floridia che, accompagnato dalle congregazioni cittadine e dai fedeli in festa, percorre le vie principali per poi fare rientro in serata nella chiesa, salutato dallo spettacolo di fuochi d’artificio. La svelata di San Sebastiano a Floridia e i festeggiamenti per onorare il santo si ripeteranno il 3 maggio, giorno in cui si svolge la celebrazione eucaristica e il simulacro viene nuovamente esposto alla venerazione dei fedeli.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa di San Sebastiano di Floridia

Venerdì 11 gennaio
Apertura dei festeggiamenti - Svelata
Ore 12,00
Scampanio solenne
Ore 17,30
S. Rosario
Ore 18,00
Al solenne scampanio, l'Associazione "I Nuri i Sammastianu", i pellegrini provenienti da Belpasso (CT), il comitato di Ferla e di Canicattini Bagni e i devoti provenienti dai vari centri della nostra Arcidiocesi, si raduneranno nella Chiesa Madre e, lungo Via Roma e Corso V. Emanuele, giungeranno in chiesa di S. Antonio per la commovente e festosa "Svelata" di San Sebastiano
Ore 18,30
Il Rev.mo Mons. Giovanni Lanzafame, parroco della Chiesa Madre di Belpasso, accompagnato dal circolo devoti di Santa Lucia, presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica. Al termine, bacio della Reliquia e sorteggio del bambinello

Sabato 12 gennaio
Ore 17,00
Omaggio dei bambini della parrocchia a San Sebastiano

Triduo Solenne
Giovedì 17 gennaio
Ore 12,00
Scampanio solenne
Ore 18,00
S. Rosario e Coroncina cantata
Ore 18,30
Il Rev.mo Don Lorenzo Russo, accompagnato dalla comunità parrocchiale di San Francesco d'Assisi, presiederà la Santa Messa solenne. Bacio della Reliquia

Venerdì 18 gennaio
Ore 12,00
Scampanio solenne
Ore 18,00
S. Rosario e Coroncina cantata
Ore 18,30
Il Rev.mo Don Salvatore Savaglia, accompagnato dalla comunità parrocchiale di Maria SS. del Carmelo, presiederà la Santa Messa solenne. Parteciperà la delegazione del Comitato di San Sebastiano di Siracusa. Bacio della Reliquia. Al termine, rito d'ammissione dei nuovi Confrati

Sabato 19 gennaio
Vigilia della Festa
La chiesa resterà aperta dalle ore 7,00 alle ore 20,00
Ore 12,00
Scampanio solenne
Ore 17,30
S. Rosario e Coroncina cantata
Oer 10,00
Il Rev.mo Don Ambrogio Giuffrida, accompagnato dalla comunità parrocchiale di Santa Lucia V.M., presiederà il Vespro Solenne nella vigilia della festa e, a seguire, la Solenne Celebrazione Eucaristica. Bacio della Reliquia

Domenica 20 gennaio
Festa del Glorioso San Sebastiano Bimartire
Ore 6,00
Apertura della chiesa e accensione delle torce
Ore 7,00
Solenne scampanio
Raduno in Chiesa Madre dei "Nuri". Invcazioni a San Sebastiano lungo Via Roma e Corso V. Emanuele e commovente ingresso in Chiesa di S. Antonio, tra le incessanti invocazioni
Ore 7,30
Il Rev.mo Rettore Don Antonio Laterza presiederà la S. Messa dell'Aurora
Ore 8,00
Lo sparo dei colpi a cannone annuncerà alla città il giorno di festa
Ore 9,30
Il Rev.mo Mons. Salvatore Garro, Rettore del Seminario Arcivescovile di Siracusa, presiederà la Solenne Concelebrazione Eucaristica. Bacio della Reliquia
Ore 12,00
Solenne scampanio
Ore 16,00
Sparo di colpi a cannone e solenne scampanio
La banda "Studia Flora" di Floridia eseguirà gli inni di San Sebastiano e procederà per il giro di Gala
Ore 17,00
Il Rev.mo Mons. Sebastiano Amenta, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Siracusa, presiederà la Solenne Concelebrazione Eucaristica e detterà il panegirico su San Sebastiano. Presenzieranno il Sindaco di Floridia, che offrirà il cero votivo a nome di tutta la Città, la Giunta Municipale, il Presidente del Consiglio Comunale e i Consiglieri. Sarà presente il Capo della Polizia Municipale affidato al Patrocinio di San Sebastiano
Ore 18,15
Festosa uscita del simulacro di San Sebastiano Bimartire accompagnato dalle Congregazioni e dalle Associazioni cittadine e dal Corpo della Polizia Municipale, per la processione secondo il seguente itinerario: Corso Vitt. Emanuele, Via Palestro, Via Ariosto, Via Alfieri, Via Anapa, Via Dante, Via XI Febbraio, Via Foscolo, Via Ariosto, Via Mazzarella Agati, Via Giusti, Via Alfieri, Via Boschetto, Via Crispi, sosta in Chiesa Madre e in Piazza del Popolo per lo spettacolo pirotecnico, Via Roma, Via Matteotti, Via IV Novembre e festoso ingresso in Chiesa di S. Antonio. Al termine, preghiera di affidamento a San Sebastiano e commovente chiusura della nicchia

  • Letto 642 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 20 Gennaio 2019
    • A: Domenica, 20 Gennaio 2019
    • Dove: Centro storico - Floridia (SR)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito