itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Sebastiano - Melilli

 La città di Melilli il 4 maggio celebra il suo Santo Patrono con una festa tra le più importanti che si svolgono nella provincia siracusana e tutti gli anni richiama fedeli e devoti da ogni parte dell’isola.

La Festa di San Sebastiano Patrono di Melilli

 E’ la festa di San Sebastiano Martire, conosciuta anche come la festa dei nuri poiché, nell'iconografia popolare, il Santo è rappresentato nudo ed anticamente i devoti che partecipavano alla manifestazione si presentavano scalzi e vestendo solo dei mutandoni bianchi ed una fascia rossa a tracolla, simbolo del martirio. Oggi invece, oltre alla fascia rossa, indossano una maglietta e dei pantaloni bianchi e talvolta portano una bandana rossa sul capo. Le celebrazioni in onore di San Sebastiano a Melilli si aprono la mattina del 2 maggio e sono annunciate dal suono delle campane a festa e dallo sparo dei fuochi d’artificio. Il pomeriggio del giorno successivo, si svolgono i vespri che precedono la processione del reliquiario con l’ossicino del braccio del Santo Martire, che dalla Basilica viene condotto alla Chiesa Madre, passando per il centro storico di Melilli, per poi fare ritorno alla Basilica.
Il 4 maggio, alle prime luci del giorno, la Basilica viene aperta ai fedeli e dopo le celebrazioni delle sante messe cominciano ad arrivare i nuri dei paesi vicini per onorare San Sebastiano. Alle dieci in punto il simulacro del Santo martire, posto sopra l’artistico fercolo argenteo, fa la sua tradizionale uscita dalla Basilica, accolto sul sagrato dal lancio di bigliettini colorati e petali di fiori e dai fuochi pirotecnici, e viene portato in processione. Il Santo Patrono di Melilli percorre buona parte del centro storico con a seguito tantissimi fedeli, sino ad arrivare alla Chiesa Madre. Solo in serata rientra nella sua Basilica, salutato da un festoso scampanio e da uno spettacolo di gochi d'artificio. Nei giorni successivi si svolge l’ottavario della festa di San Sebastiano di Melilli durante il quale la Basilica diventa meta di pellegrinaggi organizzati dalle parrocchie consacrate o fedeli al "Bimartire" provenienti da tutta la provincia e si svolgono numerose veglie di preghiere. I festeggiamenti terminano l'11 maggio, quando il simulacro di San Sebastiano viene conservato nella basilica al grido di primu diu e sammastianu.
Il Santo Patrono di Melilli è solennemente celebrato il 20 gennaio, giorno del suo "dies natalis".

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Festa di San Sebastiano di Melilli

Lunedì 23 aprile
Ore 19,00
Il festoso scampanio e lo sparo di fuochi d’artificio annunzieranno l’inizio della Novena

Da Martedì 24 Aprile a Mercoledì 2 Maggio
Ore 18,30
Novena in preparazione alla festa di San Sebastiano
La Novena sarà predicata dal Sac. Gianluca Belfiore assistente diocesano A.C.R.
 Tutte le sere sarà impartita la Benedizione con la Reliquia del Santo

Mercoledì 2 maggio
Ore 12,00
Il festoso scampanio e lo sparo di fuochi annunzieranno l’inizio dei festeggiamenti
Ore 18,30
Chiusura della Novena in preparazione alla festa di San Sebastiano
Santa Messa per tutti i “Nuri” defunti
Ore 19,30 – Basilica
Raduno di tutti i mellilesi che faranno il “voto” al Santo Patrono e benedizione dei tradizionali vestitini bianchi e del nastro roso, che saranno indossati nel giorno della festa

Giovedì 3 maggio
Vigilia della Festa
Ore 9,00
I complessi bandistici Associazione Musicale “Città di Melilli” e Nuova Associazione Musicale “Città di Melilli” sfileranno per le vie cittadine
Ore 10,00
Santa Messa
Ore 12,00
Angelus – Festoso scampanio e sparo di fuochi
Ore 18,30
Recita dei Solenni Vespri in onore di San Sebastiano
Ore 19,00
Processione dalla Basilica alla Chiesa Madre della Reliquia del Braccio del Santo Martire
Ore 19,30 – Chiesa Madre
Santa Messa Solenne presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Rosolino Vicino
Ore 20,30
Processione con l’insigne Reliquia del Braccio del Santo Martire dalla Chiesa Madre alla Basilica. Prenderanno parte alla processione le Autorità cittadine Civili e Militari
Ore 21,00 – Via Iblea e Piazza Crescimanno
Spettacolo di accensione delle luminarie
Ore 24,00
Spettacolo di fuochi d’artificio

Venerdì 4 maggio
Solenne Festa di San Sebastiano
Ore 4,00
Apertura della Basilica ed accoglienza dei pellegrini, al suono festoso delle campane e allo sparo di fuochi
Ore 4,00/9,00 – Cappella del SS. Sacramento
Sante Messe
Ore 5,00
Preghiera e benedizione dei “Nuri” di Melilli A’ Santa Cruci
Ore 5,30
Arrivo dei “Nuri” di Palazzolo Acreide e omaggio a San Sebastiano
Ore 6,00
Caratteristico e pio omaggio dei “Nuri”mellilesi al Santo Patrono
Ore 8,30
I complessi bandistici sfileranno per le vie cittadine
Ore 9,00
Arrivo dei “Nuri” di Sortino e omaggio a San Sebastiano
Ore 9,30
Arrivo dei “Nuri” di Solarino e omaggio a San Sebastiano
Ore 10,00
Solenne e Tradizionale Uscita del Simulacro sul suo artistico fercolo argenteo. La popolazione devota, il lancio di volantini e petali di fiori ed un grandioso spettacolo pirotecnico accoglieranno il Simulacro del Santo dinanzi al sagrato. Davanti al Palazzo Municipale il Sindaco consegna le Chiavi della Città al Santo Patrono
Processione dalla basilica alla Chiesa Madre
Ore 17,30/21,00 – Piazza San Sebastiano
Arrivo e spettacolo a cura dell’Associazione Musici e Sbandieratori “Agropriolese”
Ore 17,30 – Basilica
Celebrazione Santa Messa
Ore 18,30
Uscita del Venerato Simulacro del Santo dalla Chiesa Madre e processione per le vie della città (parte superiore)
Ore 20,30
Arrivo del Simulacro davanti al Comune e spettacolo di accensione delle luminarie
Ore 21,00
Arrivo del Simulacro sul suo artistico fercolo in Basilica, accolto in piazza San Sebastiano da uno spettacolo di fuochi piro-musicali
All’arrivo in Basilica del Simulacro, preghiera a San Sebastiano e canto dell’Inno
La Basilica resterà aperta sino alle ore 23,00

Dal 5 all’11 maggio
Solenne Ottavario
Ore 10,00 – 12,00 – 17,30 – 19,00
Sante Messe (tutti i giorni)
A conclusione della Messa delle ore 19,00 “Bacio della Reliquia”

Sabato 5 maggio
Ore 17,00
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalla Chiesa Madre di Francofonte
Ore 17,30
Santa Messa Solenne presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Luca Gallina
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalla Parrocchia San Giuseppe di Cassibile
Ore 19,00
Santa Messa Solenne presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Salvatore Siena, Salvatore Arnone
Ore 20,00 – Locali parrocchiali “Don Nicolò Rosano”, sacrestia e sala “Don Lino David”
Apertura della Mostra “E chi semu muti ca nunnu chiamamu” II Edizione

Domenica 6 maggio
Ore 8,00 – 10,00 – 12,00
SS. Messe
La Santa Messa delle ore 12,00 è animata dall’Associazione “Il Filo della Vita”
Ore 17,30
Santa Messa Solenne presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Giuseppe Blandino e affidamento di tutti i malati a San Sebastiano
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalla parrocchia San Francesco di Paola in Augusta
Ore 19,00
Santa Messa Solenne presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Francesco Scatà
Ore 21,30 – Piazza San Sebastiano
Concerto di Paola Turci

Lunedì 7 maggio
Ore 10,00
Santa Messa con la partecipazione degli alunni della Scuola Primaria di Villasmundo e loro omaggio a San Sebastiano
Ore 12,00
Santa Messa con la partecipazione degli alunni della Scuola Primaria di Melilli e loro omaggio a San Sebastiano
Ore 17,00
Arrivo e accoglienza dei pellegrini provenienti dalla Parrocchia San Corrado in Siracusa e della Parrocchia Cristo Re in Lentini
Ore 17,30
Santa Messa presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Antonio Panzica dal Rev.mo Parroco Sac. Alfio Scapellato
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti da tutte le Parrocchie di Floridia
Ore 19,00
Santa Messa Solenne presieduta dai Rev.mi Parroci Sac. Antonino Lo Terzo, Sac. Ambrogio Giuffrida, Sac. Giuseppe Gurciullo, Sac. Salvatore Savaglia, Sac. Lorenzo Russo
Ore 20,00
“A via a Sammastianu” – Pellegrinaggio penitenziale dal bivio alla Basilica e a conclusione “Bacio della Reliquia”

Martedì 8 maggio
Ore 10,00
Santa Messa con la partecipazione degli alunni della Scuola Secondaria di Villasmundo e loro omaggio a San Sebastiano
Ore 12,00
Santa Messa con la partecipazione degli alunni della Scuola Secondaria di Melilli e loro omaggio a San Sebastiano
Ore 17,00
Arrivo ed accoglienza del Movimento Laicale di Floridia
Ore 17,30
Santa Messa presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Salvatore Blandino
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalle Parrocchie San Paolo e Madonna delle Lacrime in Solarino
Ore 19,00
Santa Messa Solenne concelebrata dai Rev.mi Parroci Sac. Luca Saraceno e Sac. Alessandro Genovese
Ore 20,00 – Sagrato della Chiesa
Rappresentazione teatrale “Le Supplici” di Eschilo, a cura dei ragazzi del I Istituto Comprensivo “G. E. Rizzo” di Melilli e Villasmundo

Mercoledì 9 maggio
Ore 11,00
Omaggio a San Sebastiano dei bambini della scuola dell’infanzia di Melilli e di Villasmundo
Ore 17,00
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalla Parrocchia Santa Maria della Consolazione in Belvedere
Ore 17,30
Santa Messa presieduta dal Rev. mo Parroco Sac. Salvatore Caramagno
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti da tutte le Parrocchie di Carlentini e Peagaggi
Ore 19,00
Santa Messa concelebrata dai Rev.mi Parroci Sac. Salvatore Siena, Sac. Marco Pandolfo, Sac. Alfredo Andronico, Sac. Adamo Puccio

Giovedì 10 maggio
Ore 17,00
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti dalla parrocchia Chiesa Madre in Sortino
Ore 17,30
Santa Messa presieduta dal Rev.mo Parroco Sac. Vincenzo Cafra
Ore 18,30
Arrivo ed accoglienza dei pellegrini provenienti da tutte le Parrocchie di Melilli e dal Convento dei Cappuccini
Ore 19,00
Santa Messa concelebrata dai Rev.mi Parroci Sac. Gaetano Giuliano, Sac. Rosolino Vicino, Sac. Giuseppe Blandino e Fra Angelo Catalano

Venerdì 11 maggio
Ottava della Festa
Ore 10,00 – ore 12,00
Sante Messe
Ore 12,00
Angelus. Festoso scampanio e sparo di fuochi
Ore 18,00
Santa Messa Solenne presieduta dal Parroco Sac. Giuseppe Blandino
Ore 19,00
Processione del Simulacro di San Sebastiano per la parte inferiore della Città
Ore 21,30
A conclusione della processione, l’artistico fercolo argenteo del Santo sarà accolto in Piazza  San Sebastiano da uno spettacolo di fuochi pirotecnici
Al rientro in Basilica tradizionale “Cunsarbata” del simulacro tra grida d’invocazione e richieste di intercessione
Ore 22,00 – Piazza San Sebastiano
Concerto dei The Kolors
Ore 24,00
Spettacolo pirotecnico

Giovedì 31 maggio
Esposizione della Reliquia
Ore 19,00
“A Via a Sammastianu” Pellegrinaggio penitenziale dal bivio alla Basilica
A conclusione celebrazione della Santa Messa e “Bacio della Reliquia”

  • Letto 3014 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Venerdì, 04 Maggio 2018
    • A: Venerdì, 11 Maggio 2018
    • Dove: Basilica San Sebastiano - Melilli (SR)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

    Utilizziamo Cookie solo per migliorare l'esperienza di navigazione sul sito. More details…