itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Settimana Santa - Cianciana

  A Cianciana nei giorni di Pasqua si rievoca la Passione di Cristo e le celebrazioni della Settimana Santa sono ricche di suggestioni. Le strade del paese ogni anno nei giorni della Settimana Santa di Cianciana si animano di fedeli e numerosi turisti che giungono da ogni parte del mondo per assistere alla sacra rappresentazione vivente dei momenti più significativi della passione e morte di Gesù, le cui origini risalgono al 1870. In quell’anno infatti a Cianciana fu per la prima volta rappresentato il “Riscatto di Adamo nella morte di Gesù Cristo” del palermitano Filippo Orioles, noto come il Mortorio. L’opera in versi venne messa in scena in luoghi chiusi sino al 1940 e solo dopo, nel 1968, fu stabilito di rappresentarla all’aperto, tra le strade e le piazze del paese, con il coinvolgimento dell’intera comunità. All’inizio furono rappresentate solo le scene più significative della passione e morte di Gesù, tra cui la condanna di Pilato e la processione dell’Ecce Homo del giovedì Santo, alle quali nel tempo se ne aggiunsero altre.

La Settimana Santa di Cianciana

 Le rappresentazioni della Settimana Santa di Cianciana cominciano la domenica delle Palme, quando Gesù in groppa ad un asinello fa il suo ingresso in paese accolto dai fedeli, al termine del quale si benedicono le palme e i rami di ulivo, e continuano nei giorni seguenti. Nel tardo pomeriggio del mercoledì Santo lungo il corso principale sfilano i personaggi in costume, mentre una voce fuori campo narra la storia di ognuno di loro, e prende così il via la rappresentazione de “La passione di Gesù” scritta e diretta dal regista locale Mario Cammarata. Il giovedì Santo si potrà assistere alla rappresentazione dell’ultima cena sino alla flagellazione del Cristo e il giorno successivo alla suggestiva via crucis, sempre con personaggi viventi, alla crocifissione, alla processione con l’urna e all’ingresso del Cristo morto in chiesa Madre, che dalla sera e fino a tarda notte del venerdì santo coinvolgeranno i presenti in un turbinio di emozioni senza fine. Le celebrazioni della Settimana Santa di Cianciana culminano la domenica di Pasqua quando sul corso principale esplode la festa con il tradizionale incontro tra i simulacri di Gesù Risorto e di Maria che avviene a mezzogiorno in punto sotto la torretta dell’orologio comunale.
La sacra rappresentazione dal 1994 è portata in scena dall’Associazione “Settimana Santa Cianciana”  che è entrata a far parte di “Europassione per l’Italia”, l’associazione che raggruppa le località della penisola che mettono in scena la Passione di Cristo e di “Europassion”, che riunisce circa ottanta località del vecchio continente. La Sacra rappresentazione della Passione vivente 2018 andrà in scena giovedì 29 marzo e venerdì 30 marzo.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Settimana Santa di Cianciana

Domenica 25 marzo
Domenica delle Palme
Ore 10,30 - Raduno presso Villa Comunale
Ingresso di Gesù per le vie del paese
Ore 11.00 - P.zza dell'Orologio
Benedizione delle Palme e degli Ulivi
Ore 11,30 - Chiesa Madre SS. Trinità
Santa Messa

Giovedì 29 marzo
Giorno della Carità più grande
Ore 18,00 - Chiesa Madre SS. Trinità
Messa in Coena Domini con rito della lavanda dei piedi

Sacra Rappresentazione Vivente - Largo Convento
Ore 22,00 - Giovanni Battista
Ore 22,15 - Ultima Cena
Ore 22,30 - Caifa Aram
Ore 22,45 - Tradimento di Giuda
Ore 23,00 - Processo a Gesù (Sinedrio - Pretorio)
Ore 23,15 - Flagellazione
Ore 23,30 - "Lu Viaggiu": visita ai sepolcri (processione alle varie chiese con l'Ecce Homo)

Venerdì 30 marzo
Giorno di digiuno e astinenza
Sacra Rappresentazione Vivente - Largo Convento
Ore 10,30 - Processo a Gesù: la condanna
Ore 11,00 - Via Crucis (Rappresentazione da Largo Convento fino al Calvario)
Gesù incontra Maria - Gesù aiutato dal Cireneo - Gesù incontra la Veronica - Gesù incontra le Pie Donne
Ore 12,30
Crocifissione (Crocifissione vivente - deposizione)
Subito dopo Crocifissione del Cristo tradizionale
Ore 17,30 - Chiesa Madre
Celebrazione della Passione del Signore
Ore 18,30
Dalla Chiesa in processione con l'Urna verso il Calvario
Ore 19,30 - Presso il Calvario
Ora Santa animata dalla Confraternita
Ore 20,30
Deposizione della Croce
Ore 21,00
Processione al seguito dell'Urna con il Cristo morto
Ore 24,00 - Chiesa Madre
Ingresso del Cristo morto. Riflessione e benedizione

Sabato 31 marzo
Giorno di silenzio e contemplazione
Ore 8,30/ore 20,00 - Presso la sede della Confraternita
Visita a Gesù morto con vari momenti di preghiera
Ore 22,30
Veglia Pasquale nella notte Santa e Resurrezione

Domenica 1 aprile
Ore 10,30
Santa Messa in Resurretio Domini
Ore 12,00
Incontro di Gesù Risorto con Maria SS.ma

  • Letto 2021 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 25 Marzo 2018
    • A: Domenica, 01 Aprile 2018
    • Dove: Centro storico - Cianciana (AG)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito