itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Sebastiano - Tortorici

  Il 20 gennaio a Tortorici si festeggia San Sebastiano, patrono del paese nebroideo sin dal Seicento. Le celebrazioni religiose cominciano qualche giorno prima. Il sabato più vicino al 13 gennaio infatti si svolge la cosiddetta bula, che vede un corteo di giovani, con in mano i mazzi di disi (inflorescenze dell’ampelodesmo) accesi, muoversi per le vie del paese, accompagnati dal suono del tamburo, per raggiungere la Chiesa di S. Maria Assunta. Le fiaccole vengono così gettate nel fuoco acceso al centro della piazza e i giovani più temerari “saltano il fuoco”, lanciandosi tra le fiamme in segno di purificazione.
Il giorno seguente dopo la celebrazione della Santa Messa nella chiesa Madre, si svolge la processione di S. Antonio Abate e la benedizione degli allori in ricordo del martirio del Santo legato appunto ad un albero del Laurus nobilis.

La Festa di San Sebastiano di Tortorici

 Il 18 gennaio la vara viene portata dalla Chiesa di S. Maria Assunta a quella del SS. Salvatore (fujitina da vara) priva però del simulacro. La statua del Santo nel frattempo viene vestita con l’oro offerto dai devoti per essere esposta sull’altare della Chiesa di S. Maria Assunta (prova). A seguire viene celebrata la Santa Messa e vengono distribuiti pani di San Sebastiano (panitti) benedetti. La vigilia del giorno di festa una suggestiva processione delle reliquie del Santo si muove dalla chiesa di S. Maria Assunta per raggiungere la chiesa del SS. Salvatore, dove il giorno prima era stata posta la vara, per poi fare ritorno alla chiesa di partenza. Le celebrazioni del 20 gennaio cominciano la mattina con la consegna delle chiavi della Città a San Sebastiano da parte del Sindaco, la celebrazione della Santa Messa in onore del Santo Patrono e la processione per le vie della città. Il simulacro di San Sebastiano, posto sull’artistica vara, viene portato in spalla dai “nudi” per l’intera giornata. Infatti, farà rientro nella chiesa di San Nicolò solo nel tardo pomeriggio e qui resterà esposto fino al giorno dell’ottava.
La Festa di San Sebastiano a Tortorici viene ripetuta la domenica più vicina al 9 maggio con la processione del simulacro per le vie della città.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Festa di San Sebastiano di Tortorici

Venerdì 4 maggio
Ore 16,30
Santo Rosario e Coroncina
Ore 17,00
Santa Messa

Sabato 5 maggio
Vigilia della Festa
Ore 19,00
Santo Rosario e Coroncina
Ore 19,30
Vespro Solenne e Santa Messa
Ore 20,30
Jocu Focu
Ore 21,30
Serata danzante con l’Orchestra spettacolo Castagna Show

Domenica 6 maggio
Giorno della Festa
Ore 8,00 – 9,00 – Ore 10,00
SS. Messe
Ore 11,00
Santa Messa Solenne
Ore 12,00
Processione di San Sebastiano
Ore 16,00 – Chiesa S. Maria Assunta
Rientro del Santo e processione di “saluto” per le vie principali della città
Ore 18,00
Santa Messa
Ore 21,30
Serata danzante con l’Orchestra spettacolo Castagna Show
Ore 22,30
Sorteggio

 

  • Letto 2909 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 06 Maggio 2018
    • A: Domenica, 06 Maggio 2018
    • Dove: Chiesa S. Maria Assunta - Tortorici (ME)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito