itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di Sant'Antonio Abate - Nicolosi

La festa di Sant'Antonio Abate a Nicolosi, le processioni con il simulacro della Madonna delle Grazie e con le Reliquie di Sant'Antonio Abate e di Sant'Antonio di Padova, l'emozionate "Svelata" della statua, la "Cantata " in onore di Sant'Antonio Abate, il tradizionale appuntamento con la benedizione degli animali e l'a 'cchianata 'a sciara.

La Festa di Sant'Antonio 2019 a Nicolosi

La festa in onore di Sant'Antonio Abate a Nicolosi ha luogo la prima domenica di luglio ed è molto sentita da tutti i nicosiani. Il santo è compatrono del paese alle porte dell'Etna e ogni anno viene celebrato con solenni festeggiamenti come il Patrono Sant'Antonio di Padova.
Il culto di Sant'Antonio Abate a Nicolosi si diffuse nel XVII secolo, epoca a cui risale la pregevole statua che raffigura il Santo con il volto scuro seduto maestosamente e con addosso sontuosi paramenti abbaziali, conservata presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie e che, il giorno di festa, viene portato in processione. Sant'Antonio Abate è considerato il protettore di Nicolosi e a lui i nicolosiani si rivolgono sempre soprattutto quando il centro abitato viene minacciato dalla lava dell'Etna. Un altarino votivo in onore di Sant'Antonio Abate venne eretto alla sciara, nel luogo in cui nel 1886 il fronte lavico si fermò per intercessione del Santo, dopo che i fedeli ne portarono in processione la statua e le Reliquie. Ancora oggi, nei giorni di festa, il pesante fercolo del Santo viene tirato lungo la ripida salita della sciara, in cima alla quale si trova l'altarino.
Il 17 gennaio è il giorno della festa liturgica, è preceduto dal novenario e culmina con la svelata del simulacro e la messa pontificale. Nel giorno di festa vengono benedetti i cucciddateddi, invece qualche giorno prima alla comunità nicolosiana viene distribuita la carne di maiale benedetta. E' questa un'antica tradizione che un tempo vedeva un maialino lasciato girovagare per le strade del paese a cui la gente per devozione dava da mangiare quello che aveva. Nei giorni precedenti la festa, il maialino veniva macellato e la sua carne distribuita alle famiglie del paese.
La festa estiva di Sant'Antonio Abate comprende diverse processioni che hanno inizio il primo venerdì di luglio, giorno in cui per il centro abitato si snoda la processione dei fedeli che accompagnano la Madonna delle Grazie e la Reliquia di Sant'Antonio Abate, dalla Chiesa di Santa Maria delle Grazie alla Chiesa Madre, per esporli alla venerazione della comunità intera. Il giorno seguente ad essere portati in processione per le vie cittadine saranno i Tre Santi Patroni del paese, ovvero i simulacri e le reliquie di Sant'Antonio Abate, di Sant'Antonio di Padova assieme alla statua Madonna delle Grazie. La processione comincia nel tardo pomeriggio, al termine della Santa Messa Solenne e si conclude in serata con l'arrivo nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove avviene l'attesa "Svelata" del simulacro di S. Antonio Abate.
A mezzogiorno della domenica di festa, tra il suono festoso delle campane e lo sparo di fuochi d'artificio, il simulacro del Santo Protettore esce dalla chiesa ed ha inizio la processione che lungo il suo percorso farà tappa in piazza San Fancesco per la tradizionale benedizione degli animali. Il lunedì successivo è il giorno della Cantata con cui il Santo viene accolto al'uscita dalla chiesa Madre, della tradizionale salita alla sciara e della benedizione degli automezzi.
Nei giorni della festa di Sant'Antonio Abate a Nicolosi si svolgono diverse manifestazioni e spettacoli.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa di Sant'Antonio Abate di Nicolosi

Dal 3 al 5 luglio
Triduo di preprarazione
Ore 18,30 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Preghiera del Santo Rosario e della Coroncina in onore del Santo
Ore 19,00 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Rev. Sac. Giuseppe La Giusa, Priore Parroco di San Filippo in Agira. La celebrazione sarà animata dal Coro S. Giuseppe

Venerdì 5 luglio
Ore 18,30 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Preghiera del Santo Rosario e della Coroncina in onore del Santo
Ore 19,00 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Celebrazione Eucaristica. Parteciperà alla funzione liturgica il gruppo Unitalsi di Nicolosi
Al termine, processione lungo la via Etnea con il simulacro della Vergine SS. delle Grazie e la Reliquia di S. Antonio Abate sino in Chiesa Madre dove saranno esposti alla venerazione dei fedeli
A seguire saluteremo Maria Santissima con alcuni canti eseguiti dal coro giovanile "S. Antonio di Padova"

Sabato 6 luglio
Ore 9,00 - Parrocchia Spirito Santo
Celebrazione Eucaristica
Ore 12,00
Il suono delle campane a festa e gli spari di colpi a cannone, annunziano l'inizio dei festeggiamenti
Ore 18,00
Ingresso del Corpo Bandistico "Amici della Musica" diretto dal Prof. M° Carmelo Vinci e sfilata del gruppo "Majorettes Amici della musica" per le vie del centro con sosta in Piazza Vitt. Emanuele
Ore 19,00
Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco Sac. Antonino Nicoloso
La celebrazione sarà animata dai Cori Giovanili "Vox Militiae Christi" e "S. Antonio di Padova"
Al termine, in cammino con i nostri Santi Protettori, la Vergine SS. delle Grazie e le Reliquie dei Santi Patroni S. Antonio di Padova e S. Antonio Abate, processione attraverso le vie: Etnea, Card. G.B. Dusmet, G. De Felice, G. Garibaldi ed Etnea
Prenderanno parte le Autorità Civili e Miltari di Nicolosi  e Città Sant'Angelo
Parteciperanno le Confraternite cittadine del SS. Sacramento, Maria SS. del Carmelo, Circolo Cattolico S. Antonio di Padova, la venerabile Confraternita di S. Antonio Abate, il gruppo Unitalsi di Nicolosi, le Associazioni Ecclesiali, i Gruppi di volontariato e i fedeli. Presenziranno la gemellata Confraternita S. Antonio di Padova di Città S. Angelo (PE), il comitato festeggiamenti e la confraternita S. Antonio Abate di Pedara, la Deputazione Festa, i comitati cerei e i partiti S. Angela Merici, Madre Chiesa (Mastri), S. Orsola, S. Nicolò Panzera di Misterbianco, il Circolo cittadino S. Antonio Abate di Camporotondo Etneo, la Confraternita S. Antonio Abate di Troina (EN), la Confraternita S. Antonio Abate di S. Domenica Vittoria (ME), la Confraternita femminile di San Giuseppe di Spadafora (ME), la confraternita del SS. Crocifisso e la Confraternita di Maria SS. Addolorata di Barrafranca (EN)
All'arrivo in Parrocchia S. Maria delle Grazie, svelata del Simulacro di S. Antonio Abate
Canto degli Inni e Benedizione Solenne con le Reliquie dei Santi Patroni
Ore 22,00 - Piazza Vitt. Emanuele
Spettacolo musicale

Domenica 7 luglio
Ore 8,30
Passeggiata del Corpo bandistico "Amici della Musica" diretto dal Prof. M° Carmelo Vinci per le vie principali del paese
Ore 8,30 - 11,00 - 19,00 - Parrocchia Spirito Santo
Celebrazioni Eucaristiche
Ore 10,30 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Idelbrando Scicolone, Abate
Prenderanno parte le Autorità Civili e Militari. Animerà la celebrazione la Corale Polifonica "Mater Divinae Gratiae" diretta dal M° Antonio Sciuto
Ore 12,00
Uscita del Simulacro di S. Antonio Abate, accolto dai fedeli tra il suono festoso delle campane, dal lancio di carte colorate, dallo sparo dei fuochi d'artificio
Inizio della processione che percorrerà le vie: Etnea, L.go dei Vespri, N. Bixio, Mazzaglia, a ricordo della prodigiosa preservazione dell'antica Chiesa S. Maria delle Grazie e di alcune case circostanti dal terremoto e dalla pioggia di cenere durante la disastrosa eruzione dei Monti Rossi del 1660. Proseguirà quindi per le vie: N. Bixio, G. De Felice, P.zza San Francesco, Calvario
In Piazza San Francesco, breve momento di preghiera e Benedizione degli animali
Attraverso via Garibaldi farà rientro in Chiesa Madre
Ore 18,00
Ingresso del Corpo Bandistico "Amici della Musica" di Nicolosi per le vie del centro con sosta in Piazza Vitt. Emanuele
Ore 19,00 - Parrocchia Spirito Santo
Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Barbaro Scionti, parroco della Cattedrale di Catania
La celebrazione sarà animata dalla Corale Parrocchiale "Spirito Santo" diretta dal M° Letizia Bonanno
A seguire, uscita del Simulacro di S. Antonio Abate che percorrerà le seguenti vie: Etnea, Roma, V. Bellini, Consoli, F.lli Gemmellaro (Nord), Foranea, Padovano, Mentana, Consoli, Mantova, Della Quercia, Verdi, Fiume, Padova, Della Quercia, F.lli Gemmellaro, Longo, Manganelli, Mazzaglia, Ardua, IV Novembre, Anselmi, Abate Longo, Tomaselli, Dante, G. Marconi, G. Milana, M. D'Ungheria, Etnea
L'ingresso del fercolo in Piazza Vitt. Emanuele sarà accolto da uno spettacolo pirotecnico
Rientro in Chiesa Madre

Lunedì 8 luglio
Ore 9,00
Celebrazione Eucaristica presieduta dal Sac. Vincenzo Fatuzzo, parroco in S. Agata al Borgo (CT)
Ore 9,30
Ingresso del Corpo Bandistico "Amici della Musica"
Ore 10,00
Uscita del Simulacro del Santo e processione attraverso le vie: Etnea, Venezia, Gorizia, Barbagallo, D'Acquisto, Melchiorre, M. D'Ungheria, V. Veneto, Barbagallo, Trieste, Delle Scuole, De Felice, Bertino, Pappalardo, Colombo, Mompilieri, Stretto, Pappalardo, Conte, Manuele, Genova, Marina, Somma, Fornace, G. Marconi, Vaccarini, Stoppani, Lombardia (nord), G. Marconi, V. Monti, G. Verga, G. Marconi, Garibaldi e rientro in Chiesa Madre
Ore 18,00
Ingresso del Corpo Bandistico "Regina d'Italia" diretto dal Prof. M° Orazio Sapienza e del compllesso bandistico "Amici della Musica" diretto dal Prof. M° Carmelo Vinci, sfilata per le vie del centro con sosta in Piazza Vitt. Emanuele
Ore 19,00
Solenne Celebrazione Eucaristica preseiduta da Sua Ecc.za Mons. Salvatore Pappalardo, Arcivescovo Metropolita di Siracusa. Al termine, uscita del Simulacro che sarà accolto da parte del popolo con l'esecuzione dell'antica Cantata
Processione lungo le  vie: Etnea, Padovano, Firenze, Roma, F.lli Gemmellaro (Sud), Verdi, Messina, C. Battisti, S. Maria delle Grazie, Etnea, Card. G. B. Dusmet, Anselmi, Dante, Gibuti, Marconi, Milana. L'arrivo nello spiazzale antistante Via S. Antonio alla Sciara sarà salutato dai Musici del Grupp "Ibla Major" di Paternò
Con grande devozione i devoti percorreranno la via S. Antonio alla Sciara, fino all'Altarino votivo dedicato a S. Antonio Abate, dinanzi al quale si terrà un breve momento di preghiera
Proseguendo lungo il Viale della Regione (sino all'angolo di via F.lli Gemmellaro)
Nelle vie e nelle piazze adiacenti sarà impartita la Benedizione degli Automezzi
Multiforme spettacolo pirotecnico
Attraverso le vie G. Milana, G. Garibaldi, Piazza Vitt. Emanuele ed Etnea il Simulacro sarà accompagnato dalla popolazione devota da lanci di fiori e carte colorate sino alla Parrocchia "Santa Maria dellle Grazie". Benedizione Solenne con la Reliquia del Santo e chiusura del simulacro di S. Antonio Abate che sarà riposto nella cameretta eretta dai reduci della Grande Guerra 1915-1918, tra i canti e le acclamazioni dei devoti

1-2 luglio e da Martedì 9 luglio
Ore 19,00 - Chiesa Maria SS. del Carmelo
Celebazione Eucaristica in preparazione alla solennità della Madonna del Carmelo

Domenica 14 luglio
Ore 8,30 - 19,00 - Parrocchia Spirito Santo
Celebrazioni Eucaristiche
Ore 10,30 - Parrocchia S. Maria delle Grazie
Svelata del Simulacro di S. Antonio Abate, a seguire Celebrazione Eucaristica
La celebrazione sarà animata dal Coro Giovanile Parrocchiale "Vox Militiae Christi"
Ore 18,30 - Parrocchia Spirito Santo
Preghiera del Santo Rosario e della Coroncina in onore del Santo
Ore 19,00
Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Salvatore Genchi, Vicario generale
Al termine della Celebrazione, Benedizione Solenne con la reliquia del Santo e chiusura del Simulacro nella sua cameretta, tra i canti di lode e le acclamazioni dei devoti

Eventi collaterali

Venerdì 5 luglio
Ore 21,30 - Piazza Vitt. Emanuele
Trofeo "S. Antonio Abate" - Gara podistica

Sabato 6 luglio
Ore 22,00 - Piazza Vitt. Emanuele
Spettacolo musicale a cura dei ragazzi dell'istituto comprensivo "G. Dusmet" di Nicolosi

Domenica 7 luglio
Ore 22,00 - Piazza Vitt. Emanuele
Concerto musicale del gruppo "I Paprika" con la speciale partecipazione del duo "I Violinisti in Jeans"

  • Letto 1729 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 06 Luglio 2019
    • A: Lunedì, 08 Luglio 2019
    • Dove: Centro storico - Nicolosi (CT)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito