itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa FedEricina - Erice

Tutti gli anni ad Erice, l’Associazione Cultura, Eventi e Tradizioni "Tradumarieventi", con il patrocinio del Comune di Erice, organizza la “Festa FedEricina”, con la rievocazione storica dell’arrivo in città di Federico III, re di Sicilia, e della moglie Eleonora. All’epoca della guerra del Vespro, il re Federico III d’Aragona dimorò a lungo ad Erice ed è opera sua, si dice, anche la realizzazione del Duomo gotico, tanto ammirato da turisti e visitatori. Con i Normanni infatti la città visse un periodo di splendore e furono costruite chiese, conventi ed anche il famoso castello, edificato sulla stessa rocca che per millenni aveva ospitato il tempio della dea Venere ericina, come dell’epoca normanno-sveva sono le Torri del Balio, collegate al castello, edificate per la sicura dimora del governatore regio.

Offerte Hotel Erice
Dormire a Erice

Booking.com

La Festa Federicina 2019 a Erice

Nei giorni della Festa Federicina di Erice, nelle vie del borgo si respirerà un’atmosfera tipicamente medievale con la sfilata in costumi d’epoca del corteo reale, che sarà accolto presso la Porta Trapani da guardie, cavalieri, musici e popolani. All’interno del Castello Torre Pepoli sarà allestito il villaggio medievale, dove si potranno degustare la zuppa medievale, l’Ippocrasso, un vino "speziato" con la cannella tipicamente medievale, mentre gli ospiti saranno intrattenuti con danze, giochi e dimostrazioni di scherma. Per le strade del borgo invece sfileranno i cortei storici, musici, sbandieratori, giocolieri e tamburini.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa Federicina di Erice

Venerdì 28 giugno
Nel corso della giornata - Tra le vie del Borgo
Laboratori degli Artigiani ericini: “Pina Parisi” by Francesca Vario, “Ceramiche d’Arte” di Paola Luisa Amico, “Ledacrea” di Pietro Amico, “Trizza & Lizzu” di Sergio La Sala, “Ceramica Ericina”: realizzeranno dei laboratori per far vedere le varie tecniche di lavorazioni (tappeti ericini, ceramica, ecc...)
Pranzi/Cene Medievali: “La Prima Dea”, “Ristorante da Massimo”, “Casale Ericino”, “Monte San Giuliano”, “Caffè San Rocco”, “La Rustichella”, “Ulisse”, “Hotel Moderno”, “Ristorante Edelweiss”, “Ristorante La Vetta”, “Gli Archi di San Carlo”, “Osteria di Venere”, “La Pentolaccia”: offriranno con 20€ un menù medievale (antipasti, primo, secondo e contorno, dessert, acqua e vino)
Ore 15,00/20,00 - Castello delle “Torri del Balio”
Villaggio alle Torri del Balio con i Mercanti e la loro mercanzia; gli Artigiani e la loro arte; le guardie e i cavalieri, i popolani, i suoni, gli odori ed i sapori del Medioevo, a cura del Gruppo Medievale “Monte San Giuliano - Erice”
Accampamento con poligono di Tiro con l’Arco e l’Arena di Scherma medievale, a cura dall’A.S.P. “La Fianna” di Palermo
Esposizione di Asini panteschi con le antiche bardature, a cura dell’Azienda Forestale Demaniale di Trapani/Erice
Mostra di Strumenti della Liuteria medievale, esposizioni di vari strumenti antichi realizzati con storicità e minuziosità dal prof. Elmo Napoli di Cefalù
Ore 15,30 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata inaugurale dei Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” Trapani-Erice
Ore 17,30 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata di benvenuto dei Musici e Sbandieratori “La Conca D’Oro” di Mazzarino (CL)

Sabato 29 giugno
Nel corso della giornata - Tra le vie del Borgo
Laboratori degli Artigiani ericini: “Pina Parisi” by Francesca Vario, “Ceramiche d’Arte” di Paola Luisa Amico, “Ledacrea” di Pietro Amico, “Trizza & Lizzu” di Sergio La Sala, “Ceramica Ericina”: realizzeranno dei laboratori per far vedere le varie tecniche di lavorazioni (tappeti ericini, ceramica, ecc...)
Pranzi/Cene Medievali: “La Prima Dea”, “Ristorante da Massimo”, “Casale Ericino”, “Monte San Giuliano”, “Caffè San Rocco”, “La Rustichella”, “Ulisse”, “Hotel Moderno”, “Ristorante Edelweiss”, “Ristorante La Vetta”, “Gli Archi di San Carlo”, “Osteria di Venere”, “La Pentolaccia”: offriranno con 20€ un menù medievale (antipasti, primo, secondo e contorno, dessert, acqua e vino)
Ore 11,00/14,30 e 15,30/20,30 - Castello delle “Torri del Balio”
Villaggio alle Torri del Balio con i Mercanti e la loro mercanzia; gli Artigiani e la loro arte; le guardie e i cavalieri, i popolani, i suoni, gli odori ed i sapori del Medioevo, a cura del Gruppo Medievale “Monte San Giuliano - Erice”
Accampamento con poligono di Tiro con l’Arco e l’Arena di Scherma medievale, a cura dall’A.S.P. “La Fianna” di Palermo
Esposizione di Asini panteschi con le antiche bardature, a cura dell’Azienda Forestale Demaniale di Trapani/Erice
Mostra di Strumenti della Liuteria medievale, esposizioni di vari strumenti antichi realizzati con storicità e minuziosità dal prof. Elmo Napoli di Cefalù
Ore 11,30 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata dei Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” Trapani-Erice con breve soste per l’esibizione in piazza Loggia e in piazza San Giuliano
Ore 16,00 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata dei Musici e Sbandieratori “La Conca D’Oro” di Mazzarino (CL)
Ore 17,00 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata di benvenuto dei “Tamburi di Buccheri” di Buccheri (SR)
Ore 18,00 - Chiesa di S. Pietro
Celebrazione Eucaristica Santi Pietro e Paolo, Apostoli
Ore 18,15 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata di benvenuto Musici e Sbandieratori “Agro Priolese” di Priolo Gargallo (SR)
Ore 18,30 - Presso i giardini delle “Torri del Balio”
“Sagra della porchetta” e varie degustazioni (compreso l’Ippocrasso)
Ore 21,30
NOTTE FEDERICINA: dalle “Torri del Balio” CORTEO di Re Federico III e donna Eleonora D’Angiò, con la corte e le guardie reali, accompagnati dai vari gruppi di Tamburi, Musici e Sbandieratori
Alla Chiesa di S. Pietro: Omaggio Floreale ai Santi Pietro e Paolo
Ore 22,15 - Piazza Loggia - Municipio
Consegna delle Chiavi della Città a Re Federico III d’Aragona e Discorso di Benvenuto
Ricca notte di spettacoli medievali:
- l’angelica voce di Ginevra con la sua Arpa medievale
- i Tamburi di Buccheri (SR)
 - il Duello Cortese dei Cavalieri della “Fianna” (PA)
- i Musici e Sbandieratori di Priolo Gargallo (SR) e Mazzarino (CL)
- gran finale con lo Spettacolo del Fuoco di Ida Bruno

Domenica 30 giugno
Nel corso della giornata - Tra le vie del Borgo
Laboratori degli Artigiani ericini: “Pina Parisi” by Francesca Vario, “Ceramiche d’Arte” di Paola Luisa Amico, “Ledacrea” di Pietro Amico, “Trizza & Lizzu” di Sergio La Sala, “Ceramica Ericina”: realizzeranno dei laboratori per far vedere le varie tecniche di lavorazioni (tappeti ericini, ceramica, ecc...)
Pranzi/Cene Medievali: “La Prima Dea”, “Ristorante da Massimo”, “Casale Ericino”, “Monte San Giuliano”, “Caffè San Rocco”, “La Rustichella”, “Ulisse”, “Hotel Moderno”, “Ristorante Edelweiss”, “Ristorante La Vetta”, “Gli Archi di San Carlo”, “Osteria di Venere”, “La Pentolaccia”: offriranno con 20€ un menù medievale (antipasti, primo, secondo e contorno, dessert, acqua e vino)
Ore 11,00/15,00 - Castello delle “Torri del Balio”
Villaggio alle Torri del Balio con i Mercanti e la loro mercanzia; gli Artigiani e la loro arte; le guardie e i cavalieri, i popolani, i suoni, gli odori ed i sapori del medioevo, a cura del Gruppo Medievale “Monte San Giuliano - Erice”
Accampamento con poligono di Tiro con l’Arco e l’Arena di Scherma medievale, a cura dall’A.S.P. “La Fianna” di Palermo
Esposizione di Asini panteschi con le antiche bardature, a cura dell’Azienda Forestale Demaniale di Trapani/Erice
Mostra di Strumenti della Liuteria medievale, esposizioni di vari strumenti antichi realizzati con storicità e minuziosità dal prof. Elmo Napoli di Cefalù
Ore 11,30 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata dei Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” Trapani-Erice
VI Raduno Regionale dei Cortei Storici di Sicilia - Ingresso dei primi gruppi provenienti da tutto il Regno di Trinacria
Ore 12,30 - Da Porta Trapani alle “Torri del Balio”
Sfilata dei “Tamburi Aragonesi” di Castelvetrano (TP)
Ingresso dei secondi gruppi provenienti da tutto il Regno di Trinacria
Ore 15,30
Esibizioni dei gruppi:
- “Tamburi di Buccheri” (SR), presso il Balio
- “Tamburi Aragonesi” di Castelverano (TP), presso Porta Carmine
- Musici e Sbandieratori “Conca D’Oro” di Mazzarino (CL), presso piazza S. Giuliano
- Musici e Sbandieratori “Agro Priolese” di Priolo Gargallo (SR), presso piazza Loggia
- Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” Trapani-Erice, presso il Real Duomo
Ore 16,45 - Dalle “Torri del Balio” al Real Duomo
GRANDE CORTEO REGALE con Re Federico III D’Aragona e donna Eleonora, le Guardie e i Cavalieri, i Nobili e i Popolani di Erice e di tutto il Regno di Trinacria, i Tamburi, i Musici e gli  Sbandieratori (oltre 250 figuranti)
Ore 18,00 - Davanti il sacrato del Real Duomo
Gran Finale con la presentazione e l’esibizione di tutti i gruppi partecipanti
Ore 19,00 - Presso il Real Duomo, donato in segno di gratitudine da Re Federico III, 1314
Omaggio Foreale alla Vergine Maria, celeste patrona degli ericini

  • Letto 11355 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Venerdì, 28 Giugno 2019
    • A: Domenica, 30 Giugno 2019
    • Dove: Centro storico - Erice (TP)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito