itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa Madonna di Costantinopoli – Lercara Friddi

La festa Patronale di Maria SS. di Costantinopoli a Lercara Friddi si svolge ad agosto con la processione del Simulacro e la tradizionale “Fiera del Colle”.

La Festa di Maria Santissima di Costantinopoli di Lercara Friddi

Le feste patronali siciliane nascono quasi sempre da straordinari eventi miracolosi, più o meno leggendari. È il caso del “festino lercarese”, dedicato alla Madonna di Costantinopoli, che si celebra il 20 agosto di ogni anno a Lercara Friddi, nel palermitano. Le versioni popolari del miracolo sono due, ma la protagonista è sempre la stessa, la dodicenne Oliva Baccarella, ragazza pia e religiosa. Il primo racconto narra che Oliva, in una calda giornata di agosto del 1807, si recò nel vicino vallone del Landro per fare il bucato. Immergendo la biancheria nell’acqua, notò nella conca un'insolita pietra a forma di lastra che presentava, a mo’ di graffito, l'icona di Maria Santissima col Bambino sotto un baldacchino, sorretto da quattro angeli, con la scritta “La Mad.na di Costantinopoli - Mercurio Ricotta - 1734". Attribuendo il ritrovamento ad un segno divino, la ragazza fece ritorno in paese assieme alle compagne, portando con sé la pietra e dando origine alla festa. Secondo l’altra versione, la pietra, raccolta casualmente nel vallone e sporca di terriccio, venne utilizzata dal padre della ragazza come sostegno ad una botte di vino che, però, annualmente si trasformava in aceto. Una notte Oliva vide in sogno la Madonna che le rivelò che su quella pietra avrebbe trovato la sua immagine e le chiese di venerarla. La ragazza, svegliatasi, verificò l'esistenza dell'effigie, comunicò la notizia alla famiglia e ai vicini e ne iniziò il culto. A partire dall'annata successiva il vino della botte non si trasformò più in aceto. L’icona si trova custodita nella chiesa di Maria Santissima di Costantinopoli, edificata dalla popolazione pochi anni dopo il miracoloso ritrovamento.
La festa di Custantinopuli di Lercara rappresenta l’evento più importante dell’anno e ancora oggi si accompagna alla fiera del bestiame, istituita nel 1852. Un tempo nei giorni della festa patronale a Lercara Friddi si svolgeva anche la corsa dei cavalli o “corsa dei bèrberi”, che aveva luogo nella piazza del paese, una caratteristica competizione con tanto di vincitore finale.
Le celebrazioni in onore della Madonna dell’Immacolata si svolgono nel mese di agosto, e culminano il giorno 20 con una suggestiva processione del simulacro per le vie del centro. Quella in onore di Maria SS. di Costantinopoli a Lercara Friddi è la festa principale e le fanno da cornice numerosi eventi culturali e spettacoli d’intrattenimento per grandi e piccini.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa Patronale di Maria SS. di Costantinopoli di Lercara Friddi

Sabato 17 agosto
Ore 10,00 - Palazzo Sartorio
Uno sguardo ai Nostri Emigrati, con la collaborazione della A.R.L.
Ore 21,00 - Arena Frank Sinatra
Festa di benvenuto per gli emigrati, a cura dell'Asd in Corpore Sano Energym

Domenica 18 agosto
Ore 18,00
"Pioggia di Note", itinerario musicale per le Vie ed i Quartieri del paese, a cura del Corpo bandistico "Città di Lercara Friddi", Ass. Nuova Armonia
Ore 18,00 - Villa Rose
Inaugurazione Mostra "Integrazioni" (visitabile sino al 22 agosto), a cura dell'Ass. Incontemporanea arte attiva
Ore 20,30 - Sala Palagonia
Inaugurazione Mostre:
Mostra di Pittura, a cura di Francesco Facella
Mostra di Origami 3D, a cura di Antonio Levatino
Esposizione di The Akbar, a cura di Calogero Dispensa
Ore 19,00
Luminarie ad Arte - "Archi e Luminarie Artistiche"
Ore 20,30 - Quartiere Costantinopoli - via Mercato
Commedia teatrale dialettale "Cincu fimmini e un tarì", a cura dell'Ass. Culturale Heracles
Ore 23,30 - Piazza Duomo
Silent Disco, a cura di Glamour Caffé di Francesco Marzino

Lunedì 19 agosto
Ore 9,00 - C.so Regina Elena, C.so G. Sartorio, Viaa Duca degli Abruzzi
"Li Baracchi"  tradizionale mercatino - bazar
Ore 9,00
"Pioggia di Note", itinerario musicale per le Vie ed i Quartieri del paese, a cura del Corpo bandistico "Città di Lercara Friddi"
Ore 16,00 - Quartiere di Costantinopoli
Giochi Popolari, a cura della Confraternita Costantinopoli e ANSPI
Ore 19,30 - Vie e quartieri cittadini
Corteo storico Ferdinando IV di Borbone e le Vallje, a cura del Gruppo Laboratorio Folk Studio "Paradiso Arbëresh"
Ore 21,00 - Piazza Duomo
Spettacolo Mario Renzi, a cura di Glamour Caffé di Francesco Marzino

Martedì 20 agosto
Ore 6,00 - C.da Piano Giglio
Fiera del Bestiame - Tradizionale Fiera Agricola Pastorale
Ore 9,00
"Pioggia di Note", itinerario musicale per le Vie ed i Quartieri del paese, a cura del Corpo bandistico "Città di Lercara Friddi", Ass. Nuova Armonia
Ore 19,00
Santa Messa
Celebrazione Eucaristica
Solenne Processione in onore di Maria SS. di Costantinopoli
Giochi pirotecnici

Mercoledì 21 agosto
Ore 9,00 - Palazzetto dello Sport - Villa S. Anna
Maratona Unitalsi "Molto più di una corsa", a cura dell'Unitalsi
Ore 19,30 - Costantinopoli e vie principali
Gruppo Storico Musici e Sbandieratori "I Giovani del Castello - Città di Vicari"
Ore 22,00 - Piazza Duomo
Spettacolo di solidarietà "Con quella faccia un po' così" con Tony Sperandeo

Giovedì 22 agosto
Ore 18,00 - Palazzo Sartorio
Gaetano Basile vi racconta "Lercara Friddi di un tempo tra cibo, amori e lavoro"
Ore 22,00 - Piazza Duomo
Spettacolo musicale Ottoni animati e Quattro Gusti

 

  • Letto 4922 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Martedì, 20 Agosto 2019
    • A: Martedì, 20 Agosto 2019
    • Dove: Centro storico - Lercara Friddi (PA)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito