itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festino di Santa Rosalia - Palermo

Sembrerà incredibile, ma un tempo Santa Rosalia non era la patrona di Palermo. Fino al Seicento la capitale del Regno di Sicilia aveva quattro compatrone: Santa Cristina, Santa Ninfa, Santa Oliva e Sant’Agata. Quella che poi i palermitani avrebbero definito la “Santuzza”, era pressoché sconosciuta. Anche perché alla sua esistenza terrena non era legato alcun evento miracoloso. Figlia del Conte de’ Marsi, Signore del Monte Quisquina e del Monte delle Rose, Rosalia da giovinetta era scappata di casa per sottrarsi ad un matrimonio, avendo già scelto come sposo Gesù. Era vissuta da eremita, prima in un antro sul Monte Quisquina e quindi in una grotta di Monte Pellegrino a Palermo, dove morì il 4 settembre intorno al 1170. Nessuno la ricordava o venerava. Finché nel maggio del 1624 scoppiò in Sicilia una terribile pestilenza, che colpì in modo particolare il capoluogo. Nonostante le preghiere della popolazione, le processioni e le invocazioni alle quattro Sante compatrone, l’epidemia si diffondeva a macchia d’olio. Poi un giorno, narra la leggenda, sul Monte Pellegrino, un cacciatore smarritosi a causa di un forte temporale, vide apparire Rosalia. La Santa gli ingiunse in dialetto di avvertire il vescovo di Palermo, il Cardinale Doria, che in una certa caverna avrebbe trovato le sue ossa e predisse al poveretto che sarebbe morto di peste.
In punto di morte, il cacciatore rivelò l’accaduto al Vescovo, il quale si recò nel luogo indicato dalla Santa e il 15 luglio del 1624, ritrovate le ossa, le portò in città in processione solenne, tra fiori, candele accese e canti. Avvenne il miracolo: “al loro passaggio – scrive il Pitrè - il male si alleggeriva, diventava meno intenso, perdeva la sua gravità. Palermo in breve fu libera, ed in attestato di riconoscenza a tanto beneficio si votò a Lei e prese a celebrare in suo onore feste annuali che ricordassero i giorni della liberazione”.

Prenota Hotel a Palermo
Offerta B&B Palermo

Booking.com

Il Festino di Santa Rosalia di Palermo 2019

Da allora ogni anno, il 15 luglio, Palermo celebra la patrona con il tradizionale “festino”, mentre il 4 settembre, giorno della morte della Santa, e per tutto il mese, hanno luogo i pellegrinaggi alla grotta sul Monte Pellegrino, dove è stato edificato il santuario. La sera del 14 luglio è il clou del festino di Santa Rosalia che ha inizio con lo spettacolo presso il Piano di Palazzo dei Normanni e prosegue con la tradizionale sfilata del Carro Trionfale lungo il Cassaro sino ai Quattro Canti dove avverrà il tradizionale omaggio floreale da parte del sindaco al grido di “Viva Palermo e Santa Rosalia”. Il corteo proseguirà sino a Porta Felice e si concluderà con il consueto spettacolo di giochi d'artificio.
Il tema conduttore del 395° Festino è "L'nquietudine", il carro è stato realizzato all'interno della Casa di Reclusione Ucciardone e i detenuti prenderanno parte anche alla performance artistica che il giorno del festino di Palermo si svolgerà nei pressi di Porta Felice. Il festino 2019 a Palermo ha in programma il concorso fotografico "Festino e dintorni" ideato da Letizia Battaglia che premia le foto più belle scattate durante i festeggiamenti. L'appuntamento con la premiazione è per il 4 settembre.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festino di Santa Rosalia di Palermo

Programma religioso

Lunedì 8 luglio
Ore 7,30 - Cappella di Santa Rosalia
S. Messa
Ore 10,30 - Casa di Riposo Vincenzina Cusmano – via G. Cusmano, 47
Visita del Reliquiario di Santa Rosalia
Ore 17,30
S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia
Ore 18,00 - Cappella di Santa Rosalia
S. Messa

Martedì 9 luglio
Ore 7,30 - Cappella di Santa Rosalia
S. Messa
Ore 10,30 - Casa di Riposo delle Figlie della Carità del Preziosissimo Sangue - via P. D'Aragona 3/B
Visita del Reliquiario di Santa Rosalia
Ore 17,30
S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia
Ore 18,00 - Cappella di Santa Rosalia
S. Messa nella Cappella di Santa Rosalia

Mercoledì 10 luglio
Ore 7,30 - Cappella di Santa Rosalia
S. Messa
Ore 11,00 - Palazzo Arcivescovile
Incontro di fraternità con i rappresentanti delle religioni
Ore 17,00
Concerto delle campane della Cattedrale
Ore 18,00
Offerta della cera da parte del Sindaco, delle Confraternite e dei fedeli alla Santuzza e deposizione ai piedi di Santa Rosalia
Partenza del Corteo da Palazzo delle Aquile, via Maqueda, corso Vittorio Emanuele, Cattedrale
Ore 19,00
S. Messa presieduta da Mons. Filippo Sarullo, con la partecipazione delle Confraternite dell’Arcidiocesi e a seguire solenne rito di uscita dell’Urna argentea della Santa dalla Cappella
Anima la celebrazione il Coro San Sebastiano della Polizia Municipale
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 23.00

Giovedì 11 luglio
Ore 10,30 - Casa di Riposo Boccone del Povero San Marco - piazzetta San Marco 8
Visita del Reliquiario di S. Rosalia
Ore 17,00
Concerto delle campane della Cattedrale
Ore 17,30
S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia
Ore 18,00
S. Messa presieduta da Don Sergio Natoli, o.m.i. direttore dell'Ufficio Migrantes, con la Comunità Cattolica dei Migranti
Anima la Corale Arcobaleno di Popoli
Ore 21,00 - Sagrato della Cattedrale
Concerto del Tenore Luciano La Monarca con la partecipazione del cantante Franc D'Ambrosio
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 23.00

Venerdì 12 luglio
Ore 17,00
Concerto delle campane della Cattedrale
Ore 17,30
S. Rosario e Litanie di Santa Rosalia
Ore 18,00
S. Messa presieduta da Don pietro Scaduto Parroco di San Giacomo La Marina, con pellegrinaggio delle Parrocchie della zona pastorale Castellammare-Tribunali
Anima la celebrazione il Coro interparrocchiale della zona
Ore 21,00 - Cattedrale
Adorazione Eucaristica con la partecipazione dei Gruppi, Movimenti, Associazioni Laicali della Città
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 23.00

Sabato 13 luglio
Ore 11,00 - Palazzo Municipale
S. Messa presieduta da Sua Ecc.za Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, alla presenza del Sindaco, del Consiglio Comunale, delle Autorità civili e militari
Anima la celebrazione il Coro “S. Sebastiano” della Polizia Municipale di Palermo, diretto dal M° Serafina Sandovalli
Ore 12,00
Tradizionale omaggio floreale dei Vigili del Fuoco alla statua di S. Rosalia posta in cima al Palazzo delle Aquile, e suono festoso dei tamburi
Ore 17,00
Concerto delle campane della Cattedrale
Ore 18,00
S. Messa presieduta da P. Saverio Cento o.m., Parroco di San Francesco di Paola con pellegrinaggio delle Parrocchie San Francesco di Paola, Sant'Ippolito e Santo Stanislao
Anima la celebrazione il Coro della Parrocchia San Francesco di Paola
Ore 21,00 - Piazza Monte di Pietà
S. Messa celebrata da Mons. Filippo Sarullo nei pressi della prima edicola votiva dedicata alla Santuzza
La Cattedrale rimane aperta per la venerazione personale delle reliquie di Santa Rosalia sino alle ore 24.00

Domenica 14 luglio
Ore 8,45 - 9,45 - 11,00 - 17,00
SS. Messe
Ore 18,00
Accoglienza del fercolo di Santa Rosalia della comunità di Bivona (AG) e corteo verso la Cattedrale accompagnato dal Complesso Bandistico "Cav. Michele Cascino"
Ore 18,30
Intrattenimento musicale sul sagrato della Cattedrale e giro per le vie del Centro storico a cura del Complesso Bandistico "Cav. Michele Cascino"
Ore 19,00
Solenni Vespri Pontificali presieduti da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, con la partecipazione del Sindaco, delle Autorità civili e militari, del Capitolo Metropolitano, del Clero e del Seminario Arcivescovile
Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti

Lunedì 15 luglio
Solennità del ritrovamento del corpo di Santa Rosalia
Ore 7,30
Alborata
Ore 8,00 – 9,30
SS. Messe
Ore 10,30
Intrattenimento musicale sul sagrato della Cattedrale e giro per le vie del Centro storico  a cura del Complesso Bandistico "Cav. Michele Cascino"
Ore 11,00
Solenne S. Messa Pontificale, con Benedizione Papale e annessa Indulgenza plenaria, presieduta da Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, con la partecipazione del Sindaco, delle Autorità civili e militari, del Capitolo Metropolitano, del Clero e del Seminario Arcivescovile
Anima la Celebrazione il Coro della Cattedrale, diretto dal M° Mauro Visconti
Ore 17,00
Concerto delle campane della Cattedrale
Ore 17,00
S. Rosario e Litanie di S. Rosalia
Ore 17,30
S. Messa solenne presieduta da Mons. Salvatore Lo Monte, Ciantro del Capitolo Metropolitano
Anima la celebrazione il Coro della Cattedrale
Ore 19,00
Solenne Processione cittadina dell’Urna contenente le sacre reliquie di Santa Rosalia
Itinerario: corso Vittorio Emanuele, Quattro Canti (canto del Te Deum e affidamento alla Città; sparo di carta colorata), piazza Marina (accoglie la Santuzza il Coro delle voci bianche del Conservatorio V. Bellini) e Messaggio dell’Arcivescovo alla Città
Ritorno della processione per corso Vittorio Emanuele, Quattro Canti, via Maqueda, discesa dei Giovenchi, piazza S. Onofrio, via Panneria, piazza Monte di Pietà (sosta dinanzi alla prima edicola votiva dedicata alla Santuzza), via Judica, via Gioiamia, via M. Bonello e rientro in Cattedrale.
Segue l’Urna dall’uscita sino a piazza Marina la Banda Musicale “A. Marinuzzi” – Città di Palermo dei Maestri Giovanni e Salvatore Bottino e al ritorno il Corpo Bandistico Palermitano del M° Massimo Vella.
Ore 23,00
Spettacolo pirotecnico nel sagrato della Cattedrale

Altre manifestazioni

-Dal 13 al 21 luglio - Vicolo Brugnò: II Edizione "Le Rosalie del Vicolo Brugnò" - Santa Rosalia e la peste odierna (inaugurazione il 12 luglio alle ore 18,30). Organizzazione: “A.P.S. Officina dell’Arte”
- Mostra fotografica sul Festino con proiezione all’interno del Teatro Bellini di foto delle passate edizioni del Festino. Organizzazione: “Cooperativa Terradamare e Ass. Turismo Solidale”.
- “Laudato sii mi Signore” Mostra nel Piano della Cattedrale di tre pannelli di richiamo alla cura del creato. Organizzazione Parrocchia Cattedrale, Gruppo giovani “coltivatori di sogni”.
- Concorso fotografico sui momenti più belli e significativi del 15 luglio. III edizione

- Sui passi di S. Rosalia – Itinerari suggeriti per i luoghi della vita, del miracolo, della devozione e della celebrazione artistica di S. Rosalia nel sito ufficiale della cattedrale di Palermo

Giovedì 11 luglio
Ore 20,30 - Sagrato della Cattedrale
Concerto in onore di Santa Rosalia, eseguito dal Tenore italo americano Luciano Lamonarca, dal Tenore Ignazio Campisi e dal Soprano Federica Neglia

Programma Festino Santa Rosalia "L'Inquietudine"

Mercoledì 10 luglio
Ore 18,00 - Piazza Pretoria
Inaugurazione del 395º Festino di Santa Rosalia
“Offerta della cera” da Piazza Pretoria alla Cattedrale con le Confraternite della Città
Ore 21,30 - Piazza Monte di Pietà -
Festinello: “Palermo è Rosalia" - La Storia di Santa Rosalia - Spettacolo teatrale con musica con gli attori-detenuti del Carcere Ucciardone
Direzione e Regia Lollo Franco, con la partecipazione di Marialisa Pagano nel ruolo di Santa Rosalia
Ore 21,30 - 22,15 - 23,00 - Piazza Pretoria
“Piazza della Vergogna” - Coreografie Giuseppe Muscarello della Compagnia Palermo Danza
Ore 21,30 - Piazza Bologni
"Aceto" ovvero l'orribile vicenda dell'avvelenatrice di Palermo in forma di teatro-canzone, scritto e diretto da Cocó Gulotta
Ore 21,45 - Piazza Marina
"Le canzoni raccontano” Mandreucci/Vella - Special Guest Giuseppe Milici

Giovedì 11 luglio
Ore 18,30
Convegno: "La perturbante eresia della bellezza"
Ore 20,00 - Piazza Bologni
Squadra di Pattinaggio Artistico Città di Palermo: sfilata degli atleti (bambini e ragazzi) dalla cattedrale a Piazza Bologni
Performance artistica su corso Vittorio Emanuele (antistante Piazza Bologni) degli “Anegli” con i pattini (la performance sarà ripetuta due volte)
Ore 21,30 - Piazza Monte di Pietà
Festinello: “Palermo è Rosalia" - La Storia di Santa Rosalia - Spettacolo teatrale con musica con gli attori-detenuti del Carcere Ucciardone
Direzione e Regia Lollo Franco, con la partecipazione di Marialisa Pagano nel ruolo di Santa Rosalia
Ore 21,30  - Piazza Bologni
“Festino in Danza” - serata di danza con: Centro Danza Nancy, Filider Balletto, Les Danseurs, Le Tersicoree, Taniez, Solo Danza
Ore 21,45 - Piazza Marina
“NonSoloSwing” Radio Flores - Special Guest Samuele Davì

Venerdì 12 luglio
Ore 21,30 - Piazza Monte di Pietà
Festinello: "Dalle falde alla grotta", di e con Gino Carista e Caterina Salemi in un “percorso” immaginario fra aneddoti, racconti, religiosità e ironia
Ore 21,30 - Piazza Bologni
“Lassatiliabballari - Danzando l'Europa Tour 2019”, Musiche e ritmi di danze tradizionali
Ore 21,45 - Piazza Marina
"Tartamellas in Concerto"

Sabato 13 luglio
Ore 18,30 - Chiesa Santa Caterina
Chiostro di Santa Caterina: Guna & Trinidad in concerto - Evento ad inviti con le istituzioni in attesa del 395° Festino (i dolcetti di Santa Rosalia saranno offerti con un sottofondo musicale dal vivo)
Ore 21,00 - Chiesa Santa Caterina
Orchestra Quatto Canti diretta dal Maestro Pietro Marchese e Valentina Casesa
Ore 21,30 - Piazza Monte di Pietà
Festinello: “Terra Cantorum - La Sicilia ve la raccontiamo noi” - Brani tradizionali popolari, brani inediti, e brani del famoso gruppo dei Cavernicoli

Nel corso della serata prove Generali a Palazzo dei Normanni, Cattedrale, Quattro Canti, Porta Felice

Domenica 14 luglio
Ore 21,00 - Palazzo dei Normanni
"Santa Rosalia e Palermo": regia Lollo Franco e Santina Pellitteri Franco
Corteo:
I tappa - Cattedrale
“Lacher De Violons”: performance artistica aerea - Compagnia Transe Express
II tappa - Quattro Canti
“La Fura dels Baus e i palermitani" - performance artistica aerea (Prima Nazionale)
III Tappa - Porta Felice
La Fura dels Baus - performance artistica aerea
Stefania Cotroneo Acrobata
Il Ballo delle Vergini: Miriam Palma, il Coro e gli Attori-Detenuti del Carcere Ucciardone

Appuntamenti dedicati ai bambini
Ore 11,00 - Corso Vittorio Emanuele (Piazza Bologni)
"Rosalia Picciridda": laboratorio creativo (dedicato ai piccoli di 4-6 anni)
"Rosalia in Fiore": laboratorio sensoriale (dedicato ai piccoli di 4-6 anni)
Dal 10 al 12 luglio
Ore 19,00 - Piazza Bologni
"Giufà una ne pensa e cento ne fa": gli anim-attori racconteranno tre diverse storie del noto personaggio popolare. I racconti saranno arricchiti da danze, giochi, percorsi immaginari e l’apparizione del mago Mustachiá, che donerà caramelle ai bambini, chiuderà lo spettacolo

Mostre
Dal 3 al 16 luglio
Museo Riso: Mostra Fotografica di Lorenzo Gatto “Le cinque Rosalie” foto degli ultimi Festini con la direzione Artistica di Lollo Franco
Video di Salvo Agria “Rosa Senza Spine”
395º Festino di Santa Rosalia: mostra disegni e bozzetti Carro

  • Letto 31650 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 14 Luglio 2019
    • A: Lunedì, 15 Luglio 2019
    • Dove: Centro storico - Palermo

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito