itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Sagra del maiale e del cinghiale - Antillo

Nel mese di dicembre ad Antillo si svolge la Sagra del maiale e del cinghiale, che ogni richiama visitatori da tutto tutto il comprensorio. La sagra, nata con l’obiettivo di far conoscere e valorizzare i prodotti tipici ottenuti dal maiale e dal cinghiale, si prefigge la rivalutazione di una delle attività che, soprattutto negli anni passati, era particolarmente diffusa tra gli antillesi e che è stata una delle componenti più rilevanti dell’economia locale.

La Sagra del Maiale e del Cinghiale di Antillo 2018

La Sagra del maiale e del cinghiale di Antillo 2018 è in programma l'1 e il 2 dicembre e coinvolgerà la piazza principale del paese, la giornata di sabato a partire dalle ore 11,00 e domenica dalle ore 10,00 del mattino. Negli stand allestiti per l’occasione si potranno degustare porchetta, salumi, salsiccia, frittuli ed altre specialità assieme ai prodotti tipici del territorio, come funghi, olio, vino, miele, frutta secca, pane casereccio, formaggi, ecc. Vi saranno anche le bancarelle dove poter acquistare i manufatti dell’artigianato locale. I visitatori potranno assistere alla preparazione di ricotta e tuma e alla realizzazione di cesti in vimini e di oggetti con il midollino secondo le tecniche della tradizione siciliana. Non mancheranno l'intrattenimento musicale e le visite guidate alla scoperta delle bellezze architettoniche di Antillo, al Museo della Civilità Contadina e alla campana dedicata ai dispersi di tutte le guerre che sorge in cima al Pizzo Monaco.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Sagra del maiale e del cinghiale di Antillo

Sabato 1 dicembre
Ore 11,00 – Vie di Antillo
Apertura stand
Ore 11,00 – Via Roma
“U Panaru”, realizzazione cesto in vimini secondo le tecniche della tradizione siciliana
Ore 11,00/16,00
Visita guidata “Campana per la Pace”
Ore 11,00/22,00 – Centro di aggregazione sociale, Via Roma
Visita Museo contadino
Ore 11,00/22,00
“Le Pietre di Federico”, realizzazione di piccole sculture in pietra lavica
Ore 14,00 – Via Roma
“U Panaru”, realizzazione cesto in vimini secondo le tecniche della tradizione siciliana
Ore 18,00
“Antiche impagliature”, realizzazione di oggetti con il midollino secondo le tecniche della tradizione siciliana
Ore 23,30
Chiusura stand

Domenica 2 dicembre
Ore 10,00 – Vie di Antillo
Apertura stand
Ore 11,00 – Centro di aggregazione sociale, Via Roma
Torneo di Burraco
Ore 11,00 – Via Roma
“La Coppola Nera”, sfilata di musica popolare e folk
Ore 11,00/16,00
Visita guidata “Campana per la Pace”
Ore 11,00/18,00
Esposizione Auto d’Epoca
Ore 11,00/22,00 – Centro di aggregazione sociale, Via Roma
Visita Museo contadino
Ore 11,00/22,00
“Le Pietre di Federico”, realizzazione di piccole sculture in pietra lavica
Ore 11,30 – Via Roma
“La ricotta di un tempo...”, preparazione di ricotta e tuma a cura della Società Cooperativa Miche
Ore 14,00
“Antiche impagliature”, realizzazione di oggetti con il midollino secondo le tecniche della tradizione siciliana
Ore 15,00 – Via Roma
“La Coppola Nera”, sfilata di musica popolare e folk
Ore 16,30 – Via Roma
“U Panaru”, realizzazione cesto in vimini secondo le tecniche della tradizione siciliana
Ore 17,00 – Centro di aggregazione sociale, Via Roma
Focus tematico: “Ambiente e paesaggio nella Nuova Economia Agricola”
Ore 18,30 – Palco principale in Via Roma
“La Coppola Nera”, spettacolo di musica popolare e folk
Ore 23,30
Chiusura stand

  • Letto 5120 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 01 Dicembre 2018
    • A: Domenica, 02 Dicembre 2018
    • Dove: Via Roma - Antillo (ME)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito