itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Settimana Santa - Enna

Le celebrazioni che si svolgono ad Enna durante la Settimana Santa sono molto suggestive e risalgono al periodo della dominazione spagnola, epoca in cui le confraternite ricevettero dai monarchi privilegi e norme precise, compreso il posto da occupare durante le processioni. Le Confraternite partecipavano attivamente alla vita sociale della città, svolgendo un ruolo molto importante. Da allora esse prendono parte a tutte le processioni che si svolgono nella Settimana Santa, sfilando con i loro abiti da cerimonia per le vie del centro cittadino e portando con sé un cuscino di fiori, che raffigura il loro emblema.

La Settimana Santa di Enna

Le celebrazioni della Settimana Santa di Enna cominciano la mattina della Domenica delle Palme, con la rappresentazione dell’entrata di Gesù a Gerusalemme. Nel pomeriggio le Confraternite, muovendosi dalla propria chiesa di appartenenza, si recano al Duomo per l’adorazione solenne dell’Eucarestia. Queste processioni prendono il nome di "ore" (ure) poiché ogni confraternita si succede all’altra a distanza di un’ora, e si protraggono sino al Mercoledì Santo.
Il Giovedì Santo è dedicato alla consueta lavanda dei piedi, ed in serata si procede alle visite ai sepolcri. Le processioni delle Confraternite caratterizzano anche il pomeriggio del Venerdì Santo. Il fercolo della Madonna dei sette dolori esce dall'omonima chiesa per raggiungere il Duomo, dal quale prende il via una sentita processione. Qui confluiscono, secondo un preciso ordine processionale che si tramanda da secoli, anche i confrati delle 16 Confraternite, per partecipare tutte assieme al corteo funebre di Cristo, che attraversa le strade principali della città. E’ un corteo molto suggestivo che dura fino a notte fonda. L’urna di legno massiccio finemente scolpita e laminata in oro zecchino, dove è adagiato il corpo del Cristo morto, e il baldacchino con il simulacro dell’Addolorata, sono condotte a spalla in processione dai portatori con addosso un saio bianco, al ritmo della banda musicale che intona marce funebri.
In un'atmosfera di grande compostezza, gli oltre duemila confrati, disposti su due file precedono l’urna e il simulacro in religioso silenzio, recando in mano insegne, un vassoio con i simboli della passione di Cristo, croci e fiaccole. Giunti alla Chiesa dei Cappuccini, nei pressi del monumentale Cimitero, viene loro impartita la solenne benedizione con la croce reliquiario contenente una spina della corona di Gesù Cristo. Subito dopo, la processione prosegue il suo percorso sino al Duomo e lungo la via del ritorno vengono accese le fiaccole che conferiranno alla rappresentazione un tono di sacralità e di mesto raccoglimento.
La settimana Santa di Enna culmina la Domenica di Pasqua, giorno della Resurrezione. In Piazza Mazzini avviene la celebrazione della Pace (‘a Paci), ossia il gioioso incontro tra i simulacri del Cristo risorto e della Madonna, al quale fanno da sfondo i rintocchi delle campane a festa. 

© Riproduzione riservata

Offerta Hotel Enna
Bed and Breakfast Enna

Booking.com

Programma 2018 della Settimana Santa di Enna

25 marzo – Domenica delle Palme
Ore 9,00 – Processione della Confraternita dello Spirito Santo, dalla Chiesa dello Spirito Santo alla Chiesa di San Leonardo
Ore 10,00 – Processione dal Santuario di Papardura alla chiesa di San Sebastiano, per la rievocazione vivente dell’ “Entrata di Gesù a Gerusalemme”, a cura della Confraternita della SS. Passione. Al termine benedizione delle Palme e Messa solenne presso la Chiesa di San Leonardo

Le Confraternite partiranno dalle rispettive chiese di appartenenza alla volta del Duomo per l’ora di Adorazione al SS. Sacramento nei seguenti giorni:
25 marzo - Domenica delle Palme
Ore 16,00 – Dalla Chiesa S. Maria Gesù in Montesalvo, in apertura dei riti della Settimana Santa, processione del Collegio dei Rettori delle Confraternite di Enna
Ore 17,00 – Dalla Chiesa San Giovanni processione della Confraternita di Maria Santissima del Rosario.
Ore 18,00 – Dalla Chiesa San Leonardo processione della Confraternita della Santissima Passione e della Confraternita del Santissimo Crocifisso di Pergusa
La Confraternita della Santissima Passione porta in processione il fercolo dell’Ecce Homo
Ore 19,00 – Dalla Chiesa del Santissimo Salvatore processione della Confraternita del Santissimo Salvatore
Ore 19,30 – Dal Duomo rientro alla Chiesa di San Leonardo della processione dell’Ecce Homo, con una breve sosta dinanzi alla Chiesa di Maria Santissima Addolorata per un momento di preghiera a memoria dell’incontro del Cristo con Sua Madre

26 marzo - Lunedì Santo
Ore 9,30 – Dalla Chiesa di San Cataldo processione della Confraternita di Sant’Anna
Ore 11,00 – Dalla Chiesa S. Maria di Gesù in Montesalvo processione della Confraternita di Maria Santissima della Visitazione
Ore 16,00 – Dalla Chiesa di S. Agostino processione della Confraternita di Maria Santissima delle Grazie
Ore 17,00 -  Dalla Chiesa San Tommaso processione della Confraternita del Santissimo Sacramento
Ore 18,00 – Dalla Chiesa Santa Maria La Nuova processione della Confraternita di Santa Maria La Nuova

27 marzo - Martedì Santo
Ore 16,00 - Dalla Chiesa dello Spirito Santo processione della Confraternita dello Spirito Santo
Ore 17,00 - Dalla Chiesa delle Anime Sante processione dell’ Arciconfraternita delle Anime Sante del Purgatorio
Ore 18,00 – Dal Santuario San Giuseppe processione della Confraternita di San Giuseppe

28 marzo - Mercoledì Santo
Ore 9,30 – Dal Santuario Maria Santissima di Valverde processione della Confraternita di Maria Santissima di Valverde
Ore 10,30 - Dalla Chiesa di Santa Maria del Popolo processione della Confraternita del Sacro Cuore di Gesù
Ore 11,30 - Dalla Chiesa Maria Santissima Addolorata processione della Confraternita di Maria Santissima Addolorata
Ore 12,30 - Dalla Chiesa San Francesco d’Assisi processione della Confraternita di Maria Santissima Immacolata
Ore 13,30 – Messa solenne di reposizione. Benedizione e Processione in Piazza Duomo
Ore 20,30 – Pergusa: rappresentazione vivente della Passione e Morte di Gesù Cristo a cura della Confraternita del Santissimo Crocifisso di Pergusa

29 marzo - Giovedì Santo
Messa in coena domini, lavanda dei piedi e reposizione del Santissimo Sacramento al Duomo e nelle Chiese parrocchiali
Allestimento, presso tutte le Chiese sedi delle Confraternite, di esposizioni artistiche che consentiranno di poter ammirare quanto di meglio è detenuto da ogni singola Congrega
Tradizionale visita ai “Sepolcri” allestiti nelle Chiese

30 marzo - Venerdì Santo
Ore 10,00 - Chiesa di Maria SS. Addolorata
Vestizione del Simulacro della Madonna curato dalle donne della confraternita e riflessioni sulla Via Matris Dolorosa
Ore 11,00 - Chiesa SS. Salvatore
Solenne funzione della Via Crucis nel cortile della chiesa, alla XIV stazione esposizione dell'urna contenente il simulacro del Cristo Morto
Ore 15,00 – Al Duomo e nelle Chiese parrocchiali: scoprimento e adorazione della Santa Croce e Comunione
Ore 16,00 – Partenza dalla Chiesa San Leonardo della Confraternita della Santissima Passione, con l’inserimento, durante il tragitto verso il Duomo, di tutte le altre Confraternite secondo il secolare ordine processionale. Le stesse rendono omaggio alla Santissima Madonna Addolorata presso l’omonima chiesa che, per ultima, sarà portata al Duomo dove è già stata deposta l’Urna del Cristo Morto
Ore 19,00 – Dal Duomo muove la solenne processione delle 16 Confraternite con la Spina Santa e i simulacri del Cristo Morto e dell’Addolorata che si snoderà per le vie principali della città, per giungere al cimitero dove sarà impartita ai confrati e a tutti i fedeli la Solenne Benedizione con la Spina Santa. Al termine della Solenne Benedizione, la processione riprenderà per concludersi al Duomo

31 marzo - Sabato Santo
Ore 22,30 – Al Duomo e nelle Chiese parrocchiali: Benedizione del Fuoco, del Cero, dell’Acqua per i battesimi e veglia pasquale

1 aprile – Domenica di Resurrezione
Dalle ore 7,00 alle ore 12,00 -  Sante Messe nella Chiesa del Santissimo Salvatore “Festa della Resurrezione di Cristo”
Ore 18,00 – Dalla Chiesa del Santissimo Salvatore e dal Santuario di San Giuseppe partenza dei fercoli del Cristo Risorto e della Madonna che provenendo da percorsi diversi ed opposti daranno vita alla tradizionale “Paci” che avrà luogo in Piazza Mazzini. La processione si concluderà in Piazza Duomo con l’entrata di entrambi i fercoli nella Chiesa Madre

7 aprile – Sabato
Dalla chiesa Maria SS. La Nova, processione e celebrazione della Festa di Santa Maria La Nuova

8 aprile – Domenica in Albis
Ore 18,00 – Dal Duomo processione delle Confraternite del Santissimo Salvatore, di San Giuseppe e dello Spirito Santo, accompagnate dal Vicario Foraneo della città e da tutti i fedeli verso il Castello di Lombardia dove, sul lato sud di fronte al castello, sarà impartita la solenne “Benedizione dei Campi”. Al rientro in Duomo le Confraternite, con la partecipazione del simulacro dello Spirito Santo, daranno vita alla tradizionale “Spartenza” che avverrà in Piazza Mazzini, da dove ciascuna di loro assieme al proprio fercolo, rientrerà nelle rispettive chiese

Eventi collaterali

Dal 24 marzo all'1 aprile
Ore 9,00/13,00 - Ore 16,30/20,30 - Chiese sedi di Confraternite
Esposizioni Artistiche itineranti
Ore 9,00/13,00 - Ore 17,00/20,30 - Foyer Teatro Garibaldi
Esposizione fotografica "Il Sacro volto di Enna" scatti di Salvatore Mazzeo vincitore del Nikon Talent Italia 2016. L'artista ennese Luca Manuli allestirà una rappresentazione Sacra contestualizzata con la mostra fotografica

Lunedì 26 marzo
Ore 20,00 - Chiesa di Valverde
"Testimoni della Pasqua, con Maria", recital meditativo sulla Pasqua animato dal Coro San Pancrazio
Ore 20,30 - Chiesa S. Anna - Enna Bassa
"Mater Dolorosa" a cura della compagnia Teatrale Ennese "Il Loggione". Testo di Rocco Lombardo. Musiche di Mario Rizzo

Martedì 27 marzo
Ore 20,00 - Chiesa San Francesco
Coro lirico sinfonico città di Enna in concerto

Sabato 31 marzo
Ore 9,30 - Raduno Enna Bassa nei pressi del Terminal bus
"Trekking guidato dagli scout del gruppo AGESCI Enna 1 sul Sentiero della Via Sacra" nella Settimana Santa, apice della sacralità cittadina
Passeggiata nello spazio e nel tempo nell'origine del sacro nella comunità ennese

* Le fotografie sono state gentilmente concesse da Infopoint Turismo Provincia di Enna

  • Letto 4594 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Domenica, 25 Marzo 2018
    • A: Domenica, 01 Aprile 2018
    • Dove: Piazza Duomo - Enna
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito