itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Castello di Valguarnera - Assoro

Castello di Valguarnera - Assoro Castello di Valguarnera

  Il Castello Valguarnera di Assoro è con molta probabilità di epoca bizantina. Nel 1061 la città di Assoro venne conquistata dai Normanni e il castello passò al Vescovo di Catania. Successivamente il Castrum Asari divenne proprietà degli Uberti e poi di Giovanni d'Aragona Duca di Randazzo, che lo detenne sino alla sua morte.
I pochi elementi architettonici rimasti rendono tutta la struttura di difficile lettura, tuttavia rimane a vista quasi l’intero perimetro murario da cui si comprende che il castello si sviluppava con una pianta irregolare per adattarsi all’asperità della rupe su cui sorgeva. Le sue prime testimonianze scritte risalgono al XIV secolo.
Il Castello di Assoro era costituito da una serie di edifici e difeso da una torre circolare che ancora oggi risalta in ciò che resta della sua antica cortina muraria, dove fino a qualche tempo fa erano presenti dei beccatelli in pietra. Del Castello di Valguarnera rimangono anche un tratto di mura che guarda verso valle e si caratterizza per la presenza di aperture, un ambiente sotterraneo, munito di scala elicoidale, ed altri scavati nella roccia con volta a crociera, che dovettero avere la funzione di magazzini. Le mura sono state realizzate con pietrame calcareo di diversa pezzatura, legato con malta. L'ingresso del Castello di Assoro era posto nell'angolo sud-occidentale ed era introdotto da un ponte levatoio. I fori rimasti nella parete interna dimostrano l’esistenza di solai lignei. Nel lato interno del muro di sud-ovest è stata portata alla luce una glittografia costituita da linee oblique, che testimonia come il castello fu edificato su una fortezza preesistente molto antica.
Il Castello di Assoro venne abitato dai vari signori che governarono la città e nel XV secolo fu residenza anche dei baroni di Valguarnera, che in seguito si trasferirono nel palazzo della Signoria, nei pressi della Chiesa Madre. L’edificio fu anche meta di moltissimi viaggiatori dell’epoca, tra cui Falzello, Holm e Houel.
Il Castello di Valguarnera è stato inserito nel grande Parco urbano di Assoro che comprende tutta l'area alta del paese con i resti della fortificazione e dell’acropoli antica, dove sono state rinvenute tombe risalenti ad un periodo compreso tra il II e il V Secolo a.C..

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Epoca: XIV secolo
  • Ubicazione: Monte Stella
  • Proprietà: Comune di Assoro
  • Condizioni: Ruderi consolidati
  • Visite:

    Area aperta - Sempre visitabile

From:

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…