itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Realmonte

Realmonte Piazza Umberto I

A Realmonte, tra le candide scogliere della Scala dei Turchi, scultura rocciosa a picco sul mare

  C’è un luogo in Sicilia dove la bizzarria della natura ha raggiunto le vette più alte dell’arte, dando forma alle candide scogliere che vanno sotto il nome di Scala dei Turchi, una scultura rocciosa che si erge a picco sul Mar Mediterraneo. Ci troviamo nel territorio di Realmonte, nell’agrigentino, piccolo centro situato su un terrazzo pianeggiante, a poca distanza dalla costa, tra fertili campagne coltivate a vigneti, mandorleti e uliveti.
Uno spettacolo grandioso si mostra agli occhi di chi giunge fin qui. Una parete di marna color bianco puro, resa abbagliante dalla luce del sole, si tuffa nelle cristalline acque antistanti, in mezzo a due spiagge di sabbia fine. In questo luogo meraviglioso il vento e la pioggia hanno scavato profondi solchi entro la scarpata, dando forma ad una gradinata naturale sulla quale si narra che i corsari saraceni, dopo aver ormeggiato le loro navi, si arrampicavano per raggiungere la cima e saccheggiare i villaggi circostanti.
Il paese originariamente si chiamava “Monte Reale”, dal nome del nobile Giovanni Monreale, che nel 1860 ottenne la licenza per popolarlo. Le prime case sorsero attorno ad una chiesa, intitolata a Sant’Antonino, che oggi non esiste più. In seguito una nuova Chiesa Madre fu eretta in onore di San Domenico, patrono del paese.

Bed and Breakfast a Realmonte
Offerte Hotel Realmonte

Booking.com


_________________________________

COSA VEDERE VICINO REALMONTE

 La magia di questi posti era apprezzata già dai Romani. Nei pressi di Punta Piccola, in contrada Durrueli, gli scavi ancora in corso hanno messo in luce i resti di una villa romana del I secolo d.C. e di una necropoli. Il territorio comprende altri luoghi dal fascino unico. Su Capo Rossello sono stati ritrovati resti del periodo Calabriano, risalenti a circa un milione e seicentomila anni fa. Più o meno in quell’epoca si formarono i due celebri scogli, detti 'u zitu e 'a zita, che la leggenda vuole sorgessero dal mare dopo che due innamorati persero la vita tra le onde. Interessante è anche la Torre di Monterosso, da dove era possibile avvistare le pericolose navi saracene e, in contrada Scavuzzo, la Chiesa della miniera di sale, sita a meno di 150 metri dalla superficie e a 30 metri sotto il livello del mare, dove ogni anno viene celebrata la messa di S. Barbara, protettrice dei minatori.
Da non perdere il Teatro Costabianca sito ai piedi di Capo Rossello dove nel periodo estivo sono ospitati spettacoli ed eventi musicali.
_________________________________

FESTE E SAGRE REALMONTE

Carnevale
  Sfilate di gruppi mascherati e del carro di Carnevale, degustazione di prodotti tipici, musica e balli.

Settimana Santa
  I riti della Settimana Santa cominciano la Domenica delle Palme con la rappresentazione di Gesù che in groppa ad un asino giunge davanti ad una chiesa. Il Venerdì Santo una suggestiva processione si svolge per le vie del paese, durante la quale Gesù Cristo viene portato sul Calvario e posto sulla croce da due soldati romani. La Domenica di Pasqua si potrà assistere all’incontro tra Cristo Risorto e l’Addolorata.

Agosto - Festa di San Giuseppe e di San Calogero
  La prima o la seconda domenica del mese si svolgono le feste in onore - ad anni alterni - di San Giuseppe e di San Calogero. A caratterizzare la festa di San Giuseppe è il pranzo dei Santi che si tiene in piazza. Durante la festa di San Calogero, invece, si assiste ad una suggestiva processione del simulacro per le vie del paese, durante la quale i fedeli gettano del pane dai balconi.

Dicembre - Festa di Santa Lucia
  Per ricordare il rogo dove venne bruciata la Santa, la sera del 12 dicembre si accendono i falò in tutti i quartieri e davanti le chiese. Il giorno successivo Santa Lucia viene portata in processione per le vie del paese.
_________________________________

PRODOTTI TIPICI REALMONTE

  Tra i tanti prodotti tipici locali vi sono i cuddriruni (focaccia farcita di patate, cipolla, pomodoro, melanzane e pecorino oppure di piselli e ricotta), i mugliulati (pasta di pane ripiena di cavolfiore, maiale, pecorino e olive), i cacateddi (pasta frolla farcita con fichi secchi, mandorle tritate e cannella) e i mastazzoli (biscotti di farina impastata con vino cotto e mandorle tostate).
_________________________________

COME ARRIVARE A REALMONTE

 Da Palermo: SS 121 e SS 189 (scorrimento veloce Palermo-Agrigento). Proseguire su SS 115 (Sud Occidentale Sicula) per Realmonte.

 Da Catania: Autostrada A19 PA-CT, uscita Caltanissetta. Proseguire su SS 640 sino alla SS 115 (Sud Occidentale Sicula) per Realmonte.

© Riproduzione riservata

 

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Agrigento
  • Altitudine: 144 m. s.l.m.
  • Popolazione: 4.443
  • Prefisso: 0922
  • CAP: 92010
  • Abitanti: realmontini o realmontesi
  • Santo Patrono: San Domenico
  • Festa: 8 agosto

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Realmonte

Prodotti Tipici

Stiamo organizzando questa sezione...

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…