itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Nicolosi

Nicolosi Il paese di Nicolosi

Nicolosi "Porta dell'Etna" celebrata da Goethe e Verga nel 1886 fu salvata dalla reliquia del velo di S. Agata

  "In alto, dirimpetto, il vulcano tenebroso, dietro un gran tendone di cenere, lanciava in aria, con un rombo sotterraneo, getti di fiamme alti cinquecento metri...". Cosi scriveva Giovanni Verga nella sua novella, “L'agonia di un villaggio”, ambientata a Nicolosi. La storia di questa città, definita la “Porta dell'Etna”, è difatti condizionata dalla vicinanza del vulcano, che si staglia terribile e magnifico nel paesaggio. Il primo nucleo abitato di Nicolosi risale al XIV secolo, quando furono realizzate le prime case attorno al monastero benedettino di San Nicolò l’Arena, voluto da Federico II d’Aragona in quel luogo “tanto bello e salubre”, al centro della zona dei monti Rossi, celebrata nell'Ottocento da Goethe.
Il destino di Nicolosi è legato all’Etna e alle sue eruzioni che più volte raggiunsero il paese, sino a distruggerlo quasi completamente nel 1669. Nel 1886, la lava si fermò per miracolo davanti alla reliquia del Velo di S. Agata e i nicolositi portarono in processione la statua di S. Antonio Abate fino al luogo in cui oggi sorge l’altarino votivo a lui intitolato, nel posto dove la colata lavica si fermò. La Chiesa di S. Maria delle Grazie è l’unico monumento salvatosi dal terremoto che rase al suolo il paese nel 1669. Al suo interno sono custodite la scultura lignea di S. Antonio e quella della Madonna delle Grazie. Da visitare è la Chiesa Madre in Piazza Vittorio Emanuele II, dove si affaccia anche il Municipio. Per chi vuole farsi ammaliare dalla storia del vulcano, tappa obbligata è il museo vulcanologico con le sue raccolte di foto e documenti.
_________________________________

COSA VEDERE VICINO NICOLOSI

  Nicolosi si stende sul fianco meridionale del vulcano e da sempre è considerata la “Porta dell’Etna”. Nel suo territorio, sono presenti piste da sci ed una funivia panoramica. Attorno al vulcano si sviluppa il Parco Regionale dell'Etna istituito in Sicilia nel marzo del 1987 per proteggere questo unico e meraviglioso ambiente naturale dove, tra le colate di lava antiche e recenti, hanno trovato rifugio la volpe, il gatto selvatico, la donnola, il riccio e diverse specie di uccelli, tra i quali moltissimi rapaci.
_________________________________

FESTE E SAGRE NICOLOSI

Luglio - Festa di Sant’Antonio Abate, compatrono
   Il momento clou della festa è la processione del Santo sino alla sciara, presso l’altarino a lui dedicato per rievocare l’evento e ringraziarlo per aver protetto il paese dalla distruzione del fuoco dell’Etna. La festa liturgica si tiene il 17 gennaio.

Agosto - Festa di S. Antonio di Padova, patrono
  Processione delle reliquie e del simulacro del Santo per le vie del paese.

Novembre - “Etna Frutta”
  La manifestazione, che si svolge nella piazza principale del paese, intrattiene i suoi ospiti con la degustazione dei prodotti tipici locali.

Dicembre - Mercatino di Natale
  Durante le festività natalizie si potrà prendere parte a manifestazioni a tema, come concerti di Natale e canti e musiche della tradizione popolare, mentre in piazza sarà allestito un mercatino con i prodotti artigianali. Occasione per degustare i biscotti, i torroni e le altre specialità dolciarie natalizie.
_________________________________

PRODOTTI TIPICI NICOLOSI

  Il territorio di Nicolosi è noto non solo per i funghi ma anche per i vini, la mostarda, la cotognata, le paste di mandorla e di pistacchio e i torroni.
_________________________________

COME ARRIVARE A NICOLOSI

 Da Palermo: Autostrada A19 PA-CT, uscita 2° tangenziale di Catania in direzione di Messina. Prendere l'uscita San Giovanni Galermo in direzione di Catania Centro per immettersi sulla SP 88 sino alla rotonda con l’indicazione per San Giovanni Galermo. Proseguire per Gravina di Catania, Mascalucia e Nicolosi.

 Da Catania: Via Etnea in direzione di Nicolosi.

© Riproduzione riservata

 

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Catania
  • Altitudine: 700 m. s.l.m.
  • Popolazione: 7.296
  • Prefisso: 095
  • CAP: 95030
  • Abitanti: nicolositi
  • Santo Patrono: S. Antonio di Padova
  • Festa: seconda domenica di agosto

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Nicolosi

Prodotti Tipici

Stiamo organizzando questa sezione...

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…