itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Zafferana Etnea

Zafferana Etnea Palazzo Municipale

Zafferana, terrazza colorata dell'Etna tra lava nera, verde e blu del mare

 In Sicilia c’è un posto magico e spettrale che, tra mito e leggenda, ha affascinato Omero, Tucidide, Diodoro Siculo e Virgilio. Gli antichi ne avevano fatto la dimora di Vulcano, dio del fuoco, e dei giganteschi Ciclopi, gli Arabi lo chiamavano “Mons-Gebel”, il Mongibello. È qui che sorge Zafferana Etnea, conosciuta come la “Perla dell’Etna”, sospesa su una terrazza naturale, dalla quale la vista abbraccia da un lato la montagna e, dall’altro, la costa.
Lo spettacolo del vulcano attivo incanta da sempre gli uomini e offre ai visitatori un paesaggio in continua evoluzione. Esempio ne sono le numerose depressioni  di cui l’Etna è costellato, che vanno sotto il nome di caldere. La più famosa è quella della Valle del Bove, dalla forma a ferro di cavallo. Attorno domina il silenzio, interrotto solo dal rumore del vento. Poco più sotto, il colore nero della lava si oppone al blu del mare, al verde della vegetazione e al giallo delle ginestre selvatiche e dello zafferano. E dal colore giallo del paesaggio, in arabo zaufanah, potrebbe avere avuto origine il nome di Zafferana Etnea.
Il borgo di Zafferana, oltre alle bellezze naturalistiche, vanta pregevoli beni architettonici. In Piazza Umberto I, in cima ad una scalinata in pietra lavica, si erge la Chiesa Madre, dedicata a Maria SS. della Provvidenza, custode all’interno di una tela di Giuseppe Sciuti, il grande pittore al quale Zafferana ha dato i natali e il cui busto marmoreo si può ammirare nella stessa piazza.
  Opere dello stesso pittore si trovano nel Palazzo Municipale, che è in stile liberty come lo sono anche la Chiesa Maria SS. delle Grazie e la villa dei principi Marano che ospita la Biblioteca comunale.

Offerte Hotel Zafferana Etnea
Bed and Breakfast Zafferana Etnea

Booking.com


_________________________________

COSA VEDERE VICINO ZAFFERANA ETNEA

 Zafferana Etnea si trova all’interno del Parco Naturale Regionale dell’Etna, istituito nel 1987 per salvaguardare questa meravigliosa area naturale. Tra gli itinerari naturalistici vi è quello che porta sulla Serra del Salifizio e alla zona Acqua degli Zappini, dove è possibile ammirare una rocca dalla quale sgorga una sorgente d’acqua e, nei suoi pressi, un faggio secolare di grande fascino. La Valle del Bove, invece, si dice che abbia dai cinquemila agli ottomila anni; con le sue muraglie alte mille metri, formatesi dal sovrapporsi di diverse colate laviche, mostra un paesaggio intrigante e al tempo stesso inospitale.
  Nella Valle di Calanna si trovano i resti del più grande centro eruttivo dell’Etna; dalla cima del Monte Zoccolaro, caratterizzata dalla presenza di una croce e di un altare, si gode il panorama sulla Valle del Bove, mentre invece Rocca Musarra ha la caratteristica forma a dente. Zafferana Etnea comprende diverse frazioni in alcune delle quali sorgono chiese e ville, come quella appartenuta alla nobile famiglia catanese dei Paternò-Manganelli, in contrada Sarro, immersa in un bel parco di sciare e castagneti.
_________________________________

FESTE E SAGRE ZAFFERANA ETNEA

Gennaio – Festa di Sant’Antonio Abate, compatrono
  Il 17 gennaio si svolge la festa del Santo compatrono del paese con la celebrazione della S. Messa e la tradizionale benedizione e distribuzione dei cuddureddi (ciambelline di pane). Durante la giornata si potrà assistere ad altre manifestazioni collaterali.

Agosto – Festa della Madonna della Provvidenza, patrona
  Si svolge nei giorni a cavallo della seconda domenica di agosto. Nel tardo pomeriggio del sabato, presso l’Altarino della Madonna della Provvidenza, prende inizio la processione con l'offerta della cera alla Vergine. La domenica successiva si tiene la solenne pontificale, mentre la processione della statua della Madonna, decorata in oro zecchino, si svolge il lunedì sera, tra i canti e le preghiere dei fedeli che offrono ex voto mazzetti di fiori e danaro.

Ottobre – Ottobrata Zafferanese
  Ogni anno, nei week end del mese di ottobre, a Zafferana si tiene l’Ottobrata Zafferanese, una grande mostra-mercato dei prodotti tipici della zona, tra i quali l’uva, il vino, i funghi, le castagne, i dolci e il miele.
_________________________________

PRODOTTI TIPICI ZAFFERANA ETNEA

 Tra i tanti prodotti tipici di questo territorio, vi sono l’uva, il vino, i funghi, le castagne, i dolci e il miele, considerato quest’ultimo “l’oro dell’Etna”, rinomato in tutta Italia e che qui viene prodotto in tante varietà, consentendo a questo borgo di fregiarsi del titolo di “città del miele”. E’ d’obbligo gustare anche i prodotti dolciari, tra cui le paste di mandorla e le cassatelle di ricotta, e quelli della gastronomia, come gli arancini e la pizza ‘a siciliana, un calzone fritto ripieno di formaggio, acciughe e altri ingredienti.
_________________________________

COME ARRIVARE A ZAFFERANA ETNEA

  Da Catania: Autostrada A18 CT-ME in direzione di Messina, uscita Giarre. Proseguire sulla SP 41 in direzione di Zafferana Etnea.

© Riproduzione riservata

 

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Catania
  • Altitudine: 574 m. s.l.m.
  • Popolazione: 9.257
  • Prefisso: 095
  • CAP: 95019
  • Abitanti: zafferanesi
  • Santo Patrono: Maria SS. della Provvidenza
  • Festa: seconda domenica di agosto

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Zafferana Etnea

Prodotti Tipici

Stiamo organizzando questa sezione...

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…