itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Giardini Naxos

Giardini Naxos Giardini Naxos in provincia di Messina

Viaggio tra i tesori di Giardini Naxos alla scoperta della Grecia più antica

  Giardini Naxos è un’incantevole località balneare incorniciata tra Castelmola, Monte Tauro e la città di Taormina, dalla quale si separò amministrativamente nel 1847. In alcuni manoscritti del Settecento che fanno riferimento a quest’ultima, prendeva il nome di "borgo delli giardini" e i suoi abitanti anche in quel tempo erano devoti alla Vergine Raccomandata, il cui culto era molto diffuso nel territorio. A Maria SS. Raccomandata è dedicata la chiesa principale di Giardini Naxos, che ne custodisce il pregevole simulacro ligneo assieme ad una tavola del XVI secolo raffigurante la Madonna di Porto Salvo con Bambino, San Francesco di Paola  e Santa Caterina d'Alessandria. La chiesa consacrata a Santa Maria Immacolata è del secolo scorso e conserva una copia della Sacra Sindone conforme all’originale. In una piazzetta  del centro, antistante la Chiesa di San Pancrazio, sorge la statua fatta erigere nel 1691 da un nobile taorminese a ricordo del luogo dove avvenne lo sbarco di colui che fu primo Vescovo di Taormina e della Sicilia.
Una visita meritano le vestigia dell’antica Naxos, fondata nel 734 a.C. dai Calcidesi d’Eubea che rappresenta la più antica colonia greca di Sicilia, e al museo che ne illustra la storia, ospitato nel torrione di quello che un tempo era un fortino borbonico. Nei pressi del Parco archeologico di Naxos si scorge la sagoma del Castello di Schisò, nel passato posto al controllo della baia su cui si affaccia. Delle sue origini tardo medievali rimangono le torri a base circolare, e all’epoca era già diventato il centro nevralgico di un feudo. L’inizio della passeggiata sul lungomare è indicato dai due rocchi delle colonne di epoca romana recuperate nelle profondità del mare. Molto più antica è la necropoli di via Delle Rimembranze scoperta per caso durante i lavori per la realizzazione di un sottopasso, in bella mostra all’interno di una grande teca in vetro. Il monumento che rappresenta l’ingresso alla città è la Porta Naxos che sorge nella parte opposta del centro abitato, nei pressi della statua simbolo di Giardini Naxos, che si inspira alla famosa Nike di Samotracia ed è stata realizzata dallo scultore Carmelo Mendola in ricordo del gemellaggio con Kalkis di Eubea.

Offerte Hotel Giardini Naxos
Prenota B&B Giardini Naxos

Booking.com

_________________________________

COSA VEDERE VICINO GIARDINI NAXOS

 La località di Recanati di Giardini Naxos è rinomata per il mare e la spiaggia dove vi sono lidi attrezzati, hotel e strutture ricettive di ogni tipo che nel periodo estivo si affollano di turisti e bagnanti. Il territorio di Giardini Naxos fa parte del Parco Fluviale dell’Alcantara che offre l’opportunità di fare interessanti escursioni naturalistiche tra le sue famose gole.

_________________________________

FESTE E SAGRE GIARDINI NAXOS

Giugno – Festa di San Giovanni Battista
La festa in onore di San Giovanni Battista si svolge il 24 giugno giorni in cui si potrà assistere alla trionfale uscita del simulacro sulla vara a cui segue la processione che attraversa i quartieri San Giovanni e Mastrociccio.

Agosto – Festa di San Pancrazio
La festa di San Pancrazio viene celebrata ad agosto con la rievocazione dello sbarco del primo Vescovo di Sicilia e la tradizionale processione a mare organizzata dai pescatori.

Settembre – Festa della Madonna Raccomandata, patrona
Santa Maria Raccomandata Patrona di Giardini Naxos è celebrata nel mese di settembre con una festa dalle origini antiche che dura diversi giorni e culmina con la suggestiva processione della statua della Madonna che percorre tutto il paese.

_________________________________

PRODOTTI TIPICI GIARDINI NAXOS

 Come in ogni località di mare che si rispetti anche a Giardini Naxos è d’obbligo gustare il pesce fresco appena pescato, che qui viene preparato in tante varietà. Da non perdere lo “stocco a ghiotta” il piatto tipico della cucina locale. Tra le specialità dolciarie vi è la granita in tutte le sue varianti e servita con la panna.

_________________________________

COME ARRIVARE A GIARDINI NAXOS

 Da Catania: Autostrada A18 ME-CT in direzione di Messina, uscita Giardini Naxos.

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Messina
  • Altitudine: 5 m. s.l.m.
  • Popolazione: 9.462
  • Prefisso: 0942
  • CAP: 98035
  • Abitanti: giardinesi
  • Santo Patrono: Maria SS. Raccomandata
  • Festa: 8 settembre

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Giardini Naxos

Prodotti Tipici

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…