itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Taormina

Taormina Taormina

Comune di Taormina, Messina

L’antica Tauroménion, la splendida rocca a balcone sul mare e sull’Etna

Le origini di Taormina sono tuttora un mistero per la storiografia. Diodoro Siculo scrive che fu abitata dai Siculi già prima dello sbarco dei Greci di Calcide Eubea nell’omonima baia, dove alle foci del fiume Alcantara fondarono Naxos. Strabone invece racconta che venne edificata dai Nassi, come venivano chiamati gli abitanti della prima colonia greca della Sicilia che, fuggiti dalla vicina Naxos e rifugiatisi sul Monte Tauro, edificarono Tauroménion, come un tempo veniva denominata Taormina. Plinio addirittura l’identifica con la stessa Naxos. Quel che è certo è che la rocca di Taormina, per la sua posizione strategica, posta com’è a balcone sul mare e sull’Etna, fu contesa da tutti i popoli che dominarono l’isola che vi lasciarono numerose testimonianze storiche ed artistiche.

Cosa vedere a Taormina: chiese e monumenti

Il comune di Taormina conserva belle chiese e palazzi storici di pregio. In Piazza Vittorio Emanuele, identificata con l’antica agorà di Tauroménion, spicca il Palazzo Corvaja, dove nel 1411 si riunì il primo Parlamento siciliano, presieduto dalla regina spagnola Bianca di Navarra, che scelse il palazzo come residenza estiva. Nelle sue vicinanze si trova la Chiesa di Santa Caterina, alle cui spalle sono visibili le vestigia di un teatro di epoca romana. La piccola chiesa dedicata a San Pancrazio, vescovo e patrono della città, sorge invece sulle rovine di un tempio greco dedicato a Giove Serapide. La Torre dell’Orologio o Porta di Mezzo, che faceva parte della cinta muraria che nel XV secolo delimitava il borgo, svetta in Piazza IX Aprile, il salotto elegante di Taormina, con i tavolini dei caffè all’aperto affollati di turisti intenti ad ammirare gli artisti che dipingono ritratti e paesaggi. In Piazza Duomo, il luogo preferito da illustri personaggi e scrittori del passato, si affacciano il Palazzo del Comune e il Duomo, con le facciate coronate da una merlatura che gli fa assumere l’aspetto di una fortezza. Il monumento più famoso di Taormina è il Teatro greco, realizzato in età ellenistica e riedificato in epoca romana, è il secondo per dimensioni nell’isola dopo quello di Siracusa.

Offerte Hotel Taormina
Bed and Breakfast Taormina

Booking.com

_________________________________

Cosa vedere vicino Taormina

La Riserva Naturale Orientata Isola Bella, istituita nel 1998, è un luogo naturalistico dalla bellezza selvaggia. Si trova alle pendici del Monte Tauro, dove una serie di gradini conducono sino alla striscia di sabbia che collega l’isola alla terraferma, la celebre spiaggia Isola Bella di Taormina. Nella riserva hanno trovato rifugio diversi uccelli marini, tra cui il falco pellegrino e il gabbiano reale e nei fondali delle sue acque sono stati trovati relitti di navi e diversi reperti archeologici. Altre spiagge molto frequentate del lungomare di Taormina sono la spiaggia in ciottoli di Mazzarò, quella di Spisone e di Mazzeo, di sabbia finissima, che si incontra prima di giungere a Letojanni.
_________________________________

Feste e Sagre Taormina

Giugno – Taormina Film Fest
Da anni il Teatro greco di Taormina fa da cornice al Taormina Film Fest, il principale evento cinematografico dell’estate italiana che si tiene nel mese di giugno.

Luglio – Festa di San Pancrazio, patrono
Ogni quattro anni si potrà assistere ad una suggestiva processione per le vie di Taormina della vara del Santo e di quella di San Pietro. La festa liturgica in onore di San Pancrazio si celebra tutti gli anni.

Luglio - Taormina Jazz Festival
Nel suggestivo scenario della villa comunale si svolge il Taormina Jazz Festival, l'appuntamento siciliano con la musica jazz.
_________________________________

Prodotti Tipici Taormina

A Taormina ci sono tante specialità eno-gastronomiche da gustare, come i piatti a base di pesce e di carne accompagnati al buon vino locale. Da non perdere il vino alle mandorle, che si produce nel vicino paese di Castelmola, e le tante varietà di dolci della tradizione siciliana. Oltre alla cassata e ai cannoli, ottimi sono i dolci di mandorle, i torroni e i panini di cena preparati con sesamo e cannella.
_________________________________

Come arrivare a Taormina

Da Messina: Autostrada A18 ME-CT, uscita Taormina Nord.

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Messina
  • Altitudine: 204 m. s.l.m.
  • Popolazione: 11.085
  • Prefisso: 0942
  • CAP: 98039
  • Abitanti: Taorminesi
  • Santo Patrono: San Pancrazio
  • Festa: 9 Luglio
  • Sito ufficiale: Comune di Taormina - www.comune.taormina.me.it

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Taormina

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito