itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Mezzojuso

Mezzojuso Il paese di Mezzojuso

Comune di Mezzojuso, Palermo

Mezzojuso, borgo “figlio” dei Balcani conserva ancora un sapore d’Oriente

Mezzojuso è piccolo comune del palermitano che sorge sulle pendici orientali di Rocca Busambra, ai margini del Bosco di Ficuzza. Il paese conserva ancora un antico sapore d’Oriente soprattutto nei riti religiosi della locale comunità Arbëreshë che, in fuga dai Balcani dopo l’avanzata turca, a metà del XV secolo popolò l’originario casale arabo Manzil Yusuf (“villaggio di Giuseppe”), trasformandolo in un fiorente borgo. Anche se oggi nel comune di Mezzojuso non si parla più la lingua albanese, l’identità etnica è percepibile nelle liturgie dei due riti religiosi, quello latino e quello greco-bizantino che caratterizzano la Pasqua di Mezzojuso, che rappresenta il più grande avvenimento del calendario bizantino, e perfino nelle sue più importanti architetture.

Cosa vedere a Mezzojuso

La Settimana Santa è infatti l’occasione per visitare il paese di Mezzojuo e le sue chiese che si trovano sparse in un reticolo di strade strette e a volte tortuose, interrotte da vicoli e cortili. All’interno della Chiesa del Santissimo Crocifisso, di rito greco-bizantino, è custodita un’artistica vara con un Crocifisso del Quattrocento. Su Piazza Umberto I s’innalza la Chiesa Madre di Mezzojuso intitolata a San Nicolò di Mira, anch’essa di rito greco-bizantino, dove si possono ammirare icone bizantine del XVI secolo ed un pregiato crocifisso d’avorio del Seicento. A breve distanza, sorge la Matrice di rito latino, la Chiesa Maria Santissima Annunziata. Al suo interno conserva tele, dipinti e suppellettili sacre di pregio, oltre ad una scultura lignea del Crocifisso, realizzata nel 1693 da un ignoto scultore siciliano. L’edificio religioso, fondato dai Normanni, occupa parte del giardino del Castello di Mezzojuso, un tempo dimora della famiglia Corvino, che nel 1526 ottenne in enfiteusi il feudo di Mezzojuso. Tele di Vito D’Anna si possono ammirare nella Chiesa dell’Immacolata Concezione, di fianco a quello che un tempo era il Convento dei Padri Minori Riformati. Poco più avanti si trova il Santuario della Madonna dei Miracoli, la cui realizzazione è legata ad un evento miracoloso. Di rito greco è anche la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, adornata con la più preziosa iconostasi di tutta l’isola, che si trova a ridosso del Monastero basiliano, fatto edificare dal nobile albanese Andrea Reres, sede di un’importante biblioteca, nella quale sono conservati rari codici greci, miniature e pregevoli cinquecentine, e di un laboratorio di restauro del libro antico. Testimonianza preziosa di un borgo Arbëreshë.

Prenota a Mezzojuso
Offerta B&B Mezzojuso

Booking.com

_________________________________

Cosa vedere vicino Mezzojuso

Il comune di Mezzojuso sorge sulle pendici orientali di Rocca Busambra, in un paesaggio verdeggiante di boschi di querce, castagni, olmi e frassini. Confina con la Riserva Naturale del Bosco di Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago che offre interessanti spunti per escursioni naturalistiche. Appena fuori dal centro abitato, si trovano la chiesetta della Madonna dell’Udienza del XVII secolo, immersa nella natura della Brigna, la collina che sovrasta il paese e, poco distante, la chiesa consacrata a Santa Rosalia. Nei pressi di Pizzo du Chasu e di Pizzo Morabito sono stati rinvenuti tracce di insediamenti abitati in età medievale e forse anche in di epoca precedente.

_________________________________

Feste e Sagre Mezzojuso

Epifania
Il giorno dell’Epifania a Mezzojuso si svolge la volata d’à palumma (volo della colomba) che rievoca il battesimo di Gesù nel Giordano e la discesa dello Spirito Santo, che viene accompagnata dalla funzione religiosa in rito bizantino e dalla distribuzione delle arance e dell’acqua benedetta.

Carnevale – Mastro di Campo
La pantomima del Mastro di Campo di Mezzojuso va in scena nei giorni di Carnevale ed è la rievocazione di un fatto storico dei primi decenni del Quattrocento, riguardante una contrastata storia d’amore.

Marzo – Festa di San Giuseppe
La Festa di San Giuseppe si celebra nelle giornate del 18 e 19 marzo con le funzioni religiose, anticipate la sera della vigilia dal rintocco delle campana della chiesa dell’Annunziata che annunciano il trapasso del Patriarca a cui seguono il rullo del tamburo e lo sparo del mortaretto, segni del suo trionfo in cielo. Per la festa di San Giuseppe a Mezzojuso si allestiscono le tavolate e c’è l’usanza di consumare la minestra di San Giuseppe e di confezionare i panuzzi con l’immagine della Sacra Famiglia da distribuire ai fedeli.

Settimana Santa
Le celebrazioni della Pasqua di Mezzojuso comprendono i riti della tradizione latina che culminano con la processione dell’Addolorata della sera del Giovedì Santo, e le solenni liturgie in rito greco-bizantino, che hanno inizio la sera del Venerdì Santo con l’uscita dell’urna con il Cristo Morto dalla Chiesa Madre greca. Il giorno di Pasqua nella Chiesa di San Nicolò di Mira vengono distribuite le uova dipinte di rosso.

Maggio – Festa del Santissimo Crocifisso
La festa del Santissimo Crocifisso di Mezzojuso si svolge la terza domenica di maggio e viene celebrata con il rito greco-bizantino. La sera della domenica di festa per le vie del centro ssi snoda una suggestiva processione della vara del SS. Crocifisso.

Agosto – Festa di San Giuseppe
San Giuseppe a Mezzojuso viene anche celebrato l’ultima domenica di Agosto e la festa è annunciata dall’esposizione del palio nel campanile della chiesa dell’Annunziata. Le celebrazioni comprendono “a cunnutta”, ovvero la condotta dei ceri e dei regali, la “retina dei muli” con la sfilata dei i muli che recano bisacce decorate ricolme di  grano e culminano con la processione serale del simulacro della Sacra Famiglia.

Settembre – Festa Maria Santissima dei Miracoli
L’8 settembre, giorno in cui la chiesa celebra la Natività della Vergine Maria a Mezzojuso si celebra la Madonna dei Miracoli con la funzione religiosa nel luogo dell’apparizione della Madonna, la cosiddetta “torceria”, ovvero la processione dei fedeli che recano in mano dei grossi ceri. I festeggiamenti terminano con la processione del simulacro della Madonna dei Miracoli alla quale partecipa la Confraternita.

Ottobre – Sagra della Castagna
L’ultimo week end di ottobre si svolge la sagra delle castagne con degustazioni, folclore, musica e numerosi eventi in programma.

Dicembre – Festa di San Nicolò di Mira, patrono
Il 6 dicembre di ogni anno a Mezzojuso si celebra il Santo Patrono con la processione del simulacro di San Nicola per le vie del paese e la distribuzione dei “Panuzzi di San Nicola”.

_________________________________

Prodotti Tipici Mezzojuso

Tra i prodotti tipici di Mezzojuso eccellono i formaggi, le carni, la salsiccia e i salumi assieme all’ottimo olio extravergine d’oliva che si produce nel territorio e al pane fatto in casa. Da gustare sono le specialità della pasticceria locale, che comprendono i dolci confezionati nel periodo delle feste, tra cui quelli ripieni di mandorle e fichi secchi di Natale e i pupi cu l’ova pasquali, ma anche i cannoli con la ricotta fresca e le sfince di San Giuseppe.

_________________________________

Come arrivare a Mezzojuso

Da Palermo: S.S. 121 Palermo-Agrigento e proseguire sulla la S.P. 55 in direzione di Mezzojuso.

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Palermo
  • Altitudine: 534 m. s.l.m.
  • Popolazione: 2.976
  • Prefisso: 091
  • CAP: 90030
  • Abitanti: Mezzojusani
  • Santo Patrono: San Nicola
  • Festa: 6 Dicembre
  • Sito ufficiale: Comune di Mezzojuso - www.comune.mezzojuso.pa.it

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Mezzojuso

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito