itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Palazzo Adriano

Palazzo Adriano Piazza Umberto I

Palazzo Adriano, viaggio nella civiltà e nell'arte greco-albanese e araba

  Palazzo Adriano, appare in tutta la sua magnificenza in un leggero pendio, subito dopo aver passato il piccolo lago di Gammauta e aver percorso una serie di tornanti. Abbiamo ammirato la sua splendida piazza con la fontana bianca e il campanile con la meridiana sul muro di pietra in alcune scene del film “Nuovo cinema Paradiso” del regista Tornatore.
Fondato nella seconda metà del ‘400 da un gruppo di profughi greco-albanesi, Palazzo Adriano fa parte delle comunità arbëreshë presenti in Sicilia. Appena si entra nel paese si viene subito accolti nella meravigliosa Piazza Umberto I, che fa da fulcro a tutto l’impianto urbanistico con il suo andamento radiocentrico. E’ una sensazione unica passeggiare in questo slargo alla scoperta dei suoi monumenti più belli. Come ad esempio la fontana ottagonale zampillante d’acqua fresca, che dal lontano 1608 disseta la popolazione, i magnifici palazzi Dara e Mancuso, oppure le due chiese principali della comunità, poste l’una di fronte all’altra: Maria SS. Assunta di rito greco-bizantino e S. Maria del Lume di rito latino.
  Palazzo Adriano è una piccola comunità in cui convivono due differenti etnie, quella greco-albanese e quella latina, ed ognuna è legata ai propri riti e costumi. La cultura albanese si riscontra anche nell’assetto urbanistico: case basse raggruppate a formare piccoli rioni, intorno ai quali ruota la vita del paese. Da visitare la parte a nord dell’abitato, dove si svolge il nucleo più antico, con vicoli stretti e tortuosi, attorno a ciò che resta dell’antico Castello e alla prima Chiesa dedicata a San Nicolò.

Offerta Hotel Palazzo Adriano
B&B a Palazzo Adriano

Booking.com

_________________________________

COSA VEDERE VICINO PALAZZO ADRIANO

  E’ nel territorio di Palazzo Adriano che si trova la Valle del Sosio, ricca di flora incontaminata e fauna insolita, che fa parte del Parco dei Monti Sicani. Qui si ergono due maestosi blocchi calcarei, ricchi di fossili ed antichi milioni di anni, meta di paleontologi di tutto il mondo, denominati Pietra Salomone e Pietra dei Saraceni. Incastonato tra i monti ed immerso in un bosco, sorge il Santuario della Madonna di Rifesi di epoca normanna dove, tra i mesi di agosto e ottobre, viene esposto un crocifisso ligneo molto antico per il quale la popolazione ha particolare devozione.
_________________________________

FESTE E SAGRE PALAZZO ADRIANO

Epifania
  In occasione di questa ricorrenza, nei pressi della fontana ottagonale, si svolge una suggestiva cerimonia di rito latino. Il sacerdote benedice le acque e in esse, dal campanile della chiesa di rito bizantino, lungo un filo, discende una colomba che simboleggia lo Spirito Santo ed ai presenti vengono distribuite le arance benedette.

Marzo - San Giuseppe
  Durante la festa del 19 marzo si allestiscono le tavolate imbandite di pane di diverse forme e di pietanze e viene offerto il banchetto ai Santi, ossia a tre persone che rappresentano la Sacra Famiglia.

Settimana Santa
  Tante le celebrazioni della settimana Santa che si svolgono in paese, nel rito latino e nel rito bizantino-greco. Si comincia con la Domenica delle Palme, con la tradizionale benedizione dei ramoscelli d’ulivo e delle palme e con la rappresentazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, lungo un percorso che si snoda per le vie del paese. Nel rito bizantino-greco la Settimana Santa inizia il venerdì prima della Domenica della Palme e si ricorda la resurrezione di Lazzaro. Il Sabato Santo si celebra la discesa del Cristo negli inferi e la proclamazione della sua Resurrezione.

Giugno - Corteo storico Ferdinando IV di Borbone e le Vallje

Agosto - Sagra della cuccìa

Novembre - Festa della famiglia e della solidarietà
  L’11 novembre, giorno di San Martino, a Palazzo Adriano c’è l’usanza che parenti e amici di coloro che hanno contratto matrimonio durante l’anno corrente, si debbano far carico della costituzione della casa dei novelli sposi. E così i bambini sfilano per le vie del paese, portando cesti ricolmi di tovaglie ricamate, regali e dolciumi, come i panuzzi di San Martino e la frutta di pasta reale. Alla sposa si usa regalare a’ brascera (braciere di rame), gli spaghetti come simbolo di lunga vita, e un pane rotondo e piatto (pitta) e, allo sposo, ‘u quadaruni (pentolone di rame) ed un pane a forma di grande corona (cugliaci).

Dicembre – Festa di San Nicola, patrono
  La sera del 6 dicembre si potrà assistere ad una suggestiva processione della statua del Santo per le vie del paese. Alla fine della celebrazione della S. Messa, ai fedeli vengono distribuiti i panuzzi di San Nicola.
_________________________________

PRODOTTI TIPICI PALAZZO ADRIANO

  Tra i tanti prodotti tipici locali vi sono i dolci, come le mastrazzole e i cuddureddi di fichi e mandorle, i formaggi (il canestrato), la ricotta, l’olio, le olive, la salsiccia e i salumi. E’ d’obbligo assaggiare la gidata (schiacciata di pane ripiena di verdure), la muffoletta di pane con olio, pepe e ricotta, e la tabisca (pane schiacciato con le dita ed unto di olio d’oliva).
_________________________________

COME ARRIVARE A PALAZZO ADRIANO

 Da Palermo: SS 121 e SS 189 (scorrimento veloce Palermo-Agrigento),uscita Lercara Friddi per immettersi sulla SS 188 sino al bivio per Palazzo Adriano. Proseguire sulla SS 118 e poi sulla SS 188, seguendo la segnaletica per Palazzo Adriano.

 Da Agrigento: SS 118 per Raffadali, SP 17 sino a Santa Elisabetta, SP 19 sino ad Alessandria della Rocca, SS 118 sino a Santo Stefano di Quisquina. Prendere la SS 188, seguendo la segnaletica per Palazzo Adriano.

© Riproduzione riservata

 

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Palermo
  • Altitudine: 695 m. s.l.m.
  • Popolazione: 2.190
  • Prefisso: 091
  • CAP: 90030
  • Abitanti: palazzesi
  • Santo Patrono: S. Nicola di Mira
  • Festa: 6 dicembre

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Palazzo Adriano

Prodotti Tipici

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…