itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Valderice

Valderice Il Palazzo comunale in Piazza Municipio

Comune di Valderice, Trapani

Valderice, scrigno di piccoli tesori eretto attorno alle chiese e ai bagli

Un tempo in Sicilia operavano ottanta tonnare, distribuite lungo tutta la costa. A nord, tra Palermo e Messina, i pescatori siculi catturavano i tonni durante il loro viaggio d’amore alla ricerca di acque dove accoppiarsi e riprodursi; lungo lo Ionio e sul versante Meridionale, da Siracusa a Mazara, venivano invece intercettati i tonni “di ritorno” dal Mediterraneo. Il mondo incantato delle tonnare sopravvive oggi in due sole oasi, nei mari di Trapani: nell’isola di Favignana e nella meno conosciuta Bonagia, borgata marinara nel territorio di Valderice, che si affaccia su un antico porticciolo e forse esisteva già in epoca normanna. Sulle pendici orientali del Monte San Giuliano, prima di giungere ad Erice, di cui è stato frazione, si incontra il comune di Valderice, nel passato denominato Paparella San Marco. Le sue origini non sono remote anche se nelle grotte vicine sono state scoperte tracce risalenti al Paleolitico superiore. Il borgo si andò formando attorno alle chiese e ai cosiddetti bagli, che assumono spesso l’aspetto di fortezze, provvisti come sono di mura, di torri di avvistamento e di un cortile interno, dal quale deriverebbe il nome di origine araba.

Cosa vedere a Valderice

Tra gli edifici religiosi più antichi del comune di Valderice vi sono la chiesa dedicata a Maria SS. della Purità, risalente al XIV secolo, la Chiesa dell’Apostolo Andrea, costruita per volere di Guglielmo il Buono, e il seicentesco Santuario Maria Santissima della Misericordia, sito nell’omonima borgata. Alcune splendide residenze gentilizie dell’Ottocento dimostrano che Valderice, per la sua suggestiva posizione, fu scelto come luogo di villeggiatura dalla nobiltà locale. Esempio ne è la Villa Betania, che si trova lungo la strada principale del paese, in un immenso parco, poco distante dalla Chiesa Madre intitolata a Cristo Re. Il teatro all’aperto di Valderice nel periodo estivo ospita importanti manifestazioni culturali, mentre invece il Molino Excelsior è sede del Museo della civiltà contadina e di un centro di eccellenza della cultura gastronomica siciliana.

Dormire a Valderice
Hotel e B&B a Valderice

Booking.com

_________________________________

Cosa vedere vicino Valderice

L’antica sede della tonnara conserva intatto il suo fascino. Una piccola cappella, opera di Giovanni Biagio Amico, custodisce un antico crocifisso ligneo che viene portato ancora oggi in processione dai tonnaroti. Nella corte centrale si erge la torre di avvistamento, risalente al Seicento. Risorta sulle ceneri della torre progettata dall’architetto Camillo Camilliani, che fu distrutta dai pirati nel 1624, è una tra le più belle della Sicilia. Attualmente ospita il Museo del Mare e della mattanza, dove sono esposti i reperti archeologici rinvenuti nei fondali della zona, che testimoniano la straordinaria storia dei tonnaroti e della pesca del tonno, il cui mito fu cantato anche dal poeta greco Omero. Sullo sfondo si scorge la sagoma imponente del Monte Cofano che, con la sua cresta seghettata, si protende verso il mare. Nella Grotta dei Porci e nei ripari di Rocca Giglio sono stati rinvenuti reperti del Paleolitico superiore. Da vedere è l’Arco del Cavaliere, una singolare cappella che si trova nella strada che da Valderice conduce a Custonaci. Un tempo vi faceva sosta la processione che conduceva il quadro della Madonna di Custonaci sino ad Erice, di cui è anche patrona. Meta di pellegrinaggi è il Santuario Maria Santissima della Misericordia, dove è custodita una pregevole tela raffigurante la Vergine, che sorge nel luogo dove un tempo vi era una cappella con l’immagine della Madonna. Valderice sorge a 240 metri s.l.m. ma è conosciuta anche per la sua bella spiaggia di Lido Valderice.
_________________________________

Feste e Sagre Valderice

Carnevale
Nei giorni di Carnevale a Valderice si potrà prendere parte alla sfilata di carri, accompagnata da musiche e balli in piazza e dalla degustazione dei prodotti tipici.

Maggio – Cronoscalata Monterice
A maggio migliaia di appassionati e sportivi si recano a Valderice, punto di partenza della nota cronoscalata.

Maggio/Giugno - Mattanza del tonno

Luglio – Festa del SS. Crocifisso, compatrono
La terza domenica di luglio si tengono i festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso. Il venerdì che precede la festa il simulacro del SS. Crocifisso, custodito nella cappella della tonnara di Bonagia, con una suggestiva fiaccolata viene portato in processione sino alla chiesa di Sant’Alberto. Le celebrazioni si concludono la domenica con il rientro del Santo nella cappella, il tradizionale saluto del porto e gli immancabili giochi di artificio.

Agosto – Festa del Cristo Re, patrono
La prima domenica di agosto viene festeggiato il patrono di Valderice.

Novembre – Sagra dell’ulivo
Da non perdere la sagra dell'ulivo di Valderice che si tiene nel mese novembre, dedicata alle olive e all'olio da degustare con il pane cunzato.
_________________________________

Prodotti Tipici Valderice

Tra i tanti prodotti tipici del territorio di Valderice vi sono l’olio extra vergine d’oliva, il tonno e i suoi derivati e la pasticceria locale.
_________________________________

Come arrivare a Valderice

Da Palermo: Autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo, in direzione di Trapani, sino alla rotonda all’ingresso della città, seguendo le indicazioni per la SP per Erice. Da qui continuare sulla SP Torrebianca ed immettersi sulla SS 187 in direzione di Valderice.

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Provincia: Trapani
  • Altitudine: 240 m. s.l.m.
  • Popolazione: 12.117
  • Prefisso: 0923
  • CAP: 91019
  • Abitanti: Valdericini
  • Santo Patrono: Cristo Re
  • Festa: I Domenica di Agosto
  • Sito ufficiale: Comune di Valderice - www.comune.valderice.tp.it

Plugin 4

From:

Module 1

Scopri il territorio di Valderice

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito