itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Cavallo Sanfratellano

Il cavallo sanfratellano è una razza tipica delle pendici settentrionali dei Monti Nebrodi, dove viene allevato allo stato brado o semi-brado e rappresenta per il parco e per tutto il territorio un animale simbolo. Ha vissuto da sempre nei boschi attorno al paese di San Fratello, dal quale prende il nome, tra inverni lunghi e rigidi ed estati assolate, trovando qui il suo habitat naturale e fa parte quindi di una razza strettamente legata a questo territorio. Ma è facile avvistarlo anche nelle zone attorno i vicini comuni di Acquedolci, Caronia, Militello Rosmarino, Sant’Agata di Militello e Mistretta.

Cavallo Sanfratellano Sicilia

Il cavallo sanfratellano si caratterizza per un essere forte e muscoloso e le sue origini si perdono in un passato lontano. C’è infatti chi lo fa discendere dai cavalli nordici arrivati nell’isola nell’XI secolo, a seguito della contessa di Sicilia Adelaide del Vasto, andata poi in sposa a Ruggero I d'Altavilla, dando alla luce Ruggero II, nonno di Federico II, lo “stupor mundi”. Altri invece si spingono un po’ più indietro nel tempo, e lo fanno discendere direttamente dai cosiddetti equus sicanus, già noti ai tempi di Greci e Romani. Sta di fatto che quella dei cavalli sanfratellani risulta ancora oggi una delle poche razze che riesce a vivere libera nel proprio ambiente d’origine, in quantità di capi consistente, e che è riuscita a mantenere le proprie caratteristiche genetiche. Tuttavia, per migliorare sempre di più la razza, nel tempo sono stati fatti incroci tra questi cavalli e quelli di origine inglese, tedesca, maremmana e salernitana ed infine con stalloni ungheresi.
Il cavallo di San Fratello rappresenta una delle razze autoctone più pregiate ed identificative della Sicilia. Del cavallo sanfratellano il prezzo varia. Chi cerca un cavallo sanfratellano in vendita, in alcune zone della Sicilia è allevato in centinaia di esemplari che vengono ceduti a prezzi accessibili. Attualmente i capi certificati risultano essere poco più di un migliaio. Il cavallo sanfratellano si contraddistingue per essere un animale splendido dal punto di vista morfologico, con il mantello scuro, dalle varianti morello o baio castano, il dorso lungo e robusto, la criniera e la coda folte, che ben si adatta alle rigidità del clima e con il temperamento discretamente docile. Tutti requisiti che fanno sì che questo esemplare sia in attesa di vedere confermato il suo riconoscimento ufficiale di razza equina. Nel frattempo si mostra essere un ottimo compagno di trekking, di avventura e di svago e con successo viene anche utilizzato nell’ippoterapia.

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Territorio:

     

    Provincia di Messina: San Fratello, Acquedolci, Caronia, Militello Rosmarino, Sant’Agata di Militello e Mistretta

  • Riconoscimenti:

    Razza

  • Sagra:

    San Fratello (ME) - Settembre

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito