itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

3 giorni a Levanzo l'isola più romantica delle Egadi In evidenza

Una vacanza a Levanzo è l'ideale per coloro che amano il mare e i soggiorni all'insegna del relax assoluto. Levanzo è da molti definita l'isola più romantica delle Egadi per la magica atmosfera che regala ai suoi visitarori e perché è piuttosto intima, accogliente e ospitale. Levanzo delle isole sorelle dell'arciplago delle Egadi è quella più piccola e la più riservata, anche per la scarsa presenza di strutture ricettive, ma non per questo è la meno bazzicata da turisti e bagnanti che giungono sin qui per ammirarne le calette e il meraviglioso paesaggio. Una vacanza a Levanzo di tre giorni è un insolito weekend lungo, il modo perfetto per staccare la spina dalla quotidianità e per andare alla scoperta di tutta l'isola.

Levanzo giro in barca e immersioni

Dopo essere sbarcarti a Cala Dogana, l'approdo di Levanzo, tappa obbligata è la visita al piccolo borgo di pescatori con le tipiche case basse dalle persiane di colore blu come il mare, che è anche il punto di partenza di un sentiero che porta alle principali spiagge dell'isola. Da qui infatti, muovendosi verso est, si incontrano le spiagge di Cala Fredda e Cala Minnola: la prima è facilmente raggiungibile dal centro abitato con una breve passeggiata di 10 minuti, la seconda è nota per il suo fascino selvaggio. Entrambe sono spiagge di sassi e ghiaia. Il primo giorno a Lezanzo è consigliabile girare l’isola in barca ed andare alla scoperta dei tanti anfratti e delle insenature nascoste che contaddistinguono tutta la costa, avendo cura di fare sosta nelle calette più belle, come quella che s'incontra a sud ovest dell'isola e prende il nome dal faraglione che affiora dalle acque antistanti. I più audaci potranno esplorarne anche i meravigliosi fondali ricchi di pesci e piante di ogni specie che conservano reperti archeologici risalenti alle guerre puniche. In queste acque si è combattuta la battaglia delle Egadi che ha visto la vittoria dei Romani sui Cartaginesi e di recente vi sono stati recuperati elmi rari e rostri in bronzo.

Cala Tramontana e Grotta del Genovese

Da non perdere il bagno a Cala Tramontana, uno dei luoghi più belli di Levanzo per via dei suoi meravigliosi colori. Vale la pena dedicarle una giornata intera. L'insenatura sorge ai piedi di alte pareti rocciose dalle sfumature rossastre che si tuffano nelle acque azzurre e trasparenti del mare e nei suoi pressi vi sono grotte e caverne da esplorare. Tra tutte spicca la grotta del Genovese di cui parlò anche Omero definendola "eccelsa" ed è nota ai più per gli interessanti graffiti preistorici scolpiti sulle sue pareti. La grotta è visitabile, basterà prenotare un'escursione guidata.
I tre giorni a Levanzo si potranno concludere con l'escursione dell'isola che si estende su una superficie di poco più di 5 kmq ed è facilmente percorribile in lungo e in largo anche via terra, accostandosi alle sue tante bellezze naturali ed ai paesaggi mozzafiato. L'isola di Levanzo è difatti il posto ideale per gli amanti del trekking e delle lunghe passeggiate attraverso i sentieri naturali e immersi nella macchia mediterranea. Imperdibile è la camminata al faro che sorge sulla scogliera di Capo Grosso con vista sulla costa di Trapani e su Marettimo.

© Riproduzione riservata

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito