itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di Maria SS. Annunziata - Ficarra

 La Festa di Maria SS. Annunziata, Patrona e Regina di Ficarra si celebra ad agosto con la processione del pregevole simulacro attribuito ad Antonello Gagini che, secondo la tradizione, è arrivata a Ficarra nel 1507, in seguito ad un evento miracoloso.
Nell’ottobre di quell’anno, infatti, una nave mercantile che trasportava la statua da Palermo a Siracusa, alla cui Cattedrale era destinata, a causa di una tempesta dovette attraccare nelle vicinanze di Brolo, per poter scaricare parte del suo carico ed anche il simulacro della Vergine. Quando i marinai decisero di riprendere il viaggio, cercarono invano di sollevare la cassa, che sembrava inchiodata sulla sabbia. Accorsero gli abitanti di Brolo, ottenendo però lo stesso risultato. Ci provarono così gli abitanti dei paesi vicini e si creò una disputa, poiché chi riusciva nell’intento, avrebbe portato la statua nel proprio paese. Giunse il momento in cui si presentarono il clero e il popolo ficarrese, intonando il canto dell’Ave Maris Stella e, come per incanto, la cassa divenne leggera e fu trasportata a Ficarra al grido di “Viva la gran Signura Maria”. Nell’agosto del 1957, per ricordare quell’evento, la Madonna fu proclamata regina di Ficarra, e il 25 marzo di ogni anno la vara della Vergine è portata in processione per le antiche strade del borgo. Una cerimonia suggestiva che ricalca quella del Cinquecento.

La Festa di Maria Santissima Annunziata a Ficarra

 Maria SS. Annunziata è celebrata anche i primi giorni di agosto. I preparativi cominciano con la novena e la collocazione della statua della Madonna sulla vara  settecentesca. Il 3 agosto quest’ultima viene portata in processione dal Santuario fino alla chiesa delle Logge, alle porte del paese, dove il giorno successivo si commemora il miracolo. Nel dicembre del 1952  durante una celebrazione religiosa, il viso del simulacro di Maria SS. Annunziata cominciò a sudare del sangue e l’evento si ripeté altre volte, tra il 1592 e il 1648. Il sangue fu così raccolto e custodito in un reliquiario d’argento, portato in processione in diversi periodi dell’anno ed anche in occasione della festa patronale. Un tempo il secondo giorno della festa era quindi dedicato al Miracolo e si svolgeva la processione del Reliquiario, oggi invece, si fa la commemorazione del Miracolo, poiché il reliquiario è stato trafugato nel 1978.
Il 5 agosto per la comunità di Ficarra è il giorno di devozione a Maria SS. Annunziata che culmina con una suggestiva processione che nel tardo pomeriggio si snoda lungo un tradizionale percorso ed alla quale prendono parte anche i piduna, ovvero i devoti a piedi scalzi in segno di voto.
La Festa di Maria SS. Annunziata di Ficarra si conclude in serata con lo spettacolo in piazza ed i giochi d’artificio.

© Riproduzione riservata


A breve pubblicheremo il programma 2018 della Festa di Maria SS. Annunziata di Ficarra

  • Letto 1210 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Venerdì, 03 Agosto 2018
    • A: Venerdì, 03 Agosto 2018
    • Dove: Centro storico - Ficarra (ME)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

    Utilizziamo Cookie solo per migliorare l'esperienza di navigazione sul sito. More details…