itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Sebastiano - Mistretta

  A Mistretta il culto di San Sebastiano, patrono del paese, affonda le radici nel passato. Sembra infatti che sia stato introdotto agli inizi del Seicento, anche se la devozione al Santo Martire si affermò qualche decennio più tardi, quando la popolazione di Mistretta si rivolse a lui affinché intervenisse per fermare l’epidemia di peste che all’epoca colpì l’isola. Per il pericolo scampato San Sebastiano fu proclamato protettore della città.

La Festa di San Sebastiano a Mistretta

  La Festa di San Sebastiano di Mistretta che si svolge nel mese di agosto è comunemente detta “Festa ranni” o “Festa di vutu” e vede la partecipazione di molti emigrati che per l’occasione fanno ritorno al proprio paese d’origine per assistere alla spettacolare corsa della Vara.
Il 18 agosto è il giorno tanto atteso della festa solenne ed è molto sentito anche dai turisti che in questo determinato periodo dell’anno trascorrono le proprie vacanze nel centro nebroideo. Sul far della sera si svolge una suggestiva processione del venerato simulacro di San Sebastiano, posto sull’artistica e preziosa vara dorata,  portato a spalla da settanta uomini in abito tradizionale, ovvero pantaloni in velluto nero, camicia bianca e fazzoletto carminio al collo. Il corteo processionale è preceduto dalla varetta contenente la reliquia del Santo con i ceri votivi donati dai fedeli. E’ una processione piuttosto caratteristica poiché la Vara viene condotta di corsa attraverso i quartieri storici del paese dai cosiddetti “purtanti" che si sistemano sotto la vara nel posto loro assegnato, spesso tramandato dai padri. I purtanti vengono incitati a proseguire nella loro grande fatica dagli applausi dei fedeli che li accompagnano e li assistono lungo tutto il percorso, da quando il bel simulacro ligneo esce dalla chiesa sino al suo rientro.
Da non perdere l’uscita di corsa dei fercoli e la “vutata” di San Vincenzo al termine della ripida salita di porta Palermo e il successivo trionfale ingresso in piazza Vittorio Veneto. Particolarmente suggestivi sono la corsa che si svolge lungo il tratto finale del percorso processionale ed il “cambio spalla” effettuato dai portanti in piazza San Sebastiano prima del rientro in Chiesa. I festeggiamenti si concludono solo in tarda sera con lo spettacolo musicale in piazza e i giochi d’artificio.
La Festa di San Sebastiano di Mistretta del mese di agosto segna l'inizio delle celebrazioni in onore della Madonna della Luce.

© Riproduzione riservata

A breve pubblicheremo il programma 2018 della Festa di San Sebastiano di Mistretta

  • Letto 3804 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 18 Agosto 2018
    • A: Sabato, 18 Agosto 2018
    • Dove: Chiesa di S. Sebastiano - Mistretta (ME)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito