itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa di San Corrado - Noto

La Festa di San Corrado Confalonieri che si svolge a Noto è tra le più belle e coinvolgenti di tutto il comprensorio e si celebra due volte l’anno. Il Santo Patrono e Protettore della cittadina barocca viene festeggiato il 19 febbraio e l’ultima domenica di agosto, nell’anniversario della sua beatificazione.

La Festa invernale di San Corrado di Noto

Corrado Confalonieri nacque nel 1290 in provincia di Piacenza. La sua vita è stata alquanto esemplare. Si narra infatti che avesse rinunciato alle sue ricchezze dopo che un uomo fu condannato ingiustamente per aver appiccato il fuoco in un bosco. Corrado se ne addossò la colpa e l’evento segnò profondamente tutta la sua vita. Negli anni successivi si avvicinò sempre più alla fede, prendendo la decisione di dedicarsi alla preghiera e alla penitenza. Giunto in Sicilia si stabilì nei pressi di Noto antica, all’interno di una grotta. E’ questo il luogo definito “La Valle dei miracoli” dove San Corrado di Noto visse dal 1322 fino al giorno della sua morte, avvenuta il 19 febbraio del 1351. Al Santo sono attribuiti numerosi prodigi tra cui il cosiddetto “miracolo dei Pani” compiuto nel periodo della carestia che colpì l’isola nel XIV secolo. La tradizione vuole che chiunque all’epoca si rivolgesse a Corrado, non tornava a casa senza un pane caldo. Per il Vescovo di Siracusa, Corrado Confalonieri estrasse del pane direttamente dalla roccia.
Nel 1515 papa Leone X permise che le reliquie del Santo fossero custodite in un’urna d’argento per essere venerate dai fedeli e nel 1643 San Corrado Confalonieri venne eletto protettore e patrono di Noto.
Il giorno solenne della Festa invernale di San Corrado di Noto di febbraio per le vie del centro si snoda una suggestiva processione con la maestosa urna argentea contenente le spoglie del Santo eremita, accompagnata dalle confraternite che recano in mano i cilii, dei grandi ceri decorativi posti in cima a dei fusti di legno nei quali è raffigurata la vita del Santo. Seguono la banda musicale e tantissimi fedeli, molti dei quali hanno effettuato il viaggio a piedi scalzi dalla propria città. La festa di San Corrado a Noto si conclude la domenica successiva con una seconda processione del Patrono. Ogni dieci anni l’urna di San Corrado viene condotta in processione fino all’Eremo di San Corrado che sorge fuori dalla città.

© Riproduzione riservata

Programma 2019 Festa di San Corrado di Noto

Giovedì 31 gennaio
Apertura del mese di San Corrado
Ore 19,00
Santa Messa con i portatori di San Corrado, dei cilii, le confraternite e le famiglie

Sabato 2 febbraio
Presentazione del Signore
Giornata della vita consacrata
Ore 17,00
Santa Messa presieduta dal Vescovo Mons. Antonio Staglianò

Domenica 3 febbraio
Ore 10,30
Santa Messa
Ore 18,00
Traslazione dell’Arca di S. Corrado all’altare Maggiore
Ore 18,30
Santa Messa presieduta dal sac. can. Ignazio Petriglieri, vicario foraneo

Sabato 9 febbraio
Raccolta alimentare curata dai Portatori di S. Corrado e dai Portatori di Cilii

Domenica 10 febbraio
Ore 10,30
Santa Messa
Ore 18,30
Santa Messa presieduta dal sac. Salvatore Bellomia

Lunedì 11 febbraio
Nostra Signora di Lourdes
Giornata del malato
Visita agli anziani, agli ammalati in casa, all’Ospedale e nelle Case di riposo della città
Ore 18,00
Santa Messa all’Ospedale “R. Trigona”

Martedì 12 - Giovedì 14 febbraio
Seminario Vescovile
Ore 19,00 - "Tre giorni biblica" in preparazione alla festa di San Corrado sul tema: "Ravvivare il dono di Dio che è in te. Paolo e la vita di fede delle comunità cristiane". Relatore prof sac Carmelo Raspa

Sabato 16 febbraio
Ore 17,00 - Palazzo S. Alfano
Presentazione del volumme "La moglie del santo" di C. Occhipinti Confalonieri e successivo concerto

Domenica 17 febbraio
Ore 10,30
S. Messa presieduta dal vicario generale
Ore 18,30
S. Messa presieduta dal sac. Salvatore Bellomia

Lunedì 18 febbraio
Ore 19,30
Vespri solenni presieduti sa S. Ecc. mons. Antonio Staglianò con la partecipazione di tutte le comunità ecclesiali, dei sacerdoti e dei diaconi edl Vicariato di Noto. Anima il Seminario vescovile

Martedì 19 febbraio
Giorno della festa
Ore 7,00 – 8,00 – 9,00
Sante Messe per i gruppi di pellegrini
Ore 9,00 – Piazzale Luigi Adorno
Omaggio floreale alla statua di San Corrado
Ore 10,30
Solenne Pontificale presieduto da Sua Emin. il Signor Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, concelebrato da Sua Ecc. Mons. Antonio Staglianò e dal Vescovo Emerito Sua Ecc. Giuseppe Malandrino, con la presenza del Capitolo della Cattedrale, dei Presbiteri e Diaconi del Vicariato, del Seminario Vescovile. Anima la liturgia il Coro “L. Perosi”  della Basilica Cattedrale. Il Sindaco della Città offrirà il cero votivo rinnovando il voto a San Corrado del 1943
Ore 16,00 – Chiesa di San Carlo
Santa Messa presieduta dal Sac. Salvatore Bellomia
Ore 17,00
Processione: Corso Vitt. Emanuele – Via Gioberti – Via Cavour – Via A. Mauceri – Via Garibaldi - Via D. Cirillo - chiesa SS. Crocifisso (sosta)- Via D. Cirillo - Via Principe Umberto - Via C. Avolio - Via C. Costa - Piazza Sacro Cuore (sosta) – Via U. Bassi -  Via dei Mille – Via C. Avolio – Via R. Pilo – Via Garibaldi – Via M. Coffa – Via Buccheri – Via A. Mauceri – Via Cavour – Via N. Fabrizi – Corso Vitt. Emanuele – Cattedrale

Domenica 3 marzo
Ottava di San Corrado
Ore 7,00 - 8,00 – 9,00
Sante Messe
Ore 10,00 - Piazzale Eremo
Omaggio floreale alla statua di San Corrado. Raduno Piazza Don Orione (San Corrado F.M.)
  Ore 11,00
  Santa Messa presieduta dal sac. Eugenio Boscarino
Ore 10,30
Santa Messa presieduta da Mons. Angelo Giurdanella, Vicario generale
Ore 16,00 – Chiesa San Carlo
Santa Messa presieduta dal Sac. Salvatore Bellomia
Ore 17,00
Processione: Corso Vitt. Emanuele – Via R. Settimo (sosta nella Chiesa del Carmine) – Via Ducezio (sosta nella Chiesa dello Spirito Santo) – Via Zanardelli – Via G. Aurispa (sosta nella Chiesa delle Anime Sante) - Via R. Settimo – Via Roma – Piazza Calatafimi (sosta nella Chiesa di San Pietro) – Via Roma – Via Duca Giordano – Piazza Nino Bixio - Corso Vitt. Emanuele – Cattedrale
Al rientro nella Basilica Cattedrale traslazione dell’Arca dall’altare Maggiore alla cappella di San Corrado

 

  • Letto 16247 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Martedì, 19 Febbraio 2019
    • A: Martedì, 19 Febbraio 2019
    • Dove: Centro storico - Noto (SR)

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito