itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Festa San Sebastiano - Mistretta

 A Mistretta San Sebastiano viene celebrato due volte l’anno, il 20 gennaio, giorno cui viene ricordato dalla Chiesa e il 18 agosto, poiché è la data della sua commemorazione nel mondo orientale.

La Festa di San Sebastiano di Mistretta

 Le celebrazioni del 20 gennaio sono anticipate da un triduo di preparazione e si aprono qualche giorno prima con il suono delle campane a festa e dall’omaggio floreale da parte del comitato dei festeggiamenti e dei portanti che accendono la lampada votiva che resterà accesa per tutto il periodo dei festeggiamenti. Lo scampanio viene ripetuto per tre volte, sia per annunciare l’inizio dei festeggiamenti che la loro conclusione.
La pregevole statua di San Sebastiano risale agli inizi del secolo scorso ed è stata realizzata da Noé Marullo, scultore amastratino. Il simulacro è custodito nella Chiesa di San Sebastiano di Mistretta e nel giorno di festa viene portato in processione nella bellissima vara in legno e oro che nel 1610 fu commissionata dal cappellano della chiesa di S. Sebastiano ai fratelli Giuseppe e Giovan Battista Li Volsi originari della vicina Nicosia. Con le sue formelle istoriate dove sono raffigurate episodi della vita e del martirio del Santo, rappresenta  un vero e proprio capolavoro d’arte.
Le celebrazioni di gennaio si volgono in tono minore rispetto a quelle del mese di agosto, ma sono vissute con la stessa grande intensità e partecipazione emotiva.
Il giorno della festa solenne in onore di San Sebastiano Martire si apre con lo sparo di colpi a cannone a cui segue il tradizionale giro del Quadro del Santo che viene portato lungo il percorso processionale, accompagnato dalle musiche della banda del paese. Segue la Santa Messa Solenne alla quale partecipano le autorità e i fedeli. Nel pomeriggio si svolge la processione. Dalla chiesa di San Sebastiano esce dapprima la varetta degli Angeli con le reliquie di San Sebastiano e i ceri votivi che simboleggiano le grazie ricevute, seguita dal pregevole simulacro di San Sebastiano. Entrambi vengono portati a spalla lungo il percorso processionale dai portanti che indossano il costume tradizionale.
La festa di San Sebastiano di Mistretta di gennaio si conclude con la benedizione eucaristica ed i fuochi d’artificio in piazza.

© Riproduzione riservata

Programma 2018 Festa di San Sebastiano di Mistretta

Sabato 13 gennaio
Apertura dei festeggiamenti
Ore 15,00
“Scampanio” a festa ripetuto per tre volte ed omaggio floreale del Comitato e dei Portanti con l’accensione della lampada votiva che resterà accesa per l’intero periodo dei festeggiamenti

Mercoledì 17 gennaio
Inizio del Triduo
Ore 15,00
Visita del Quadro e delle Reliquie di San Sebastiano nei luoghi della sofferenza
Ore 17,20
Santo Rosario e Coroncina
Ore 18,00
Santa Messa per gli ammalati

Giovedì 18 gennaio
Secondo giorno del Triduo
Ore 17,20
Santo Rosario e Coroncina
Ore 18,00
Santa Messa con la partecipazione dei Portanti della vara e della varetta, celebrata in memoria dei Portanti defunti

Venerdì 19 gennaio
Terzo giorno del Triduo
Ore 11,00
Santa Messa con la partecipazione degli studenti dell’L.I.S. “A. Manzoni” e dell’I.C. “T. Aversa”
Ore 17,00
Giro per le vie cittadine del complesso bandistico “Città di Mistretta” ed intrattenimento sinfonico in Piazza San Sebastiano
Ore 17,20
Santo Rosario e Coroncina
Ore 18,00
Vespri solenni e Santa Messa alla quale parteciperà in forma ufficiale l’amministrazione della Società dei Militari in congedo con omaggio floreale al Santo Patrono
Ore 21,00
Tutti al cinema aspettando la festa

Sabato 20 gennaio
Solennità di San Sebastiano
Ore 7,50
Annuncio di festa con sparo di bombe a cannone
Ore 8,00
Santa Messa
Ore 9,00
Giro del Quadro di San Sebastiano lungo il percorso processionale accompagnato dal complesso bandistico “Città di Mistretta”
Ore 9,30
Santa Messa
Ore 10,30 - Piazza San Sebastiano
Intrattenimento sinfonico del complesso bandistico “Città di Mistretta”
Ore 11,00
Santa Messa Solenne con Panegirico, con la partecipazione delle Autorità Civili, Militari e Religiose
Ore 16,00
Solenne processione del venerato simulacro di San Sebastiano, preceduto dalla varetta, contenente la Reliquia del Santo. Al rientro celebrazione della Santa Messa
Ore 19,00 – Piazza San Felice
Spettacolo pirotecnico
Ore 21,30 – Cineteatro Odeon
Spettacolo musicale “Luciano Fraita Quartett”

Domenica 21 gennaio
Consegna del Premio San Sebastiano
Ore 16,00
Società operaia, presentazione e conferimento del Premio San Sebastiano

Sabato 27 gennaio
Chiusura dei festeggiamenti
Ore 15,00
“Scampanio” ripetuto per tre volte e spegnimento della lampada votiva
Domenica 28 gennaio
Ippovia e funzione liturgica presso l’edicola votiva di San Sebastiano
Ore 8,00
Raduno e partenza dei cavalieri a cavallo, dei pellegrini, del gruppo in bike da c.da Neviera e Cammino attraverso l’Ippovia di San Sebastiano con arrivo al Lago Quattrocchi
Ore 12,00
Funzione liturgica e sorteggio del premio messo in palio nella lotteria dedicata alla manifestazione
Ore 16,00
Arrivo dei fedeli in città e passaggio dinanzi alla chiesa del Santo Patrono

  • Letto 871 volte
  • Informazioni aggiuntive

    • Da: Sabato, 20 Gennaio 2018
    • A: Sabato, 20 Gennaio 2018
    • Dove: Centro storico - Mistretta (ME)
    From:

    Visita la Sicilia

    Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

    Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito