itzh-CNzh-TWenfrdeeljaptrues

Spiagge in Sicilia: Le migliori spiagge siciliane dove godersi la vacanza al mare

Spiaggia dei Conigli - Lampedusa

Spiaggia dei Conigli - Lampedusa Spiaggia dei Conigli

 La spiaggia dei Conigli di Lampedusa si trova nella zona sud ovest dell'isola, all'interno di una riserva naturale. E’ famosa in tutto il mondo per la sua sabbia finissima e bianca e per la bellezza del paesaggio. La spiaggia dei Conigli è apprezzata anche dalle tartarughe Caretta caretta che nel periodo estivo la scelgono per deporre le uova. Si raggiunge facilmente dal centro abitato.

Isola dei Conigli Lampedusa: la spiaggia più bella d’Italia 2018

E’ la spiaggia per eccellenza di Lampedusa ed anche di tutto il Bel Paese. La spiaggia dei Conigli è costituita da sabbia finissima e bianca, bagnata da un mare azzurro dalle sfumature di colore verde smeraldo. L’Isola dei Conigli Lampedusa è senza dubbio la spiaggia più bella del mondo. Si trova adagiata in una baia di fronte l’isola dei Conigli e le acque che la bagnano sono cristalline e trasparenti. La spiaggia dei Conigli Lampedusa è la più famosa del Mediterraneo, amatissima dai viaggiatori di tutto il pianeta. Il suo mare è spettacolare con i fondali bassi e sabbiosi dove si ammirano i pesci nuotare a breve distanza dalla riva.
La spiaggia dei Conigli è stata più volte scelta dagli utenti di TripAdvisor come la spiaggia più bella del mondo, d’Europa e d’Italia. Di recente il noto sito di viaggi ha eletto vincitrice dei TripAdvisor Travelers' Choice Beaches Awards 2018 la spiaggia dei Conigli che ancora una volta si è giudicata il titolo di spiaggia più bella d’Italia. Nella classifica stilata dagli utenti di TripAdvisor 2018 quella dei Conigli è risultata anche la settima spiaggia più bella d’Europa. Il forte contrasto tra il bianco accecante della sabbia, il verde smeraldo del mare ed il blu intenso del cielo la rende un luogo incantato che merita di essere visto almeno una volta nella vita. A Lampedusa la baia dei Conigli è anche luogo di sosta per gli uccelli migratori che vi fanno tappa in alcuni mesi dell’anno. Di fronte alla spiaggia sorge l’Isola dei Conigli, regno incontrastato del gabbiano reale e della lucertola striata comune particolarmente diffusa nei Paesi caldi che si affacciano sul Mediterraneo. Si racconta  che l’isola  sia unita alla terraferma da un istmo di sabbia che ogni cento anni affiora dalle acque del mare. Quel che è certo è che le sue acque custodiscono una statua bronzea della Madonna col Bambino posizionata a 15 metri di profondità da un noto fotografo subacqueo salvatosi da un malore avuto durante un'immersione.
Tutta questa zona è tutelata da una riserva naturale gestita da Legambiente che  regola anche gli orari d’ingresso ed uscita della spiaggia dei Conigli. In particolare, la spiaggia dei Conigli durante la stagione balneare è aperta a partire dalle ore 8,30 del mattino. Dopo le ore 19,30 la spiaggia deve rimanere libera da persone e cose.

Offerta Hotel Spiaggia dei Conigli Sicilia

Dove dormire a Lampedusa

Booking.com

Spiaggia dei Conigli come arrivare

Arrivare alla spiaggia dei Conigli è semplice. Occorre prendere la strada che dal centro abitato si spinge sino a Capo Ponente. Ad un certo punto della strada s’incontra un bivio con un piccolo chiosco bar dove è possibile noleggiare anche gli ombrelloni. Da qui si accede al sentiero che attraversa la riserva naturale e scende verso la costa regalando scorci incantevoli sulla spiaggia e sul mare. La spiaggia dei Conigli è raggiungibile dal centro abitato anche con i bus navetta che partono ogni ora e collegano tutte le spiagge di Lampedusa.

Le spiagge più belle di Lampedusa

Lampedusa è la più grande isola delle Pelagie e rappresenta l’estrema punta meridionale dell’'Italia. Si trova più vicina alla costa tunisina che a quella siciliana e vanta quasi 30 chilometri di costa a tratti frastagliata con alti pareti a picco sul mare che, specie nella zona meridionale dell’isola, è intervallata da bellissime spiagge di sabbia fine e bianchissima, racchiuse in piccole cale dal fascino primitivo. La spiaggia Guitgia è una di queste, si trova nella baia del porto ed è tra le spiagge Lampedusa attrezzate. Cala Pulcino sorge invece nei pressi delle spiagge dei conigli Lampedusa e si raggiunge in barca o tramite un sentiero lungo e impegnativo che attraversa un vallone immergendosi nella natura incontaminata. Tra le spiagge Lampedusa ricche di fascino un posto di primo piano l'occupa Cala Galera i cui fondali ricchi di pesci sono molto frequentati dagli appassionati di snorkeling.


Lampedusa spiagge

• SPIAGGIA DEI CONIGLI
CALA GALERA
• CALA GRECA
• CALA MADONNA
• CALA PORTU ‘NTONI
• CALA CROCE
SPIAGGIA DELLA GUITGIA
• CALA MALUK
• CALA FIATO PERDUTO
CALA FRANCESE
• CALA UCCELLO
• CALA PISANA
• CALA CRETA
• MARE MORTO
CALA CALANDRA
• CALA PULCINO

© Riproduzione riservata

Informazioni aggiuntive

  • Ubicazione: Isola dei Conigli
  • Tipo: Sabbia
From:

Visita la Sicilia

Su VivaSicilia trovi tutte le informazioni utili per visitare l'isola più bella d'Europa, sia che il tuo viaggio duri settimane che pochi giorni. Trovi riferimenti utili per la tua vacanza in Sicilia, come ad esempio le attrazioni turistiche, i siti e i monumenti più importanti.

Se non sai da dove cominciare, puoi visitare la sezione Vacanze in Sicilia: qui trovi delle guide utili e degli spunti per iniziare il tuo viaggio, tra bellissime spiagge, località, hotel dove dormire e ristoranti per degustare i piatti tipici siciliani. Mappa del Sito

Utilizziamo Cookie solo per migliorare l'esperienza di navigazione sul sito. More details…