Cosa vedere a Caltanissetta in un giorno

I paesaggi siciliani sono da sempre una delle mete più ambite dai viaggiatori e turisti di tutto il mondo. La Sicilia è un’isola che ha tanto da offrire, e sebbene sia ovviamente conosciuta per il bellissimo mare, per le chilometriche spiagge con sabbia bianca e per le sue meravigliose acque cristalline, c’è molto altro da scoprire e conoscere. Il paesaggio dell’entroterra siciliano è un vero gioiello dalla bellezza unica e inimitabile, e non ha nulla da invidiare alle famosissime coste dell’isola. Se desiderate trascorrere una vacanza all’insegna della natura e della bellezza non potrete assolutamente limitarvi a visitare le spiagge e le città di mare, ma dovrete ritagliarvi qualche giorno per visitare anche le bellissime città dell’entroterra. Tra queste spicca Caltanissetta che, situata nella regione dei monti Erei, presenta un meraviglioso paesaggio collinare. Dalla città è infatti possibile godere di una vista mozzafiato e ammirare meravigliosi tramonti. Addentrandosi invece tra le vie e i vicoli della città, potrete ammirare un gran numero di monumenti storici e antichissimi e respirare la vera storia della Sicilia. Se vi state chiedendo cosa vedere a Caltanissetta in un giorno, eccovi alcuni suggerimenti.

Centro storico di Caltanissetta

Il centro storico di Caltanissetta è un vero gioiello architettonico, ricco di bellissimi monumenti e di chiese antichissime. Tra queste spicca il Duomo di Santa Maria la Nova nella piazza principale, la bellissima cattedrale rappresenta il simbolo della città. La sua volta è stata affrescata da Guglielmo Borremans, il celebre pittore fiammingo che per la chiesa ha realizzato anche la pala d’altare dedicata alla Vergine. Spostandosi invece su Corso Umberto potrete ammirare la Chiesa di Sant’Agata al Collegio, che con la sua pianta a croce greca e la splendida facciata realizzata su disegno dell’architetto Natale Masuccio che scenograficamente chiude il corso, può essere considerata come la chiesa più bella della città. Al suo interno è decorata con innumerevoli opere d’arte tra cui un bassorilievo di marmo attribuito ad Ignazio Marabitti. Se trascorrerete un giorno in città, una visita merita anche il Castello di Pietrarossa che nei secoli fu teatro di importanti avvenimenti storici e rappresenta l’edificio più antico in assoluto. Fu costruito su una rocca a picco su un burrone dal quale è possibile ammirare una vista mozzafiato sul territorio collinare dell’entroterra siciliano e sull’intera città. Oggi di quella meravigliosa fortezza in prossimità della Chiesa di Santa Maria degli Angeli rimangono alcuni resti.

Hotel in Offerta a Caltanissetta
Dormire a Caltanissetta
Booking.com

Caltanissetta mare

E se desiderate soggiornare a Caltanissetta ma volete comunque godervi qualche giorno di mare, niente paura: potrete rimanere in provincia e visitare la città di Gela che si affaccia su un golfo. Da Caltanissetta il mare dista quindi un bel po’ di chilometri, ma la spiaggia di Gela che è una delle più conosciute dagli amanti della Sicilia, vanta un incredibile mix di paesaggi: dalla spiaggia del lungomare Federico II di Svevia antistante il centro cittadino, alle meravigliose dune di sabbia che si alternano alle spiagge naturalistiche. Si contano ben trenta chilometri di spiaggia con sabbia bianca e morbidissima, lambita da un’acqua pulita, limpida e dal colore azzurrissimo, con il fondale sabbioso e poco profondo in prossimità della riva, perfetta per chi ama passeggiare e godersi la brezza marina in tranquillità. La spiaggia è prevalentemente libera, ma presenta anche alcuni stabilimenti balneari rendendola perfetta sia per chi preferisce trascorrere una giornata a contatto con la natura, sia per chi vuole godersi una giornata di relax con la propria famiglia e con i propri bimbi piccoli. La sua vicinanza al centro abitato la rende molto comoda anche per chi desidera trascorrere qualche ora in spiaggia e concludere la giornata mangiando a uno dei tanti ristorantini tipici. Da non perdere la spiaggia di Manfria a Gela, un suggestivo tratto di costa che si stende ai piedi di un’antica torre d’avvistamento.

© Riproduzione riservata

Prenota la Tua Vacanza
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.