Festa di Maria SS. della Favara – Contessa Entellina

La festa della Madonna della Favara a Contessa Entellina, l’ottavario di preghiere, il Vespro Solenne e il Pontificale in rito bizantino nella Chiesa di Maria SS. della Favara, la Celebrazione Eucaristica in rito romano e la suggestiva processione del simulacro per le vie del paese. Il programma degli spettacoli in piazza e la tradizionale fiera di settembre.

Contessa Entellina Festa Patronale

Quella in onore alla Madonna della Favara è la festa patronale di Contessa Entellina e si svolge l’8 settembre. Le celebrazioni hanno inizio a fine agosto con l’ottavario di preparazione che ha luogo nella chiesa di Maria SS. della Favara ed è celebrato dal clero di rito romano. La Chiesa di Santa Maria della Favara secondo la tradizione locale fu edificata in occasione del ritrovamento nei pressi di una sorgente, di una lastra di pietra con l’immagine della Madonna. Al suo interno è custodita la maestosa vara lignea, opera del mastro Filippo Serio, per la prima volta portata in processione in occasione dei festeggiamenti del 1838, anno della sua realizzazione. I festeggiamenti in onore della Madonna con la processione solenne sono però molto più antichi. Nel 1660 il Vescovo di Girgenti stabilì che la processione si doveva svolgere l’8 settembre di ogni anno con la statua lignea dorata raffigurante la Madonna della Favara, scolpita nel 1651 da Benedetto Marabitti di Chiusa Sclafani.
Il pomeriggio della vigilia nella chiesa di Maria SS. della Favara viene celebrato il vespro solenne in rito bizantino. Le celebrazioni in onore alla Madonna a Contessa dell’8 settembre si aprono di mattina con il giro della banda musicale per le vie del paese e la celebrazione eucaristica in rito romano, a cui segue il tradizionale corteo, che vede le autorità religiose dell’Eparchia di Piana degli Albanesi e i fedeli muoversi dalla Chiesa delle Anime Sante e raggiungere la Chiesa della Madonna della Favara, per assistere al Pontificale di rito bizantino celebrato dal Vescovo. Nel pomeriggio la statua della Madonna viene posta sulla vara per essere portata in processione. Prima della celebrazione della Messa in rito romano, in piazza si esibisce la banda musicale, che con le sue musiche allieterà anche la processione. Al calar della sera, la statua della Patrona, posta sulla sua preziosa vara, esce dalla chiesa di Maria S. della Favara e, condotta a spalla dai portatori, si incamminerà lungo le vie del centro, assieme alle autorità ecclesiali, ai tantissimi fedeli e alla banda musicale. La processione nel suo percorso fa diverse tappe per consentire ai portatori di riposare e termina solo in tarda serata con il consueto spettacolo pirotecnico. I festeggiamenti si concludono il giorno seguente con la celebrazione della messa di ringraziamento. Il 9 settembre è anche il giorno della tradizionale fiera di Contessa e dello spettacolo musicale in piazza.

© Riproduzione riservata



Programma 2021 della Festa della Madonna della Favara di Contessa Entellina

Event Details
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.