Festa di San Giuseppe – Niscemi

La Festa di San Giuseppe a Niscemi si celebra il 18 e il 19 marzo con la benedizione degli Altari e del pane, l’accensione delle luminarie, le funzioni religiose, il Pranzo di San Giuseppe, l’asta di beneficenza e la celebrazione della Messa solenne.

La festa di San Giuseppe di Niscemi

La festa di San Giuseppe è molto sentita anche a Niscemi, in provincia di Caltanissetta, dove viene celebrata il 18 e il 19 marzo. San Giuseppe è il compatrono della città. Le funzioni religiose si aprono con il settenario di preghiera che vede la partecipazione di numerosi fedeli che intonano i canti religiosi per manifestare la devozione ai sette dolori e gioie di San Giuseppe.
A San Giuseppe a Niscemi è dedicata la chiesa che sorge nell’omonima via, riaperta al culto nel luglio del 2019 dopo lavori di restauro. All’interno sono custodite alcune interessanti opere d’arte, tra cui l’ottocentesca statua lignea di San Giuseppe col Bambinello.
Nei giorni che precedono la festa tutta la comunità si adopera nell’allestimento degli altari, sui quali vengono disposti dolci, primizie e i prodotti della tradizione. L’altare si ricopre di tovaglie bianche, pizzi e merletti ed altre stoffe di raso tappezzano le pareti del locale che lo ospiterà. Gli altari di Niscemi si distinguono per la loro fastosità e su di essi si trovano torte, forme di pane che rappresentano simboli sacri e i personaggi della Sacra Famiglia, agrumi e ortaggi di stagione oltre a statuette di San Giuseppe e di Gesù Bambino. Le pareti vengono decorate con quadri religiosi e fiori. A Niscemi gli altari di San Giuseppe vengono benedetti e aperti ai fedeli per essere visitati nei giorni festivi.

Le luminarie di San Giuseppe a Niscemi

A Niscemi per San Giuseppe è tradizione accendere le vampe, che qui sono chiamate luminarie. Una grande catasta di legna viene bruciata in piazza alla presenza delle autorità. E’ questa un’antica usanza che anticipa le celebrazioni per la giornata dedicata al Santo che segna la fine dell’Inverno. La festa di San Giuseppe è infatti la prima festa di Primavera e la vampa di San Giuseppe rievoca momenti particolari della vita dei contadini. Costoro all’arrivo della Primavera preparavano dei grandi falò con i residui avanzati dalla raccolta appena conclusa.
A mezzogiorno del 19 marzo a Niscemi si svolge il Pranzo di San Giuseppe. Al banchetto partecipano tre personaggi scelti tra i più bisognosi della comunità per rappresentare i componenti della Sacra Famiglia. Le pietanze rimaste negli altari vengono poi portate nel sagrato della Chiesa di San Giuseppe per la tradizionale Asta di San Giuseppe. Le celebrazioni si concludono con la celebrazione della Messa solenne.

© Riproduzione riservata



Programma 2022 Festa di San Giuseppe Lavoratore di Niscemi

Event Details
  • Start Date
    1 Maggio 2022 10:30
  • End Date
    1 Maggio 2022 22:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.