Festa di San Leonardo Abate – Mascali

La Festa di San Leonardo Abate di Mascali, il solenne novenario, la visita del Braccio Reliquiario alle famiglie, l’apertura dei festeggiamenti, la solennità liturgica, l’apertura della cappella del Santo Patrono, la Santa Messa solenne e la processione del simulacro per le vie della città. La Fiera di San Leonardo di Mascali.

La Festa di San Leonardo Abate di Mascali

La Festa Patronale di Mascali si svolge il 6 novembre e celebra San Leonardo di Noblat abate francese che visse da eremita gran parte della sua vita e nel Medioevo fu uno dei Santi più venerati in Europa. Non si conosce la data esatta di quando il Santo è stato eletto patrono di Mascali, ma di certo si sa che già lo fosse nel 1693, poiché lo storico palermitano Paolo Boccone, descrivendo il terribile terremoto che l’11 gennaio colpì il Val di Noto, riferì che «[…] Mascali rovinò tutta, né vi morirono, se non pochi, ritrovandosi fuor l’habitato quasi tutti conducendo processionalmente le reliquie di S.Leonardo, lor protettore». L’11 gennaio del 1693, mentre i mascalesi portavano in processione le Reliquie del Santo per implorare la cessazione dei terremoti che in quei giorni stavano interessando la Sicilia Orientale, ci fu una scossa, ma la popolazione rimase illesa invocando il patrocinio del santo francese. I mascalesi, l’11 di gennaio di ogni anno, presero così a celebrare la giornata del patrocinio come ringraziamento per la salvezza dal terremoto, data che successivamente fu spostata nel mese di febbraio, in ricordo di un altro evento miracoloso. Il 5 febbraio 1865 una colata lavica che minacciava il centro abitato venne fermata sulle sciare di Scorciavacca, per intercessione del santo, il cui simulacro e le reliquie furono portate in processione presso la lava incandescente nelle campagne di Montargano, nel luogo dove oggi sorge un altarino. Il 5 febbraio viene quindi celebrata la Giornata del Ringraziamento per la ricorrenza di questi due eventi miracolosi.
Risale al 1714 la dedicazione a San Leonardo di una nuova chiesa di Mascali, in sostituzione della vecchia Santa Maria degli Angeli, che però è andata distrutta in seguito all’eruzione dell’Etna del 1928 che rase al suolo l’intera città. Questa sorprese la popolazione la mattina del 7 novembre durante i festeggiamenti dedicati al Santo patrono.
La nuova chiesa Madre di Mascali fu aperta al culto nel novembre del 1935 alla presenza del vescovo mons. Salvatore Russo. Al suo interno si trovano custoditi il simulacro, risalente ai primi dell’Ottocento, in cui il Santo è raffigurato con nelle mani una catena con i ceppi ed un pastorale, ed il pregevole Tesoro di San Leonardo, costituito da opere in argento, come suppellettili ed oggetti devozionali ispirati al culto del Santo di Noblat, e da ex voto gioielli donati nel tempo dai fedeli, che nel giorno solenne della processione, adornano la veste del simulacro. Nella chiesa madre, ai lati dell’altare di San Leonardo, si possono ammirare anche quattordici formelle in bronzo che, in ordine cronologico, raccontano i momenti salienti della vita del santo francese, protettore della città.

La festa patronale di Mascali

La Festa di San Leonardo a Mascali è preceduta dal solenne novenario di preparazione con le funzioni religiose che tutti i giorni coinvolgono la Chiesa Madre e con il pellegrinaggio del Braccio Reliquiario presso le famiglie di Mascali. Tra i momenti più emozionanti delle celebrazioni vi è l’apertura della cappella di San Leonardo, accompagnata da canti e grida di fede. Il simulacro viene vestito con un mantello con gli ex voto, sul quale verranno appese le nuove donazioni dei devoti, e viene condotto sino alla porta centrale della chiesa per poi fare ritorno sull’altare maggiore, dove rimarrà esposto alla venerazione dei fedeli. Nel pomeriggio, dopo la celebrazione eucaristica alla presenza delle confraternite e la tradizionale cantata in onore di San Leonardo, si svolge la processione che porterà il Santo Patrono di Mascali per le vie della città sino a sera, quando il simulacro farà rientro in chiesa e il sacerdote impartirà la benedizione con le sacre reliquie. Il simulacro verrà quindi esposto sull’altare maggiore per i seguenti otto giorni.
Nei giorni della festa patronale a Mascali viene allestita la secolare Fiera di San Leonardo che nel passato era famosa in tutta l’isola per le sue grandi mercanzie. La Fiera di San Leonardo a Mascali si svolge il 1° novembre di ogni anno ed apre ufficialmente i solenni festeggiamenti in onore del Patrono di Mascali.

La Festa di San Leonardo Abate e la Fiera di San Leonardo di Mascali di recente sono entrate a far parte del REIS, il registro che raccoglie le Eredità Immateriali della Sicilia.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2021 della Festa di San Leonardo di Mascali

Event Details
  • Days
    Hours
    Min
    Sec
  • Start Date
    6 Novembre 2021 00:00
  • End Date
    6 Novembre 2021 00:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.