Festa di San Pietro – Calascibetta

La festa patronale di Calascibetta in onore di San Pietro Apostolo ha luogo la prima domenica di agosto e culmina il giorno seguente con la processione solenne del simulacro per le vie cittadine. La festa dura diversi giorni e vede la partecipazione delle Confraternite religiose. La Giostra in onore di San Pietro di Calascibetta al vecchio campo sportivo e il raduno bandistico “Bande in Festa” in piazza Umberto. Sagra del Torrone.

La Festa Patronale di Calascibetta

La Festa Patronale di Calascibetta, assieme alle celebrazioni in onore alla Madonna di Buonriposo, rappresenta l’evento religioso più importante per l’intera comunità ed offre l’occasione a molti xibetani che per motivi di lavoro risiedono all’estero, di far ritorno a Calascibetta per ricongiungersi ai loro cari.
La festa coinvolge la Chiesa Madre di San Pietro e Santa Maria Maggiore, voluta dal re Pietro II d’Aragona che la elevò a Regia Cappella Palatina. La chiesa risale al 1340 e fu edificata sui ruderi di una chiesa paleocristiana, un fortilizio arabo e del castello Marco. Nella navata destra si trova la Cappella di San Pietro con il suo pregevole simulacro che il giorno della festa viene condotto in processione. La statua raffigura il Santo mentre regge il pastorale con una croce tripla e con addosso il piviale, il paramento sacro costituito da un ampio e sontuoso mantello risalente al XVII secolo. Le origini della festa di San Pietro in Vincoli sono molto antiche e secondo la tradizione risalgono all’epoca di Pietro II di Aragona che morì proprio a Calascibetta il 15 agosto 1342. Si racconta che per commemorarlo, i rappresentanti del governo aragonese decisero di indire una ricorrenza religiosa in onore di San Pietro, portandone il nome il sovrano che tanto si era prodigato per la città.

Dormire a Calascibetta
Bed and Breakfast Calascibetta
Booking.com

La festa di San Pietro a Calascibetta si svolge la prima domenica di agosto e il lunedì successivo, ma ha inizio una settimana prima. E’ questa la settimana petrina e comincia di lunedì quando, all’imbrunire, in piazza San Pietro viene celebrata la Messa alla quale prendono parte le confraternite cittadine. Nei giorni seguenti, di buon mattino suona la più antica campana di Calascibetta, datata 1561 che si trova nell’antica Torre Normanna del 1079. La torre fu realizzata come punto di avvistamento e come torre campanaria di quella che un tempo fu la prima chiesa dedicata a San Pietro. La sua campana più antica è denominata u priu di San Pitru, la preghiera di San Pietro. Le campane di questa antica torre suonano a distesa solo in occasione della festa di San Pietro.
I festeggiamenti patronali di Calascibetta sono organizzati dall’amministrazione comunale in collaborazione con le Confraternite locali e la Pro loco cittadina. Il pomeriggio del lunedì di festa, al termine della Messa Solenne, il simulacro di San Pietro viene fatto scendere dalla sua cappella e, posto sopra un’artistica vara in legno, è portato a spalla dai membri della confraternita ed una moltitudine di fedeli segue la processione che si snoda per le vie del centro abitato illuminato a festa. Il programma degli eventi per la festa patronale di Calascibetta prevede anche spettacoli e musica in piazza ed il raduno delle bande musicali.

© Riproduzione riservata



Programma 2021 della Festa Patronale di Calascibetta

Event Details
  • Start Date
    2 Agosto 2021 08:30
  • End Date
    2 Agosto 2021 21:00
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.