Festa di San Teodoro – Gallodoro

La festa di San Teodoro di Gallodoro si celebra il 9 novembre portando in processione per le vie del centro il simulacro del Santo Patrono. Le funzioni religiose, lo spettacolo di fuochi d’artificio e la serata conviviale.

San Teodoro Martire Patrono di Gallodoro

San Teodoro nacque in una data imprecisata del III secolo. Originario dell’Oriente, arruolato nell’esercito romano, fu mandato con la sua legione ad Amasya, l’attuale città turca di Amasya nel Ponto. A quel tempo era imperatore Galerio Massimiano il quale emanò un editto con lo scopo di individuare tra i soldati coloro che fossero di fede cristiana per farli sacrificare agli dei pagani. Teodoro si rifiutò e per questo motivo fu dapprima processato e poi liberato, ma continuò a diffondere la Parola del Signore. Venne quindi torturato e gettato in prigione a morire di fame. Questa punizione però non ebbe alcun effetto e dunque si stabilì che venisse condannato a bruciare vivo. Secondo la leggenda Teodoro morì senza dolore e rese l’anima glorificando Dio. Il suo martirio avvenne il 17 febbraio probabilmente fra il 306 e il 311 d.C. e il suo culto si propagò in tutto l’Oriente cristiano e successivamente nell’impero Bizantino. Nel Medioevo San Teodoro conobbe una venerazione senza pari e in epoca federiciana le sue spoglie mortali arrivarono nella città di Brindisi di cui è Patrono.
A Gallodoro a San Teodoro vengono attribuiti solenni festeggiamenti il 9 novembre di ogni anno. In questa piccola comunità è attestata la presenza di una chiesetta rurale dedicata al Santo già nel periodo medievale. E’ attorno ad essa che all’epoca prese forma il paese. Il Santo Patrono di Gallodoro è pure raffigurato nella pregevole insegna processionale dell’antica confraternita del SS. Crocifisso, di scuola Antonelliana realizzata nei primi decenni del Cinquecento e conservata nella Chiesa Madre dell’Assunta. Nel Settecento sul nodo del gonfalone sono state dipinte le figure d San Teodoro Martire e di San Nicola di Bari.

La festa patronale di Gallodoro

La festa patronale di Gallodoro del 9 novembre è una tradizione molto sentita da tutta la comunità ed è l’occasione per stringersi attorno a San Teodoro. I festeggiamenti si svolgono nel pomeriggio, ma già il giorno della vigilia la banda musicale gira per le vie del paese, e la sera i fedeli si ritrovano nella Chiesa Santa Maria Assunta per la tradizionale veglia di preghiera, a cui seguono i fuochi d’artificio e un momento conviviale, tra musica e degustazione di pasta con le castagne, salsiccia e vino. Al calar della sera del giorno seguente, al termine della celebrazione eucaristica, San Teodoro viene portato in processione per le vie del centro, accompagnato dalla banda musicale San Teodoro di Gallodoro.
La festa liturgica di San Teodoro si svolge il 7 febbraio con la celebrazione eucaristica in onore del Patrono.

© Riproduzione riservata



Programma 2021 Festa patronale di Gallodoro

Event Details
  • Start Date
    9 Novembre 2021 12:00
  • End Date
    9 Novembre 2021 22:00
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.