Festa di Santa Rosalia e San Prospero – Centuripe

Le feste di Santa Rosalia e San Prospero di Centuripe, si svolgono dal 16 al 19 settembre con le processioni dei simulacri per le vie principali della centro abitato e le visite ai quartieri. Il 17 settembre si portano in processione le Reliquie del Santo Patrono conservate presso la Chiesa Madre. La Fiera di San Prospero.

La festa patronale di Centuripe

La festa patronale di Centuripe è in onore di Santa Rosalia e San Prospero e si svolge nei giorni dal 16 al 19 settembre. Il culto di entrambi i santi sono legati all’arrivo in città delle loro reliquie. I Padri agostiniani nel 1681 ottennero una reliquia di Santa Rosalia e ne promossero il culto, e grande divenne la devozione tanto che la vergine palermitana fu proclamata patrona della città. Qualche anno dopo, a Centuripe giunsero anche le reliquie di San Prospero, richieste dall’allora sacerdote della Chiesa Madre e dal vicario foraneo. Nel 1698 anche San Prospero è stato eletto patrono e protettore di Centuripe.
I festeggiamenti patronali a Centuripe dunque sono in onore dei due santi e si svolgono a settembre: il 16 è il giorno dedicato a Santa Rosalia vergine, il 18 e il 19 si celebra San Prospero martire.
Nella serata del 16 settembre, al termine della Santa Messa, dalla chiesa Madre si muove la processione che accompagna il simulacro di Santa Rosalia per le vie del centro storico e al suo rientro in chiesa avviene la svelata del Patrono San Prospero per le celebrazioni dei giorni successivi. Il 17 saranno portate in processione le sacre reliquie del Santo, conservate presso la chiesa Madre. Le reliquie di Centuripe riguardano una gamba, un braccio, un dito, parte del cranio e altri frammenti ossei del santo martire. La processione si svolge in serata, dopo i solenni Vespri. Il giorno seguente, a mezzogiorno in punto, una processione di fedeli con le confraternite e le autorità, accompagna San Prospero presso la chiesa di Sant’Agostino. Il pregevole simulacro, realizzato nella metà del XIX secolo dall’artista centuripino Giacomo Di Lorenzo, raffigura il Santo martire con abiti cesellati in argento mentre tiene una bandiera di filigrana rossa ricamata con la mano sinistra e nella destra un crocifisso e il simbolo della palma. E’ questo il giorno principale dedicato alla visita ai quartieri e nel pomeriggio si svolge una seconda processione, che seguendo il tradizionale percorso, si muove dalla chiesa per poi farvi rientro. Il Santo sarà riaccompagnato presso la Chiesa Madre soltanto il giorno successivo, al calar della sera, a conclusione dei festeggiamenti. Le funzioni religiose in onore dei Patroni di Centuripe sono affiancate da varie eventi musicali e da manifestazioni ricreative e culturali. Il 20 settembre è la giornata dedicata alla Fiera di San Prospero.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2022 Festa dei Santi Patroni di Centuripe

Event Details
  • Days
    Hours
    Min
    Sec
  • Start Date
    16 Settembre 2022 00:00
  • End Date
    19 Settembre 2022 00:00
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.