Spiaggia di Marina di Caronia

Marina di Caronia è definita la porta sul mare dei Nebrodi e la sua spiaggia è un luogo ideale per chi in estate preferisce trascorrere le vacanze al mare in tranquillità e in completo relax. La borgata marinara vive di pesca e turismo ed è conosciuta per il suo meraviglioso mare.

Dove dormire a Marina di Caronia

Booking.com

Marina di Caronia spiaggia

La spiaggia di Marina di Caronia si caratterizza per la presenza di sabbia di media granulosità mista a sassi e per il fondale del mare ciottoloso e basso in prossimità della riva. Marina di Caronia è una pittoresca borgata con poche abitazioni, dove la vita trascorre appartata. La sua spiaggia si distende in una piccola baia antistante il lungomare alberato, protetta da barriere frangiflutti, ed è bagnata da acque cristalline dalle mille tonalità di blu e con i fondali piuttosto pescosi, ideali per chi ama nuotare con maschera e boccaglio. Ma regalano emozioni anche agli appassionati della pesca e delle immersioni che in questo mare cristallino troveranno una gran varietà di pesci. La spiaggia di Caronia Marina ospita anche le barche dei pescatori che, tra i richiami dei gabbiani e il fruscio delle onde, la rendono unica e molto suggestiva. A Marina di Caronia la spiaggia è appartata e si popola raramente, anche nei giorni di punta della stagione balneare, perfetta per chi in vacanza desidera godere del sole e del mare nella quiete e nel silenzio, lontano dalla folla e dalla confusione. Il fondale ciottoloso, che scende bruscamente a breve distanza dalla riva, non è particolarmente adatto ai bambini e ai nuotatori poco esperti. A Marina di Caronia la spiaggia è libera e provvista di un lido che propone servizi bar e ristorante. La sera il lungomare si anima con la tradizionale passeggiata al tramonto con il profumo della salsedine ed ammirando il mare e il magnifico scenario che da Capo d’Orlando si spinge sino a Cefalù, con le isole Eolie sullo sfondo.

Vacanze Caronia Marina

Marina di Caronia ha origini molto antiche testimoniate dalla presenza in loco delle rovine di Calacte, la colonia greca fondata nel al 447 a.C. da Ducezio re dei Siculi. La borgata sorge a ridosso della strada statale che da Messina si spinge sino al capoluogo siciliano e dista pochi minuti da Caronia, il borgo sui Nebrodi famoso per il suo castello, tra i più importanti esempi di architettura normanna dell’isola, che da sempre è stato legato al mare, tant’è che il primo nucleo abitato fu denominato Kale Akte, ossia “bella costa”.
Per organizzare le vostre vacanze a Caronia Marina vicino alla spiaggia si trovano bed and breakfast, case vacanza e pizzerie con vista sul mare. A Caronia Marina mappa delle spiagge più vicine, in direzione di Messina si trovano quelle di Torre del Lauro, piccola frazione di Caronia con mare azzurrissimo, scogli e  vista panoramica sulle Eolie, della  foce del torrente Furiano, dove si pratica la pesca delle spigole e delle lecce a spinning, e di Acquedolci. Nel tratto di costa che si prolunga verso Palermo, gli arenili di ghiaia si alternano a scogliere lambite da acque pulite e trasparenti che invitano a tuffarsi come quelle che bagnano l’immensa distesa di ciottoli di Canneto e la spiaggia di Santo Stefano di Camastra.

© Riproduzione riservata

Spiagge Caronia e dintorni

• Marina di Caronia
• Foce Torrente Furiano
• Spiaggia di Acquedolci
• Spiaggia Torre del Lauro
• Spiaggia di Canneto
• Spiaggia Santo Stefano di Camastra



Informazioni aggiuntive

  • UbicazioneVia Cristoforo Colombo
  • Tipo:  Sabbia e ciottoli
Prenota la Tua Vacanza
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.