Processione dei Misteri – Trapani

La città più spagnola della Sicilia è probabilmente Trapani. In particolare a Pasqua, quando si tiene la Processione dei Misteri che vanta una tradizione di oltre 400 anni e rievoca la morte e passione di Cristo. Il Pitrè, nel suo libro “Spettacoli e feste popolari siciliane”, del termine Misteri dava questa descrizione: “processioni di bare con sopra Gesù Cristo nei vari momenti della sua Passione, proprio come si vede nella Via Crucis”.

La Processione dei Misteri 2021 di Trapani

Per i Misteri di Trapani l’intera città si veste di drappi e di fiori, e durante la processione, in un baluginio di candele e di ceri, al suono ritmato delle ciaccole, che sono una sorta di nacchere, vengono portati a spalla per le vie del centro i 18 gruppi statuari dei Misteri, oltre al simulacro del Cristo morto e a quello dell’Addolorata.
La tradizione dei Misteri di Trapani del Venerdì Santo è di origine spagnola e risale al ‘500, quando cominciarono a tenersi le prime “casazze magne” (las casazas), rappresentazioni della “Via Crucis” a cui partecipavano i cosiddetti “battitori”, ossia i confrati della Compagnia di San Michele, i quali si flagellavano pubblicamente a sangue. Nel ‘600, sia per ragioni di culto che per motivi economici, si decise di associare alla processione le Corporazioni artigiane, divenute molto influenti nella vita della città, quali ad esempio i sarti, gli orafi, i falegnami, gli ortolani, i fornai, i calzolai. È a quel tempo che furono realizzati i Misteri di Trapani da abili artigiani che attraverso la tecnica del carchét, ovvero con il solo impiego di legno, tela e colla furono capaci di delineare con maestria le scene, i volti e i personaggi della Passione, conferendo così un fascino particolare alla manifestazione, rimasto immutato sino ai giorni nostri.
La processione dei Misteri di Trapani era solita uscire dalla Chiesa di San Michele; iniziava nella tarda ora della sera fino alle prime ore della notte. Oggi, invece, prende il via il Venerdì Santo alle ore 14,00 dalla Chiesa delle Anime del Purgatorio, dove sono custoditi i Misteri, e qui si conclude il mattino successivo.

I gruppi scultorei dei Misteri di Trapani, impreziositi da paramenti argentei, addobbati con fiori e sfarzosamente illuminati, seguiti da lunghe teorie di fedeli, sono portati a spalle dai cosiddetti massari, che procedono con l’andatura “annacata” che adegua i movimenti del corpo al ritmo impresso dalle marce funebri eseguite dalle bande musicali. Dopo aver attraversato le vie del centro, la processione fa sosta in Piazza Vittorio Emanuele dove i Misteri sono sottoposti agli sguardi meravigliati ed incuriositi di migliaia di fedeli e di turisti che giungono in città in occasione della manifestazione religiosa.
La notte di Passione e dei Misteri di Trapani è uno spettacolo di grande suggestione di luci, colori, musica, fede e tradizione, dove il sacro si mescola col profano. Ed è una straordinaria occasione per conoscere nel profondo la vera anima della città, quella che è resistita al passare dei secoli.

© Riproduzione riservata



N.B. Misteri di Trapani 2021 – Le scinnute potranno essere seguite in diretta streaming sulla pagina FB Unione Maestranze Trapani.

Anche quest’anno non è prevista la plurisecolare processione dei “Misteri” di Trapani. Un ricco programma in chiesa. Settimana Santa 2021 nella Chiesa del Purgatorio sede dei gruppi dei “Misteri” a Trapani. Gli appuntamenti di preghiera si terranno a porte chiuse ma in diretta televisiva e social. Per permettere le visite devozionali dei fedeli, la Chiesa resterà aperta tutti giorni eccezionalmente fino alle 21, 30 (tranne che durante i momenti di preghiera).

Programma 2021 dei Misteri di Trapani

Lunedì 29 – Martedì 30 e Mrcoledì 31 Marzo
Ore 7,50 – Chiesa del Purgatorio
Santa Messa

Martedì 30 marzo
Ore 16,00/17,00 – Chiesa del Purgatorio
Rosario meditato in onore della Madre Pietà dei Massari
La presenza dei fedeli sarà contingentata secondo l’elenco comunicato dal capo-console del ceto che cura il corrispettivo Gruppo (max.50), in conformità alla capienza dell’edificio di culto

Mercoledì 31 marzo
Ore 14,30/15,30 – Chiesa del Purgatorio
Rosario meditato in onore della Madre Pietà del Popolo (a cura dei fruttivendoli) e il tradizionale “Scambio del Cero”
La presenza dei fedeli sarà contingentata secondo l’elenco comunicato dal capo-console del ceto che cura il corrispettivo Gruppo (max.50), in conformità alla capienza dell’edificio di culto

Venerdì 2 aprile
Ore 14,00/15,00 (ora in cui si sarebbe dato avvio alla processione dei Misteri)
Si svolgerà un breve momento di preghiera
Ore 18,30-20,00
Via Crucis con le stazioni rappresentate dai Gruppi dei “Misteri” alla presenza del Vescovo, delle Autorità e dei Capi-consoli di ceti che curano i Gruppi, accompagnati da un altro membro del ceto medesimo
Questi riti si svolgeranno a porte chiuse

Sabato 3 aprile
Ore 12,00
Momento di preghiera Mariana (ora in cui si sarebbe conclusa la processione dei Misteri)
A tale incontro, tenendo conto della Zona rossa in vigore dal 3 aprile, parteciperanno soltanto il Vescovo, il Rettore, il Parroco della cattedrale, il Consiglio Unione Maestranze e alcuni animatori della preghiera (lettori, cantori e musicista)

Sabato 10 aprile
Ottava di Pasqua
Ore 17,15
Meditazioni a partire dal volume del Vescovo Pietro Maria Fragnelli “Continuate a parlarci di Lui”
Ore 18,00
Santa Messa della Vigilia (Domenica in Albis) alla presenza del Vescovo e delle Autorità civili e militari e la presenza dei capi-consoli di ceti che curano i Gruppi, accompagnati da un altro membro del ceto medesimo

La chiesa delle Anime Sante del Purgatorio sarà aperta per le visite devozionali dei fedeli tutti i giorni da Martedì Santo 30 marzo a Giovedì Santo 1 aprile, sempre nel rispetto delle norme anti-covid, dalle ore 8,30 fino alle ore 21,30, tranne che nell’orario in cui si svolgono i riti e i momenti di preghiera. Venerdì Santo 2 aprile la chiesa è aperta dalle ore 8,30 alle 18,00 (tranne che dalle ore 14 alle 15 per il breve momento di preghiera).

Event Details
  • Start Date
    2 Aprile 2021 14:00
  • End Date
    3 Aprile 2021 13:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.