Sfincione Fest – Bagheria

La Festa dello Sfincione di Bagheria nella cornice di Corso Umberto I tra cultura, animazioni, degustazioni, laboratori e spettacoli.

La Sagra dello Sfincione di Bagheria

A Bagheria si rinnova l’appuntamento con lo Sfincione Fest che celebra il prodotto più famoso della gastronomia locale. Lo sfincione bagherese è una prelibatezza unica, apprezzato da tutti per la sua bontà e si differenzia da quello palermitano perché, a differenza di questo, tra i suoi ingredienti non è previsto l’utilizzo del pomodoro.

Lo sfincione bagherese è rigorosamente bianco e viene preparato con un condimento, o conse come dicono i bagheresi, a strati che comprendono le acciughe, la tuma, la mollica, e l’olio extravergine d’oliva ai quali si aggiungono la cipolla scalogna tagliata a rondelle, sale, pepe e origano. Buono anche lo sfincione bagherese con la ricotta e il primosale.

Quanto al suo nome, sembra che derivi dalla radice araba dal termine “sfincia” che sta a indicare un impasto molto morbido. Ed in effetti la sua caratteristica principale è la morbidezza. Oltre a ciò l’impasto viene fatto lievitare ad arte in modo da conferirgli anche l’altezza.

Dove Dormire vicino a Bagheria

Arte in Villa Casa Vacanza

https://www.booking.com

Situato a Bronte, a 42 km da Letojanni, il BluViRo offre un giardino e il WiFi gratuito.

Baarìa Casa Vacanze

https://www.booking.com

Terebinto provides accommodation with amenities such as free WiFi and a flat-screen TV. With city views, this accommodation offers a balcony.

B&B Palazzo Corselli

https://www.booking.com

Situato a Bronte, I Cugi Metropolis offre un salone in comune e una terrazza. Situata a 26 km da Zafferana Etnea, la struttura offre l’aria condizionata, un parcheggio privato in loco e la connessione WiFi gratuita.

Lo sfincione è l’antenato per eccellenza dello street food siciliano, le sue origini si perdono lontano nel tempo e ancora una volta sono legate alle suore di un convento. Si narra infatti che sia stato inventato nel capoluogo siciliano dalle religiose del monastero di San Vito, desiderose di mettere a tavola nei giorni di festa qualcosa di nuovo e diverso dal solito pane. Non a caso lo sfincione è il piatto tipico delle feste. Lo sfincione di Bagheria ha una lunga tradizione e la sua ricetta si tramanda da generazioni. Si gusta prevalentemente nel giorno in cui si celebra l’Immacolata e a Natale, ma nei fornai lo si trova in qualsiasi periodo dell’anno. La festa dello sfincione di Bagheria, organizzata dall’Associazione La Piana d’Oro in collaborazione con la proloco, oltre che valorizzare ancor di più questa squisitezza, punta ad avviare il percorso di riconoscimento del marchio d’identità e di tracciabilità con l’obiettivo di ottenere la Denominazione di Origine Protetta per lo “Sfincione bagherese”, tutelando così la qualità del prodotto. La sagra dello sfincione di Bagheria si svolgerà in Piazza Garibaldi, di fronte Villa Palagonia, la famosa Villa dei Mostri.

Le masterclass e i cooking show sono con posti limitati per partecipare basta prenotarsi in loco almeno 30 minuti prima dell’inizio.

© Riproduzione riservata

 

Programma 2022 Festa dello Sfincione di Bagheria

Translate »
error: Contenuto Riservato.