Settimana Santa – Aragona

La Settimana Santa di Aragona con le sue liturgie, le celebrazioni e i riti religiosi, rappresenta uno dei momenti più significativi della devozione religiosa della città. Le funzioni della Domenica delle Palme, le processioni del Venerdì Santo e l’incontro di Pasqua con la processione con il Cristo Risorto, la Madonna e i Santi Pietro e Paolo.

La Pasqua di Aragona

Le celebrazioni liturgiche della Settimana Santa ad Aragona cominciano la Domenica delle Palme e continuano anche nei giorni successivi al giorno di Pasqua. Il Venerdì che precede la Domenica delle Palme ad Aragona si svolge la Via Crucis cittadina che ha inizio al termine della celebrazione della Santa Messa. L’indomani per tutta la giornata è susseguirsi di funzioni religiose in Chiesa Madre, dove i fedeli si recano in processione dopo aver assistito alla tradizionale benedizione delle palme in Piazza Umberto I.
Il programma della Settimana Santa aragonese è ricco di momenti di forte spiritualità e di riflessione che culminano il Venerdì Santo. Il giorno solenne si apre con la processione della Confraternita del SS. Crocifisso dalla Chiesa Madre alla Chiesa del Rosario, dalla quale uscirà il Nazareno con la croce sulle spalle portato dai rappresentanti del circolo dei lavoratori edili presso la Chiesa del Carmine, per l’incontro con l’Addolorata. Poi ci si avvia verso il Calvario per la Crocifissione, ed è qui che il simulacro di Gesù rimane sulla Croce per tutto il pomeriggio. I devoti si recano al Calvario e ai piedi della croce si svolgono veglie di preghiera. In serata viene portata anche l’Urna. Il simulacro di Gesù morto viene deposto al suo interno per essere condotto in processione lungo il tradizionale tragitto, la Strada dei Santi, che si conclude nella Chiesa del Carmine per la sepoltura finale. La processione notturna del Venerdì Santo è scandita dai canti funebri “Vere Filius” e “Ah sì versate lacrime” intonati dai fedeli.

Incontro di Pasqua Aragona

Uno dei momenti più attesi della Settimana Santa di Aragona, è la Domenica di Pasqua, giorno in cui avviene l’incontro tra il Cristo Risorto, la Madonna e i Santi Pietro e Paolo. La giornata di festa è annunciata dal giro della banda musicale e a mezzogiorno in punto, in piazza Umberto I la Madonna, dopo aver lasciato cadere il manto nero, va incontro a Gesù per tre volte di seguito. Subito dopo si muove la processione a cui prendono parte anche i Santi Pietro e Paolo, due grandi manufatti con teste di legno e intelaiatura leggera che vengono sorretti sulle spalle da un portatore.
Le celebrazioni della settimana santa aragonese continuano anche le due domeniche successive con le funzioni religiose in Chiesa Madre, i giri della banda musicale e le processioni della Madonna del Rosario Patrona d’Aragona con i Santi Pietro e Paolo.
Nei gorni di Pasqua ad Aragona si svolge la tradizionale Sagra del Taganu e si potrà fare visita al Presepe Pasquale di Carmelo Scortino allestito in Via Nazareno 38. Il Presepe Pasquale di Aragona è aperto al pubblico dal 3 al 18 Aprile 2022, tutti i giorni dalle ore 8,00 alle 22,00.

© Riproduzione riservata



Programma 2022 della Settimana Santa Aragonese

 

Event Details
  • Start Date
    10 Aprile 2022 09:30
  • End Date
    1 Maggio 2022 22:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.