Settimana Santa – Burgio

La Settimana Santa di Burgio è un evento che coinvolge tutta la comunità che ogni anno si ritrova impegnata a mantenere vive le tradizioni del luogo. La processione della statua della Madonna Addolorata, la benedizione delle palme, le processioni del Venerdì Santo e il tradizionale “Ncontru” tra Cristo Risorto e la Vergine Maria della Domenica di Pasqua.

Settimana Santa 2021 Burgio

La settimana Santa di Burgio ogni anno richiama fedeli e turisti da tutto il comprensorio e rappresenta una delle manifestazioni più belle che nei giorni di Pasqua si svolgono nell’agrigentino. Le celebrazioni della Pasqua a Burgio sono cariche di suggestioni. Si comincia il Venerdì che precede la Domenica delle Palme quando ha luogo la processione con la statua di Maria SS. Addolorata che dalla chiesa di San Giuseppe viene accompagnata per le vie del paese fino alla Chiesa Madre dove sosterà fino al giorno seguente. Il culmine delle celebrazioni è il Venerdì Santo con i riti e le processioni che si svolgono durante tutto l’arco della giornata. Di buon mattino in Chiesa Madre ha inizio la meditazione sulle “Sette Parole” dette da Gesù sulla croce prima di morire a cui seguono le processioni della “Littichedda dei Fratelli” e della “Littichedda dei Parrini”.
In questa giornata particolare sono diverse le processioni che si susseguiranno. La prima vedrà sfilare il simulacro del Cristo Morto su una piccola urna (licchitedda) portata in processione dai componenti delle confraternite e subito dopo dall’ex chiesa di San Nicola si muoverà la processione che accompagna la licchitedda dei parrini. In mattinata si svolge anche la suggestiva processione con l’urna e il Cristo che dalla Chiesa di San Luca si dirige verso il Calvario che sorge ai piedi del castello saraceno, dove avverrà la Crocifissione. L’urna viene portata a spalla dai fedeli con la tradizionale “annacata” che vuole simboleggiare il dolore per il Cristo Morto. Nel pomeriggio il simulacro della Madonna Addolorata dalla Chiesa di San Giuseppe viene portata al Calvario dove c’è Gesù Crocifisso e ha luogo la tradizionale processione dei fedeli che recando in mano i “paramiti” si dirigono in corteo sino alla croce. I paramiti (paramenti) sono una sorta di lumini realizzati con legno e carta velina colorata che riproducono stelle, croci e varie figure geometriche. Giunti sul posto assistono alla deposizione di Gesù al canto devoto “Occhi Mirate” di Giuseppe e Nicodemo che da personaggi biblici esprimono il cordoglio di tutta la comunità e partecipano alla discesa dei fedeli verso la chiesa Madre. Ha infatti inizio la processione serale a cui prenderanno parte l’urna del Cristo morto seguito dalla Madonna Addolorata e preceduta dai fratelli con i paramiti, al termine della quale si svolgerà la carcucciuliata. In piazza Umberto dal comitato organizzativo viene allestita una tavolata dove si potranno gustare carciofi, patate bollite, sarde fritte ed altre specialità della tradizione locale.

La Domenica di Pasqua è il giorno dell’“Ncontru” in piazza tra il Cristo Risorto e la Vergine Maria. Il lieto evento viene annunciato di buon mattino da San Michele Arcangelo che dalla chiesa Motta viene portato in processione per le vie del paese. Il pomeriggio è invece dedicato ai santa vitari e santa lucari e va in scena una delle più antiche tradizioni del paese che vede le statue di San Vito e di San Luca uscire dalle rispettive chiese e ballando attarversare le vie del paese. Le celebrazioni si concluderanno solo a tarda notte con lo spettacolo pirotecnico in onore del Cristo Risorto.

© Riproduzione riservata



A breve pubblicheremo il Programma 2021 della Settimana Santa di Burgio

Event Details
  • Start Date
    4 Aprile 2021 00:00
  • End Date
    4 Aprile 2021 00:00
  • Venue
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.