Settimana Santa – Calascibetta

La Settimana Santa xibetana inizia la Domenica delle palme con la processione d’u Signuruzzu da rama aliva che si conclude in Chiesa Madre dove viene celebrata la Santa Messa. Il Venerdì Santo si svolge la suggestiva processione con l’Urna e l’Addolorata e il giorno di Pasqua a Calascibetta avviene il tanto atteso ncuntru in piazza tra il Cristo Risorto e la Madonna.

La Settimana Santa di Calascibetta

La Settimana Santa rappresenta una delle solennità cristiane più importanti, e nel centro xibetano sono molto sentite e partecipate da tutta la comunità. I riti della Settimana Santa di Calascibetta iniziano la Domenica delle palme, giorno in cui si rappresenta l’entrata di Gesù a Gerusalemme, che qui prende il nome di u Signuruzzu da rama aliva e ha come protagonista un bambino che interpreta la figura di Gesù Cristo. Il piccolo in groppa all’asinello percorre le vie della città, accompagnato dai fedeli che recano in mano le palme e i rami di ulivo. La processione si muove dalla Chiesa dell’Itria e raggiunge la Chiesa Madre dove, al termine della benedizione delle palme e dei ramoscelli d’ulivo, viene celebrata la Santa Messa. Subito dopo va in scena una rappresentazione con gli apostoli che, essendosi addormentati, non si sono accorti della scomparsa del bambino dal tempio, e si mettono alla sua ricerca. Il ritrovamento di Gesù viene quindi accolto da un forte applauso da parte dei fedeli che hanno preso parte alla Santa Messa. Il pomeriggio una suggestiva Via Crucis con u Signuruzzu da rama aliva e il Cireneo si svolge tra i rioni della città. Il Giovedì Santo si celebra la Santa Messa in Coena Domini con la partecipazione dei Dodici Apostoli. Altrettanto suggestiva è la processione del Venerdì Santo che in serata si muove dalla Chiesa dell’Itria. Nella Chiesa di San Giuseppe l’associazione dell’Addolorata aspetta la confraternita del Sacro Cuore di Gesù e di Maria SS. del Carmelo ed insieme si recano presso la Chiesa dell’Itria dove accompagnano il fercolo dell’Addolorata. Da qui poi si muoverà la processione con l’Urna con il Cristo morto che attraverserà le vie del centro cittadino.

Bed and Breakfast Calascibetta
Booking.com

La Domenica di Pasqua la congregazione dell’Itria insieme all’associazione Sant’ Antonio Abate raggiunge la piazza principale di Calascibetta, con la statua del Cristo Risorto per il tradizionale incontro con la statua della Madonna. Le confraternite infatti, attendono l’arrivo della statua della Madonna che dalla Chiesa di Sant’Antonio Abate sarà portata in processione per raggiungere la piazza. Appena le due statue si vedono in lontananza, viene fatto scivolare il manto nero della Madonna e dopo una corsa veloce si fa incontrare il Cristo Risorto con la Madonna, per poi sfilare assieme in processione fino alla Chiesa Madre, dove viene celebrata la Santa Messa di Pasqua. Le due statue si separeranno nella spartenza della Domenica in Albis.

© Riproduzione riservata



Programma 2022 Settimana Santa di Calascibetta

Event Details
  • Start Date
    10 Aprile 2022 09:30
  • End Date
    24 Aprile 2022 21:00
Prenota la Tua vacanza in Sicilia
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.