Spiaggia di Gelso – Lipari

La spiaggia di Gelso si trova nella costa meridionale dell’isola di Vulcano e si caratterizza per la sabba di origine vulcanica, di colore scuro, lambita da un mare azzurro, limpido e trasparente. Bandiera Blu 2021.

Offerta Hotel Isola Vulcano

Booking.com

Spiaggia di Gelso Vulcano

L’isola di Vulcano è famosa per le sue pittoresche calette con sabbia vulcanica dal colore scuro. La spiaggia di Gelso è una di queste. Si trova sul versante meridionale in un contesto paesaggistico parecchio suggestivo. Si tratta di una spiaggia di sabbia e ghiaia nera il cui colore nero contrasta intensamente con l’azzurro del mare e sorge in un tratto di costa che si spinge a levante sino al vecchio faro e al molo di Gelso. E’ una spiaggia stretta e lunga che si raggiunge dal mare con le barche dei pescatori che tutti i giorni, partendo dalla spiaggia di Sabbie Nere al Porto di Ponente, effettuano il giro della costa. I fondali del mare sono scuri, profondi e straordinariamente trasparenti, ricchi di flora e fauna marina. Sono quindi la meta perfetta per gli appassionati di immersioni e snorkeling.
Quella di Gelso è considerata la spiaggia più bella di Vulcano ed è uno spettacolo della natura, un vero e proprio paradiso nascosto. E’ infatti una spiaggia solitaria e poco frequentata dove si possono godere momenti di puro relax. Sorge a ridosso di poche case e nelle sue vicinanze non vi sono bar né lidi. E’ consigliabile portarsi dietro acqua e qualche spuntino. La spiaggia di Gelso a Lipari sorge in ogni caso lungo un tratto di costa incantevole, con calette, scogli e rocce nere ed è il luogo perfetto per chi desidera trascorrere le vacanze al mare circondati da un paesaggio incontaminato. Un’escursione dell’isola in barca è invece particolarmente raccomandata per ammirare i numerosi scorci di Vulcano che non si possono raggiungere a piedi. Tutta l’isola è famosa per la sua bellezza selvaggia. Vulcano è la terza isola più grande dell’arcipelago delle Eolie, nonché la più meridionale e la più vicina alla costa siciliana ed è nota sin dall’antichità per la sua costante attività vulcanica. E’ stata infatti disabitata per molto tempo. Oggi invece vive di pesca e turismo.

Le spiagge più belle di Vulcano

La spiaggia di Gelso non è l’unica di Vulcano. Le spiagge si concentrano lungo i versanti settentrionale e meridionale dell’isola e si caratterizzano tutte per il loro colore scuro. Nelle vicinanze di Gelso si trova un’altra spiaggia di sabbia vulcanica e prende il nome di spiaggia Punta dell’Asino. E’una delle spiagge attrezzate di Vulcano poiché è servita da un lido, che si anima anche dopo il tramonto, fornito di lettini, ombrelloni, docce e servizio ristorazione, dove si possono prendere a noleggio anche pedalò e canoe per godere appieno del mare. Sorge a ridosso di Punta dell’Asino, nell’insenatura che si spinge ad occidente sino al molo di Gelso. Per raggiungerla occorre percorrere un lungo sentiero sterrato che dalla provinciale scende verso la costa e che al ritorno diventa salita. Per questo motivo è più opportuno arrivarci dal mare. Piccola e riservata è anche la vicina spiaggia del Cannitello adagiata in un’insenatura in prossimità di Punta Bandiera o dell’Aria, nelle vicinanze di Punta dell’Asino. Da non perdere la spiaggia delle Fumarole, bagnata da acque riscaldate dal vapore sulfureo, e la Piscina di Venere che si trova racchiusa in una sorta di anfiteatro naturale ricavato nella roccia ed è anche chiamata Bagno delle Vergini. Tra le spiagge attrezzate di Vulcano c’è perfino quella delle Sabbie Nere che è la più vicina al centro abitato.

© Riproduzione riservata

Spiagge Vulcano

• Spiaggia di Gelso
• Spiaggia Punta dell’Asino
• Spiaggia del Cannitello
• Spiaggia Sabbia Nere
• Spiaggia delle Fumarole
• Spiaggia delle Acque Calde



Informazioni aggiuntive

  • UbicazioneGelso, frazione a Isola di Vulcano
  • Tipo: Sabbia vulcanica
  • Bandiera: Blu 2021
Prenota la Tua Vacanza
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.