Terme Sicilia

Per vedere dove si trovano le Terme in Sicilia, fai lo zoom nella zona di interesse, passa con il mouse sopra l’icona e clicca il nome delle Terme per aprire la relativa scheda.

Terme in Sicilia

Chi viene in Sicilia potrà usufruire anche degli effetti benefici delle sue acque termali, conosciute sin dall’antichità, tra cui quelle sulfuree e quelle provenienti dalle falde dell’Etna. Numerosi sono gli stabilimenti termali presenti sul territorio che si servono di centri specializzati nella cura e nel benessere del corpo.
Sull’isola è infatti presente un ricco patrimonio di acque curative e si possono trovare diverse fonti con caratteristiche benefiche in varie parti della Sicilia. Seppure questo sia uno dei settori turistici meno conosciuti dell’isola, rimane di sicuro un ambito di grande fascino. Molti paesi che ospitano fonti termali sono infatti luoghi artistici ricchi di storia e di una cultura millenaria. Tra le città terme Sicilia Sciacca, e il suo complesso di sorgenti di acqua termale che derivano da un’attività vulcanica sotterranea, è la più conosciuta.

Terme in Sicilia aperte

Documenti dell’utilizzo delle acque termali in Sicilia risalgono addirittura all’epoca romana, grazie anche all’intensa vita sotterranea del vulcano Etna. Terme in Sicilia aperte si ssono trovare soprattutto nel messinese e in provincia di Trapani. In quest’ultima si trovano localizzate le terme di Calatafimi utilizzate per la cura di reumatismi, artrosi, malattie della pelle e sinusiti. Le sue acque nascono dal fiume Caldo a cui gli Elimi diedero il nome di Crimisio e che in alcune zone possono raggiungere i 49° centigradi. Ma quali sono le terme in Sicilia convenzionate Asl dove poter usufruire di un ciclo di cure termali?

Terme Termini Imerese
Terme Terme Vigliatore
Terme di Acireale
Terme Segestane
Terme Alì Terme
Terme Acqua Pia

Terme in Sicilia dove andare

Tutti i centri termali siciliani propongono pacchetti di trattamenti e cure all’avanguardia. Chi cerca terme in Sicilia con hotel sull’isola troverà un’ampia seleszione di strutture ricettive dislocate in prossimità dei centri termali.
Tra le terme in Sicilia Acqua Pia è di sicuro una di quelle più apprezzate per il suo bel parco termale immerso nel verde. Le Terme di Acqua Pia si trovano nel cuore della Sicilia Occidentale e usufruisce di piccole polle sgorganti alla temperatura di 40 gradi.
Terme Vigliatore è una graziosa località sulla costa tirrenica celebre per le sue terme. Qui le acque sulfuree della Fons Veneris vengono anche utilizzate come bibita. A quanto riferiscono gli storici per godere degli effetti benefici di queste acque, la Regina di Trebisonda, lasciò le sue terre d’oriente e fece costruire il proprio palazzo presso la sorgente.
Alì Terme sorge sulla costa ionica della Sicilia, vicino allo stretto di Messina. Affacciata direttamente sul mare si ritiene che la presenza delle acque termali sia alla base della sua stessa fondazione. Questa località fu infatti abitata dai coloni greci sin dal VII secolo a.c. e sfruttata poi intensamente sotto i Romani, che già conoscevano e utilizzavano le sorgenti dell’attuale stabilimento Granata.
Le Terme di Acireale si trovano alle pendici del vulcano Etna. Sono conosciute ed apprezzate per le loro acque utilizzate nelle antiche terme romane. Si tratta di acque sulfuree originate dal Mongibello, già conosciute ai tempi dei Greci. Quando successivamente i Romani arrivarono sull’isola, costruirono qui le prime strutture termali.

Prenota la Tua Vacanza
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.