Bandiera Blu 2020 Sicilia: le spiagge più belle

Che le vacanze dell’estate 2020 saranno insolite, oramai è chiaro a tutti. Ma la voglia di ripartire è davvero tanta, e mentre ci si interroga su quale potrà essere il volto delle vacanze degli italiani 2020, le spiagge si preparano ad affiggere le Bandiere Blu 2020. Il prestigioso riconoscimento, attribuito tutti gli anni dalla FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’Educazione Ambientale), che certifica la qualità di spiagge e acque di balneazione e servizi, e viene assegnata anche agli approdi turistici, il 2020 ha riguardato ben 385 località costiere, da Nord a Sud dello Stivale.
La parte del leone l’ha fatta ancora una volta la Liguria che, con le sue ben 32 bandiere blu conquistate, si aggiudica il primo posto del podio in tutta Italia. La Toscana con 20 spiagge, e la Campania con 19 bandiere, anche per l’estate 2020 son salite al secondo e al terzo gradino. Nella classifica delle spiagge bandiera blu 2020 italiane le new entry hanno riguardato quasi tutte le regioni.

Bandiere Blu 2020 Sicilia

In Sicilia la Bandiera Blu 2020 è stata riconfermata nelle tre province di Messina, Ragusa e Agrigento, per un totale di  8 località di mare premiate. Nel ragusano le spiagge premiate sono sempre quelle di Marina di Ragusa, Pozzallo e Santa Maria del Focallo e Ciriga nel comune di Ispica. Novità per la provincia di Messina. La località di mare di Alì Terme ha ricevuto il suo primo vessillo Fee. Per il 2020 la bandiera blu tornerà a sventolare sui lidi di Santa Teresa di Riva, sulla riviera ionica, di Castel di Tusa e dell’arcipelago delle Eolie. Ad Agrigento l’unica località di mare premiata è ancora una volta quella di Menfi con le spiagge assolate di Lido Fiori Bertolino e Porto Palo Cipollazzo.

Elenco delle spiagge Bandiera Blu 2020 Sicilia

Per tutte le spiagge della Sicilia si tratta comunque di una riconferma, che per alcune località si ripete già da diversi anni. Marina di Ragusa e la sua bella e lunga spiaggia di sabbia dorata sul lungomare Andrea Doria, quest’anno si è vista assegnare il prestigioso riconoscimento per la sua trentaquattresima volta, per Menfi ad Agrigento e per le sue distese di sabbia quella del 2020 è la ventiquattresima bandiera blu conquistata. Anche Santa Teresa di Riva è bandiera blu per il suo quarto anno consecutivo. Di lunga data sono anche i vessili che sventolano sulle spiagge più belle delle isole Eolie, tra cui la spiaggia di Gelso di Vulcano che si contraddistingue per la presenza di sabbia e ghiaia nera. La spiaggia dell’isola di Vulcano sorge lungo la costa meridionale ed è circondata da un paesaggio incontaminato. Le spiagge premiate di Ispica sono tra le piiù belle di tutto il ragusano. Stiamo parlando della spiaggia di Santa Maria del Focallo, una lunga distesa di sabbia dorata che si estende per diversi chilometri intervallata da dune spettacolari, e della spiaggia Cirica Sicilia, che è lambita da un mare limpido e cristallino dal quale affiorano i faraglioni.

Booking.com

Bandiera Blu significato

La Bandiera Blu è un eco-label volontario che tutti gli anni viene assegnato alle località turistiche rivierasche che rispettano determinati criteri che riguardano la gestione sostenibile del territorio. L’obiettivo principale è dunque quello di promuovere nei comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio, attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente. Ragione per cui, una spiaggia premiata con la bandiera blu è sinonimo di garanzia. Si tratta infatti di un riconoscimento molto importante, assegnato da oltre trent’anni dalla Foundation for Environmental Education (FEE) che con il vessillo blu premia il turismo sostenibile, la qualità delle acque di balneazione ed anche la gestione dei rifiuti. Altri elementi che si tengono presenti nella valutazione riguardano i servizi offerti dalle spiagge, la presenza di zone verdi, piste ciclabili, percorsi pedonali ed anche di bagnini sul litorale. Questa lista si completa con le informazioni turistiche, le strutture per disabili e quelle alberghiere, oltre che con la segnaletica aggiornata. A queste si aggiunge la Bandiera Blu degli approdi turistici che tra le tante cose, deve assicurare la pulizia delle acque adiacenti ai porti e l’assenza di scarichi fognari.
La selezione delle località di mare a cui affidare l’ambito riconoscimento è dunque particolarmente lunga e complessa, anche perché segue dei criteri di valutazione piuttosto rigidi, che per lungo tempo tengono impegnati una giuria internazionale ed un comitato nazionale di cui fanno parte enti e varie istituzioni che hanno il delicato compito di valutare la presenza dei parametri fissati dal FEE nelle varie località che ne hanno fatto richiesta.
La Bandiera Blu 2020 è stata ufficialmente rilasciata ai Comuni, oggi 14 maggio 2020. Quest’anno si è però trattata di una consegna virtuale. La cerimonia si è svolta a Roma nella sede della Foundation for environmental education e, a causa dell’emergenza Covid-19, si è svolta rigorosamente a distanza sul gruppo chiuso Facebook riservato alle Amministrazioni Comunali.

© Riproduzione riservata



Bandiere Blu 2020 mappa Sicilia

Di seguito l’elenco delle spiagge Bandiera Blu 2020 Sicilia con i dettagli e le descrizioni che le riguardano.

Provincia di Agrigento
Menfi: Spiaggia di Porto Palo – CipollazzoLido Fiori Bertolino
Provincia di Ragusa
Ragusa: Spiaggia di Marina di Ragusa
Pozzallo: Spiaggia di Pozzallo
Ispica: Spiaggia del FocalloSpiaggia di Ciriga

Provincia di Messina
Alì Terme: Spiaggia di Alì Terme
Santa Teresa di Riva: Spiaggia di Santa Teresa di Riva
Tusa: Spiaggia delle Lampare e Marina
Isole Eolie
Lipari: Spiaggia Canneto e Acquacalda – Stromboli Ficogrande – Vulcano Spiaggia di Gelso, Acque Termali

Prenota la Tua Vacanza
Booking.com
Translate »
error: Contenuto Riservato.